Agnocasto - Vitex Agnus - castus - Vitex Agnus-castus



In questa pagina parleremo di :Agnocasto

Generalità

piccolo albero o grande arbusto a foglie caduche, originario dell’Europa e dell’Asia; gli esemplari adulti possono raggiungere i 3-4 metri di altezza, ma è possibile contenerne la crescita con interventi di potatura annuali, da praticarsi durante l’inverno, tali potature sono consigliabili anche per mantenere l’arbusto compatto, evitando che perda ramificazioni nella parte bassa. Ha fusti sottili, ben ramificati, spesso rivolti verso l’alto, talvolta arcuati; il fogliame ricorda la cannabis, essendo palamto, con foglioline lanceolate, rugose, di colore verde scuro o verde grigiastro. In primavera inoltrata all’apice dei nuovi rami sbocciano numerosi piccoli fiori, riuniti in pannocchie, di colore blu cielo; la fioritura continua sporadicamente fino ai freddi autunnali. Ai fiori seguono piccoli frutti tondeggianti, leggermente carnosi, che contengono alcuni semi sferici, di colore scuro. Il fogliame dell’agnocasto è molto aromatico, ed anche i fiori sono profumati ed attirano le farfalle. Esistono varietà dai fiori di colore bianco, lilla o porpora, anche se generalmente le varietà più coltivate hanno fiori azzurri. Questa pianta viene utilizzata da millenni anche nella medicina popolare ed in erboristeria.

Esposizione

Agnocasto

questo arbusto è rustico e resistente, predilige posizioni soleggiate, ma può anche essere posto a dimora in luogo semi ombreggiato, mentre un’esposizione scarsamente luminosa causa una fioritura incospicua. Non teme il freddo e può essere coltivato all’aperto anche nelle regioni con clima invernale molto rigido.

Annaffiature

l’agnocasto tende ad accontentarsi delle piogge, anche se è consigliabile annaffiare sporadicamente gli esemplari da poco posti a dimora, durante i mesi caldi; può essere necessario intervenire fornendo acqua durante periodi particolarmente siccitosi. A fine inverno s sparge ai piedi dell’arbusto del concime granulare a lenta cessione o dello stallatico maturo, interrando leggermente il composto.

Terreno

porre a dimora in terreno molto ben drenato, evitando ristagni idrici; qualsiasi terreno può essere indicato per l’agnocasto, anche la comune terra da giardino.

Moltiplicazione

i piccoli semi scuri si seminano in primavera o in autunno; ricordiamo che le giovani piante ottenute da seme andranno poste a dimora soltanto dopo un paio di anni di coltivazione in luogo riparato. Durante l’estate è possibile prelevare talee semilegnose dai rami che non hanno portato fiori.

Agnocasto - Vitex Agnus - castus : Parassiti e malattie

un terreno scarsamente drenante o piogge estive moto cospicue possono favorire l’insorgenza di marciumi radicali.


agnocasto
agnocasto
La pianta di agnocasto è utilizzata in fitoterapia per la cura di alcune sintomatologie o patologie, grazie ad alcune sue particolari proprietà benefiche che andremo successivamente ad analizzare nell ...
visita : agnocasto




Esposizione
Pianta che necessita di almeno alcune ore al giorno di irradiamento solare.

 
Sole pieno
Annaffiature
Ogni 2-3 giorni intervenire con le annaffiature, annaffiando soltanto se il terreno è ben asciutto; si consiglia di evitare i ristagni idrici.


Tenere Umido
concimazione
In questo periodo dell'anno è consigliabile fornire una buona dose di concime per piante da fiore, ricco in azoto e potassio, per favorire lo sviluppo del fogliame ed una abbondante fioritura; utilizzando un concime a lenta cessione una sola applicazione sarà sufficiente; con altri tipi di concime è necessario ripetere l'applicazione ogni 8-10 giorni, utilizzando una dose dimezzata rispetto a quella consigliata in etichetta.


Esigenze della piante a luglio in un clima mediterraneo.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

12.06.57 -
gigliola bonamici - commento su Agnocasto - Vitex Agnus - castus
La mia pianta,di sei/sette anni ,fa pochi fiori che si seccano subito e ora ha molte foglie gialle.Come posso intervenire?E' coltivata in vaso. Grazie anticipatamente Gigliola Bonamici Az.Agr. "La Guglielmina"
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
20.46.11 -
Anna - commento su Agnocasto - Vitex Agnus - castus
Ho una piccola pianta di Agnocasto, di circa tre anni, e mi chiedevo a che età comincierà a fiorire. Grazie cordiali saluti Anna
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



agnocasto
agnocasto
La pianta di agnocasto è utilizzata in fitoterapia per la cura di alcune sintomatologie o patologie, grazie ad alcune sue particolari proprietà benefiche che andremo successivamente ad analizzare nell ...
Vai alla pagina agnocasto
photinia
Photinia x fraseri
Arbusto, o piccolo albero, sempreverde, che può raggiungere i 3-4 metri di altezza; si tratta di un ibrido, le piante utilizzate per l'ibridazione sono la P. glabra, originaria del Giappone, e la P. s ...
Vai alla pagina Photinia x fraseri
Fiori dell
Filadelfo - Philadelphus
genere di 75 specie di arbusti a foglie decidue, che nel linguaggio comune vengono chiamati siringhe. Le foglie hanno nervature molto evidenti e sono ovate. I fiori sono a coppa, bianchi e larghi circ ...
Vai alla pagina Filadelfo - Philadelphus
Corbezzolo
Corbezzolo - Arbutus
Albero o arbusto sempreverde originario dell'Irlanda e dei paesi che si affacciano sul mediterraneo, che può raggiungere i 9-10 metri di altezza, ma che più comunemente rimane di dimensioni intorno ai ...
Vai alla pagina Corbezzolo - Arbutus
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
Lantana Lantana Il genere Lantana conta alcune specie di piante pe continua...
IbiscoIbisco coltivazione - Hibiscus arbusto a foglie caduche, originario dell’Asia, mo continua...
HebeEbe - Hebe Al genere Hebe appartengono alcune specie di arbus continua...
LavandaLavanda - Lavandula angustifolia Pianta erbacea, perenne, sempreverde, originaria d continua...
Mimosa Sensitiva - Mimosa pudica arbusto sempreverde di piccole dimensioni, in gene continua...





Altre piante simili


Gazebo

Gazebo
Il gazebo è un componente del giardino che unisce stile a praticità. In molti giardini infatti il ga...

... vai alla pagina Gazebo

Grigliati e Frangivento

Grigliati e Frangivento
Installati a volte per motivi estetici, a volte per motivi di utilità ed a volte per creare un po' d...

... vai alla pagina Grigliati e Frangivento




  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.
  • L'arte dei bonsai, un connubio di abilità e pazienza che può dare enormi soddisfazioni a chi la pratica. Scoprila con la rubrica di giardinaggio.it!
  • Gli appassionati di giardinaggio sanno che un buon giardino non si vede solo dai fiori e dalle piante. Resta aggiornato sull'arredamento per esterni con questa nostra rubrica.
  • Ogni fiore porta con sé un messaggio, codificato da secoli dall'uomo e giunto ai nostri giorni ancora intatto ed immutato. Scopri il significato dei fiori e comunica con essi le tue emozioni!