Malattia della zucchina

Domanda : Malattia della zucchina

A suo tempo misi a dimora diverse piante di zucchine, terra ben concimata e piante sane e ben sviluppate . Hanno fatto il fiore e sono cresciute una ventina di centimetri solo che ora perso il fiore proprio da li' incominciano a ingiallire fino a interrompere la crescita e morire. Di cosa si tratta?? Rimedi??
zucchine

Zak Designs 0204-020 Filtro tè del fiore con piattino Kiwi verde / verde Basilico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Risposta : Malattia della zucchina

Gentile Giovanni,

capita spesso che le piante di zucchina producano frutti, che invece di ingrossare, dopo qualche giorno si fermano, e diventano prima mosci e poi ingialliscono e disseccano. Questo tipo di problematica è legato a diverse motivazioni, che possono tutte giungere ad una mancata maturazione della zucchina. La prima e più comune è legata alle annaffiature: le zucchine vanno annaffiate abbastanza spesso, soprattutto se il clima è caldo ed asciutto; ma non amano un terreno sempre bagnato e neppure forti squilibri idrici; quindi si annaffiano nelle ore mattutine o serali, bagnando bene il terreno, ogni due o tre giorni, e attendendo sempre che sia ben asciutto tra due annaffiature. Le zucchine che ingialliscono e non crescono sono spesso anche sintomo della mancata impollinazione, cosa che avviene soprattutto quando si raccolgono tutti i fiori maschili: anche se sono veramente molto buoni, è sempre consigliabile lasciare almeno un terzo dei fiori maschili su ogni pianta di zucchina, in modo che possano provvedere sufficiente polline per i fiori femminili, ovvero quelli che produrranno i frutti. Un'altra problematica è legata alle concimazioni: le zucchine amano un terreno ben concimato, ma contemporaneamente mal sopportano gli eccessi di azoto; quindi si concima il terreno con dello stallatico, e in superficie si aggiunge un fertilizzante bilanciato con macroelementi e anche microelementi, come ferro, manganese e boro; l’utilizzo di fertilizzanti contenenti solo azoto non aiuta, e quindi quando si acquista un fertilizzante per l’orto è conveniente sceglierne uno con buone quantità anche di fosforo e potassio e di microelementi. Altri problemi alle zucchine possono essere legati alle malattie che colpiscono le foglie, come oidio o altre, che tendono dalle foglie ad intaccare anche i frutti; per questo motivo, quando vediamo che il fogliame si chiazza di bianco, o presenta strane maculature, è consigliabile fare un trattamento con prodotti a base di rame e zolfo, che uccidono i funghi. Altre problematiche sono legate al terreno, che potrebbe essere eccessivamente pesante o poco drenante, e quindi mantiene l’umidità tropo a lungo, favorendo lo svilupparsi di marciumi, radicali o del fusto, che poi si manifestano anche nella mancata maturazione delle zucchine.


  • zucchine La zucchina, che fa parte della famiglia delle cucurbitacee e per questo il suo nome botanico è Cucurbita, può dare grandi soddisfazioni a chiunque si voglia dedicare alla cura di un orto. È infatti e...
  • zucchine buongiorno, ho delle piante di zucchina in vaso vorrei metterle a dimora nell'aiuola dove c'erano i piselli,che però ho lasciato le loro radici per fissare l'azoto, la cosa è fattibile?i piselli però ...
  • Fiore di zucca Vorrei sapere come mai le zucchine, a parte le prime che raccolgo, si ingialliscono prima alla "punta" poi piano piano fino in fondo con la conseguenza della non crescita e quindi impedendo un buon ra...
  • coltivazione zucchine Piantare zucchine è una pratica che richiede impegno e costanza e soprattutto capacità di scelta. Sono davvero moltissime infatti le varietà di zucchina esistenti da poter piantare e coltivare in giar...

COMPO SANA TERRICCIO DI QUALITA' SPECIFICO PER LA COLTIVAZIONE DEGLI AGRUMI SACCO DA 50 LT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,5€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO