allestimenti floreali matrimonio

Allestimenti floreali secondo lo stile della cerimonia

Spetta ovviamente agli sposi scegliere al meglio i fiori preferiti, oltre che gli elementi dell'arredo, perché si vadano a realizzare degli addobbi floreali che risultino in perfetta sintonia con lo stile della cerimonia nel suo complesso. Se si intende organizzare una cerimonia all'insegna dell'eleganza, allora anche l'addobbo floreale dovrà rispondere a queste caratteristiche. Si andranno così a scegliere dei fiori dall'aspetto e dal significato particolare, come le rose ad esempio. Queste ultime sono particolarmente indicate per un addobbo di tipo classico e per chi non vuole badare a spese. Se al contrario la cerimonia è impostata più sul lato del divertimento che dell'eleganza, qualsiasi altro fiore andrà bene. Le margherite, ad esempio, potrebbero essere una valida alternativa, anche non troppo costosa.
fiori matrimonio

Cachepot In Vimini Bianco Con Lavagnetta Diametro 26 Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,88€


In casa, si parte dalla camera da letto per arrivare fino all'esterno

fiori matrimonioL'addobbo floreale della casa della quale uscirà la sposa è il punto di partenza. I fiori si andranno a collocare sia nella camera da letto dove la sposa andrà a prepararsi e dove il fotografo scatterà le prime foto, che nel salone dove gli ospiti saranno ricevuti. L'esterno della casa, poi, è fondamentale. Sia il portone che il cancello, se si abita in una villetta, è buona norma che vengano addobbati con fiori e nastri bianchi. Riguardo al tipo di fiori da utilizzare, invece, la scelta conviene effettuarla all'ultimo momento, evitando di giocare troppo d'anticipo. Occorre infatti tener presente che il costo dei fiori non è costante, ma varia di anno in anno e di stagione in stagione, a seconda del clima e dunque dell'andamento della coltivazione. Un buon compromesso per non rischiare di spendere una fortuna per l'addobbo ma per evitare anche di dover prendere troppe decisioni all'ultimo minuto, con il rischio di sbagliare qualcosa, potrebbe essere quello di individuare più di una tipologia di fiori che potrebbero piacere e poi controllare a poche settimane dal matrimonio quali siano i prezzi degli stessi. Così si potrà effettuare la scelta definitiva in modo più consapevole, sapendo anche quanto si andrà a spendere.


  • elleboro Gentile redazione,vorrei qualche suggerimento per l'utilizzo di fiori di stagione per un matrimonio a dicembre.La mia idea verte su fiori bianchi,come rose,camelie o gigli; fiori rossi:rose,stelle...
  • Anemone buongiorno, sto cercando di trovare un fiore molto semplice, particolare e sfumato per il giorno del mio matrimonio.. una volta penso alle roselline bianche sfumate, un'altra ai casablanca.. secondo v...
  • gigli Buonasera, mi sposerò il 25 aprile e vorrei sapere quale fiore potrei usare per addobbare chiesa, casa, auto e che tipo di piantine potrei utilizzare come centro tavola, quale è il più economico, mi p...
  • Hemerocallis Ciao a tutti. Mi sposo a settembre (il 22) e vorrei un consiglio sui fiori da scegliere. Vorrei fiori bianchi, magari in una composizione con il verde (mi piace l'edera ad esempio). Quali sono i fiori...

Serie Di 3 Cesti Cachepot "plants" Con Manici In Ecopelle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,96€


L'allestimento floreale in chiesa o al comune: ecco come curare tutti i dettagli per una cerimonia impeccabile

fiori matrimonioChe ci si sposi in chiesa o al comune, l'addobbo è fondamentale. I fiori, se scelti accuratamente, possono andare a modificare completamente l'aspetto dell'interno dell'edificio, che andrà dunque ad essere personalizzato a seconda dei propri gusti. I primi elementi che occorre andare a valutare sono la tipologia dell'arredo, il colore del pavimento e delle pareti ed ogni altro dettaglio che possa risultare utile per poter effettuare i giusti abbinamenti. Solitamente è la sposa a dire l'ultima parola riguardo all'addobbo, che va abbinato naturalmente anche al suo bouquet.

Per un addobbo che non vada ad avere dei costi esorbitanti, si potrà ricorrere a fiori belli ma anche abbastanza economici. I ciclamini, ad esempio, potrebbero essere un'idea, ma anche le calle sono molto ricercate per gli allestimenti floreali in chiesa. Naturalmente l'addobbo sarà composto da una serie di elementi che dovranno essere scelti e richiesti uno ad uno al fiorista. Il punto di partenza sarà l'eventuale tappeto da far stendere sul pavimento e del quale si dovrà scegliere il colore. Ad esso si andranno poi ad abbinare anche i panni che serviranno a rivestire i singoli banchi della chiesa, in modo tale da creare un allestimento di tipo omogeneo. Una volta definito anche il colore del rivestimento del banco degli sposi, ci si potrà concentrare finalmente sui fiori. Le composizioni floreali potranno essere più o meno numerose, a seconda delle esigenze degli sposi, ma anche in base alla grandezza della chiesa da addobbare. In una chiesa molto piccola si potrà anche decidere di posizionare dei fiori in corrispondenza di ogni banco, mentre se la chiesa è molto grande la scelta ideale è quella di alternare, magari addobbando un banco si ed uno no. Si dovranno poi predisporre dei fiori in corrispondenza dell'altare e delle composizioni dovrebbero andare ad adornare anche l'ingresso principale della chiesa.


allestimenti floreali matrimonio: La location del ricevimento e l'allestimento floreale sui tavoli

fiori matrimonioNon è raro che l'addobbo floreale dei tavoli venga offerto agli sposi direttamente dalla location in cui tiene il ricevimento. In ogni caso, occorrerà comunque seguire da vicino tutta l'organizzazione per evitare di ritrovarsi di fronte a delle spiacevoli sorprese il giorno delle nozze. Meglio dunque essere preparati e non lasciare troppa carta bianca ai proprietari, perché ci si potrebbe pentire. Per non risultare impreparati sull'argomento, dunque, è bene innanzitutto tenere presente il fatto che i fiori che si andranno a posizionare al centro di ogni tavola dovranno essere rigorosamente abbinati al colore del tovagliato. Meglio lasciare da parte, perciò, le composizioni troppo stravaganti ed attenersi invece a questa piccola regola, onde evitare di fare pasticci. non mancano poi quelle spose più pignole delle altre che, prese dall'ansia degli accostamenti, vorranno usare per il ristorante la stessa tipologia di fiori con cui è stato realizzato l'addobbo in chiesa. Questo però è un surplus, che non deve essere visto assolutamente come una necessità.



COMMENTI SULL' ARTICOLO