Pensiline acciaio inox

Autorizzazioni per la costruzione di pensiline in acciaio inox.

Per poter realizzare delle pensiline in acciaio inox e vetro sono necessarie specifiche autorizzazioni, da chiedere in Comune. Infatti, secondo recenti sentenze (del 2011), per poter edificare una tettoia bisogna obbligatoriamente chiedere il permesso di costruire e, successivamente, la D.I.A, acronimo che sta per Denuncia di Inizio Attività. L'utilizzo di questo particolare iter amministrativo si ha esclusivamente nel caso in cui debba essere edificata un'opera che determina la creazione di nuovi volumi, modificando la struttura territoriale. Inoltre, viene fatta una netta distinzione tra pergolato e tettoia: infatti il pergolato è aperto su tutti i lati (anche quello superiore) ed è una struttura destinata a creare ombra; le pensiline in acciaio inox, invece, possono essere utilizzate anche come riparo ed aumentano l'abitabilità dell'immobile stesso.
Esempio di pensilina in acciaio e vetro

Sedia Poltrona Moon 676158 In Acciaio e Poliestere 600D Con Cuscino Imbottito di color Blu ,Pieghevole Marcata Eurolandia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Quanto possono costare le pensiline per ingressi?

Esempio di pensilina in acciaio inox Il costo delle pensiline è molto variabile e questa oscillazione del prezzo così marcata dipende da differenti fattori: materiale adoperato (acciaio inox, policarbonato o vetro), dimensioni effettive e design scelto. A titolo esemplificativo, prendiamo una tettoia in policarbonato (che ha una resistenza agli urti molto maggiore rispetto al vetro). I prezzi possono oscillare attorno ai duecentotrenta euro circa, se le staffe in acciaio sono, per esempio, in stile liberty (più lavorate) e le dimensioni della lastra sono di un metro e mezzo di lunghezza per ottantacinque centimetri di larghezza. Man mano, poi, che si considerano lunghezze sempre maggiori, si raggiungono anche costi più elevati: se la lunghezza è di quattro metri, il prezzo è di cinquecentocinquanta euro; se è di sei metri ed è anche più larga (circa un metro) può costare anche oltre mille euro.

  • Tettoia fissa in legno Le pensiline fotovoltaiche in legno rappresentano una soluzione pratica e bella esteticamente, per installare nella propria casa un impianto fotovoltaico, senza dover affrontare i costi, abbastanza on...
  • Modello di pensilina in ferro Realizzate con una base di sostegno su cui viene successivamente collocata la copertura, le pensiline in ferro sono disponibili in un'ampia varietà di modelli. Questo permette di trovare sempre l'ogge...
  • pensilina in acciaio grigia La pensilina in acciaio è una copertura resistente nel tempo, stabile nel peso, semplice nel design che al tempo stesso si adatta ad ogni stile, ad ogni arredamento e ad ogni situazione. Una pensilina...
  • pensilina vetro arredamento Qualsiasi siano le tue esigenze, quando si parla di copertura da esterno una pensilina in vetro è una soluzione versatile che si adatta alle più disparate situazioni ed ambienti. La pensilina in vetro...

Eurolandia - Dondolo a 3 posti da giardino Bordeaux con Struttura Grigia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 76€


Elementi costituenti le pensiline in acciaio inox

Pensilina in acciaio inox e vetro Nella maggior parte dei casi, le pensiline in acciaio inox sono costituite da due elementi fondamentali: in primo luogo vi è la struttura che ha funzionalità portante ed in secondo luogo l'elemento accessorio vero e proprio di copertura. La struttura portante è caratterizzata da materiali resistenti (l'acciaio inox, appunto), sotto forma di staffe semplici o più elaborate oppure sotto forma di bulloni fissati al muro, con barre tiranti per la copertura stessa. Per quanto concerne l'elemento accessorio, questo può essere realizzato in vetro o policarbonato, più resistente. Ad ogni modo, in caso di rottura, i pezzi di vetro restano incollati alla pellicola di PVB interna, evitando di cadere a terra. In entrambi i casi, comunque, vengono sempre effettuati test sulla resistenza, nel rispetto delle norme sulla sicurezza.


Pensiline acciaio inox: Casi in cui l'acciaio inox può arrugginirsi

Pensilina in acciaio inox Solo in determinate situazioni, ossia quando la superficie dell'acciaio inox è esposta a processi corrosivi, si potrebbero notare tracce di ruggine. Ad esempio, tali situazioni si verificano principalmente in presenza di un elevato grado di umidità presente nell'aria, a causa di contatto con agenti inquinanti, come le piogge acide o in generale le sostanze chimiche, presenti soprattutto nelle aree altamente industrializzate o nelle zone molto trafficate. Un agente che può causare l'ossidazione dell'acciaio è anche la salsedine, proveniente dagli spruzzi d'acqua oppure il cloro (elemento presente soprattutto nelle piscine). Per risolvere, dunque, tale problematica, si consiglia di adoperare prodotti specifici per la pulizia dell'acciaio, facilmente recuperabili in commercio.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO