salotti per esterno

Salotti per esterno

Quando si parla di salotto generalmente si tende a pensare all'arredamento degli interni della nostra casa. In realtà il salotto è un elemento fondamentale anche per l'arredo dell'esterno, soprattutto se si ha a disposizione un bel giardino. Il salotto aiuta a rendere l'ambiente circostante immediatamente più accogliente, famigliare ed avvolgente. Solitamente nel salotto si raduna tutta la famiglia nei momenti di relax oppure si incontrano amici per condividere insieme attimi di serenità.

In commercio è possibile trovare diverse tipologie di salotti, con composizioni e materiali diversi. Nella scelta è molto importante tenere conto che il nostro salotto sarà esposto agli agenti atmosferici esterni per cui è fondamentale scegliere dei materiali resistenti e facilmente lavabili. Se il tempo a disposizione per la manutenzione è limitato, il consiglio è quello di orientarsi verso materiali che non necessitano di particolari attenzioni, per esempio alluminio o fibra sintetica.

Scegliendo la tipologia del salotto è possibile optare per un design che riprende la tipologia di arredo della propria casa oppure ci si può orientare verso una scelta completamente differente, diversificando lo stile fra ambiente esterno ed ambiente interno. Con la presenza di un bel salotto sull'esterno sarà possibile rendere la zona del giardino parte integrante della nostra casa.

Salotti per esterno

Divano con Poltrone e Tavolino / Salotto / Salottino in Polyrattan per Esterno / Arredo Giardino - Mod. Dubai antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 229,9€


Scelta della tipologia

Salotti per esterno Il salotto per esterno è uno di quegli elementi con i quali si può maggiormente giocare con le composizioni anche perchè solitamente all'esterno si ha sempre a disposizione uno spazio più ampio e libero rispetto a quello interno.

La tipologia del salotto, quindi il design e la composizione, daranno un'impronta forte al proprio giardino per cui è necessario porre particolare attenzione alla scelta. Le proposte che si trovano in commercio sono molteplici; si può optare per la classica composizione con poltroncine e tavolo, oppure per una scelta più moderna con elementi dalle forme più particolari. Una tipologia che ben si adatta a qualsiasi ambiente e che riesce a dare un tocco di modernità alla propria casa sono i pouf. Elementi squadrati ed essenziali, utilizzabili sia come sedie che come tavolini per una composizione molto libera e che si adatta a tutte le esigenze del momento.

Se si ricade in una scelta più classica con tavolo e poltroncine è bene differenziare le sedute, alternando poltrone da una, due, tre sedute a seconda dello spazio disponibile.

Per una scelta più romantica, donando al proprio giardino un'aura fiabesca, è possibile optare per i divani a baldacchino. La struttura ha un impatto notevole sull'ambiente circostante per cui è bene alleggerire la composizione con tendaggi leggeri e morbidi tessuti.

  • arredo per giardino Sopratutto durante la stagione estiva il giardino diventa un vero e proprio spazio domestico in cui ricevere ospiti, organizzare cene o buffet, bere un buon bicchiere di vino in compagnia godendo dell...
  • mobili da giardino in plastica Come ben sappiamo, oggi chi ha la fortuna di possedere una casa con dello spazio esterno a disposizione, che sia un giardino o anche una terrazza, cerca di sfruttarlo nel migliore dei modi affinché qu...
  • arredo giardino Arredare il giardino con gusto ed eleganza è un dovere ed un bisogno di ogni persona che voglia sentirsi a proprio agio dentro e fuori casa, ospitando anche amici e parenti in questo angolo esterno de...
  • divani da giardino Occuparsi degli spazi aperti, che siano terrazzi o veri e propri giardini, non comporta soltanto la scelta di vasi, piante e fiori. Molto spesso, gli esterni che abbiamo a disposizione diventano un pr...

Divano con Poltrone e Tavolino / Salotto / Salottino in Polyrattan per Esterno / Arredo Giardino - Mod. Dubai bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 229,9€


Scelta del materiale

Salotti per esterno Scelta la tipologia, classica o moderna, è fondamentale soffermarsi sulla scelta del materiale, elemento fondamentale affinchè il nostro salotto per esterno possa durare inalterato nel tempo. Alcuni materiali sono più delicati, per esempio il legno, se piace il genere è possibile trattarlo con particolari resine che lo rendano idrorepellente e più resistente alle intemperie.

Un materiale molto utilizzato per gli ambienti esterni è il rattan sintetico; è un materiale robusto e lavabile il quale dura inalterato per molti anni. Il rattan si accosta bene anche con altri materiali, per esempio con l'alluminio, altro materiale robusto e di facile manutenzione. Grazie a questo accostamento sarà possibile avere un arredo robusto ma allo stesso tempo abbastanza leggero da spostare.

Nelle tipologie più moderne si può optare per i tessuti. Se si scelgono i pouf, è importante accertarsi che il materiale sia sfoderabile ed idrorepellente. La fibra di cotone è molto amata per l'esterno in quanto è un materiale naturale ma allo stesso tempo particolarmente resistente e di facile manutenzione.

Per i tavolini è possibile scegliere fra diverse tipologie di rivestimenti. In un arredo classico un rivestimento sicuramente d'effetto è quello che prevede mosaici o intarsi di pietra naturale levigata sul piano di appoggio.

Oltre ai tessuti, non bisogna sottovalutare la struttura dei vari elementi che compongono il salotto. Si può optare per il legno trattato, dall'aspetto naturale e molto country, oppure per un materiale dall'aspetto più moderno, leggero e di facile manutenzione come l'alluminio oppure l'acciaio inox. Per un arredamento essenziale, quasi spartano, si può scegliere una solida struttura in ferro, alternandola con sedute chiare in tessuto morbido.

Per gli amanti di materiali naturali, il teak è una soluzione molto apprezzata. Il teak è un legno di origine tropicale, molto utilizzato negli arredi per esterni grazie alla sua particolare resistenza. Si tratta di un legno molto robusto ma allo stesso tempo facile da lavorare per cui si presta bene sia per il classico arredo sia per elementi di design più particolari.


Scelta dei colori

Salotti per esterno Il colore è l'elemento che completa l'arredamento. Va scelto con molta cura avendo le idee chiare sul tipo di arredamento esterno che si intende inserire. E' possibile optare per colori neutri e che quindi si confondono con gli elementi circostanti oppure per colori totalmente diversi. Per un arredamento classico generalmente si consiglia di rimanere nelle tonalità neutre in modo che gli elementi di arredo si fondano con l'ambiente circostante. Se la scelta, invece, prevede un arredo di design e dall'impronta moderna è possibile optare per colori più sgargianti in modo da creare uno stacco netto fra l'elemento di arredo e l'ambiente circostante.

Tornando alla composizione del salotto con i pouf, è possibile giocare con i colori creando interessanti combinazioni di colori.


salotti per esterno: La manutenzione

I materiali scelti per arredi esterni sono sempre specifici, idrorepellenti, lavabili e molto robusti. E' però necessario effettuare qualche accorgimento in modo da far durare gli arredi il più a lungo possibile. Generalmente si consiglia di non esporre il salotto o gli altri elementi del giardino sotto i raggi diretti del sole; meglio ripararli con una tettoia. In caso di pioggia è bene ritirare gli elementi in tessuto, come i cuscini. Per la pulizia si consiglia sempre di non utilizzare prodotti chimici troppo aggressivi, la maggior parte delle volte si può ovviare allo sporco con un panno in microfibra imbevuto di acqua.

Un salotto da esterno può essere più o meno ingombrante; durante la scelta è importante avere presente che tali arredi dovranno essere riposti durante il periodo invernale. Risulta quindi di fondamentale importanza avere un garage o un luogo sicuro dove posizionare gli arredi senza che questi risentano troppo di umidità e temperature minime.



COMMENTI SULL' ARTICOLO