arredo giardino rattan

vedi anche: giardino

Arredo giardino rattan

Per chi volesse arredare il proprio giardino in maniera sofisticata ed elegante, può scegliere dei complementi di arredo in rattan. Questo materiale viene utilizzato spesso per la realizzazione di mobili ed è un legno che si ottiene lavorando ed intrecciando una palma, molto simile al bamboo, che proviene dall'Asia. I rami di questa pianta che sono lunghi circa un metro, una volta puliti, vengono fatti essiccare e poi intrecciati per avere come risultato il rattan intrecciato, che è molto bello esteticamente.

La lavorazione del rattan non finisce qui, poiché andrà a creare complementi di arredo soprattutto per i giardini, deve subire vari trattamenti innanzitutto affinché sia reso impermeabile e resistente alle intemperie. Senza la procedura impermeabilizzante assorbirà acqua e marcirà presto. Il rattan deve anche essere trattato con particolari resine in modo che venga protetto dagli agenti esterni e che quindi non scolorisca a causa della prolungata esposizione al sole. Infine, è necessario che subisca un trattamento per evitare e scongiurare gli attacchi degli insetti.

Negli ultimi anni, questo tipo di legno è davvero molto apprezzato per il suo aspetto particolare e ricercato; quando i rami vengono intrecciati formano delle strutture tali che si adattano alla creazione di elementi in varie forme che si abbinano benissimo a qualsiasi tipo di ambiente.

La classicità e la tradizione del legno, per mezzo di questo materiale, si uniscono e si sposano con l'eleganza e con la modernità.

Tavoli, sedie, divanetti realizzati in rattan rendono prezioso un giardino o una veranda; davvero indicato per la campagna ma va benissimo anche in città, magari per ornare un terrazzo.

Le tonalità di colore che potrete scegliere vanno dal giallo al marrone, colori caldi che non stonano mai con qualsiasi altro tipo di colore, di ambiente e di illuminazione.

Esiste anche il rattan verniciato, molto di moda oggi è quello verniciato di bianco.

arredo giardino rattan

Divano con Poltrone e Tavolino/Salotto/Salottino in Polyrattan per Esterno/Arredo Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 202,85€


Mobili in rattan

arredo giardino rattanSe scegliamo dei mobili in rattan per arredare il nostro giardino, avremo davvero qualcosa di molto particolare, elegante e rustico allo stesso tempo. Non è tutto, attraverso il rattan potremo dare anche un aspetto etnico al nostro giardino, basterà completare il tutto con dei particolari come dei cuscini o delle candele.

I tavoli: i più diffusi sono quelli in rattan intrecciato e non hanno grandi dimensioni, sono simili ai tavolini da salotto e quindi anche molto bassi. Sono tavoli adatti ad un aperitivo o ad un piccolo buffett, non indicati a contenere un vero e proprio pasto. La struttura portante è di metallo e la base ed altri particolari sono in rattan; il loro aspetto è originale e sofisticato.

Le sedie: le forme delle sedie costruite con questo materiale sono davvero varie, possono essere molto semplici ma anche molto ricercate e con dei particolari decorativi unici. La scelta deve essere effettuata in base al tipo di ambiente o di giardino in cui queste devono essere collocate. Esistono anche delle chaise-longue, o meglio delle sdraio da giardino, sempre costruite in rattan. Usualmente sedie e sdraio sono corredate da morbidi e variopinti cuscini che le rendono esteticamente belle ma anche molto comode. Abbinante ad un divanetto e ad un tavolino possono ricreare un piccolo salotto immerso nella natura del nostro giardino.

Complementi: con il rattan vengono costruiti molto spesso anche grate, pouf o basi per ombrelloni, tutti elementi che completano lo stile del nostro salotto immerso nella natura.

I divani: i divani da giardino spesso sono di rattan, a uno o a due posti, dotati di imbottitura sulla seduta ma anche sui braccioli, oppure foderati con una housse di copertura, hanno davvero un aspetto elegante. Come per i tavoli, solitamente i divani hanno una struttura portante di metallo.

  • arredo per giardino Sopratutto durante la stagione estiva il giardino diventa un vero e proprio spazio domestico in cui ricevere ospiti, organizzare cene o buffet, bere un buon bicchiere di vino in compagnia godendo dell...
  • mobili da giardino in plastica Come ben sappiamo, oggi chi ha la fortuna di possedere una casa con dello spazio esterno a disposizione, che sia un giardino o anche una terrazza, cerca di sfruttarlo nel migliore dei modi affinché qu...
  • arredo giardino Arredare il giardino con gusto ed eleganza è un dovere ed un bisogno di ogni persona che voglia sentirsi a proprio agio dentro e fuori casa, ospitando anche amici e parenti in questo angolo esterno de...
  • divani da giardino Occuparsi degli spazi aperti, che siano terrazzi o veri e propri giardini, non comporta soltanto la scelta di vasi, piante e fiori. Molto spesso, gli esterni che abbiamo a disposizione diventano un pr...

Bica 9067.4 Set Nebraska 2 Salottini 119 x 74 x 57 cm, Antracite, 281 x 155 x 79 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 200€
(Risparmi 49€)


Rattan sintetico

arredo giardino rattan sinteticoIl polyrattan, o rattan sintetico, è una fibra che riproduce "alla lettera" il rattan naturale. E' stata creata appositamente per la realizzazione di arredamenti esterni particolari e di lusso: divanetti, poltrone, sedie, tavoli ed altro ancora. Si costruisce di tutto con il polyrattan, proprio come con il rattan naturale, ma garantisce in più la totale impermeabilità e resistenza agli agenti atmosferici esterni.

E' una fibra di altissima qualità, dunque, robusta e molto solida.

La manutenzione di questa fibra, poi, è semplicissima in quanto basta lavare i complementi di arredo con dell'acqua e del semplice sapone neutro.


arredo giardino rattan: Cura degli arredi in rattan

Innanzitutto una cosa importante da precisare è che è sconsigliata l'esposizione prolungata degli elementi di arredo da giardino in rattan, sotto i raggi diretti del sole. In questo modo sarà evitato che la fibra perda il suo originario colore e che quindi si decolori un po’, ma non solo, si eviterà anche che si pieghi o si deformi.

Per togliere la polvere che si accumula negli intrecci, può essere utilizzata una aspirapolvere, meglio se dotata di un bocchettone piccolo per arrivare a togliere la polvere nascosta, oppure una spazzola per sofà. In alternativa potete passare sopra i vostri mobili un panno bagnato nell'acqua salata, strizzate bene il panno prima di eseguire questa operazione.

Infine, almeno due volte all'anno, è buona norma lavare la superficie del rattan con acqua e sapone e lasciare che asciughi molto bene all'aria aperta. Per ravvivare il colore, invece, può essere passato sul rattan un panno imbevuto con olio di lino.

Come ultimo consiglio, evitate di detergere questa fibra con prodotti chimici , poiché potrebbero provocare danni irreparabili, come ad esempio macchie antiestetiche.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO