Anthurium significato

vedi anche: Anthurium

Cos'è la florigrafia o significato dei fiori

La florigrafia è una tecnica di comunicazione attraverso l'uso dei fiori. Durante i primi anni dell'ottocento si iniziò a usare quest'arte per comunicare attraverso i fiori determinati sentimenti ed emozioni che non si potevano esprimere liberamente. I fiori infatti, nascondono un loro significato intrinseco che venne studiato e rivalutato in alcune edizioni di fine ottocento chiamati flower books. I fiori sono stati da sempre donati e usati per abbellire cerimonie importanti come i matrimoni. In questo contesto il fiorista consiglia solitamente come simbolo di amore e passione le rose, l'anthurium, il tulipano rosso e il girasole che simboleggia la devozione. Anche nel mondo orientale i fiori sono veicolo di comunicazione, basti pensare che in Giappone e in Cina ogni anno si celebra l'arrivo della primavera con la festa del ciliegio in fiore o Hanami. In questi mondi così lontani il ciliegio simboleggia la caducità della vita, la sessualità, l'amore e la bellezza femminile.
margheritine e rose

Metti un geranio sul cappello e sii felice! Soffrire è inevitabile, disperarsi è un optional

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,35€
(Risparmi 1,65€)


Pianta di anthurium

Pianta di anthurium rossa La pianta di Anthurium appartiene alla famiglia delle araceae ed è originaria della Columbia. Il nome che deriva dal greco anthos (fiore) e oura (coda), allude probabilmente alla strana forma di questa pianta, che si presenta con foglia a cuore a punta chiamata spata, e un'infiorescenza centrale allungata chiamata spatice. Esistono circa 200 specie di Anthurium ma i più noti sono: l'anthurium andreanum, l'anthurium scherzerianum e l'anthurium crystallinum. Le prime due tipologie presentano foglie larghe dai toni che variano dal rosso, all'arancione, al bianco e la rosa. L' anthurium crystallinum invece è caratterizzato da un fiore di color verde smeraldo con striature argento-bianche. Tutte le specie sono coltivate in serra o in vaso e sono ideali come piante da interno. L'anthurium fiorisce da giugno a settembre, predilige ambienti umidi e soleggiati ma è caginevole alla luce diretta del sole e ai colpi d'aria.

  • Conoscere il significato ed il linguaggio dei fiori è di fondamentale importanza per non fare brutte figure e per non sbagliare mai tipo di fiori in ogni occasione. Scopri quale fiore regalare a secon...
  • vilucchio Il termine Vilucchio deriva dal latino convolvulus, che significa avvolgere, e sta a significare la tendenza della pianta ad attorcigliarsi. E' una pianta estremamente tenace e difficile da estirpare ...
  • Chelidonio Questo pianta deve il suo nome al fatto che la sua fioritura si verifica all'inizio della primavera e più precisamente quando compaiono le prime rondini; il nome celidonia deriva infatti dal greco "ch...
  • linaria La Linaria è comunemente conosciuta come bocca di rospo proprio per la forma che assumono i suoi fiori. Un'altra associazione da sempre riferita alla linaria è inerente il lino (il termine linaria ris...

Il mio Carso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Il significato dell'anthurium

Anthurium rosso L' anthurium è una pianta originaria dell'America sub equatoriale che presenta una forma molto particolare. Essa è caratterizzata da una grande foglia a cuore con punta chiamata spata e da una infiorescenza a forma di coda definita spatice. Questa peculiarità estetica associa l'anthurium al cuore e di conseguenza all'amore. Gli antichi greci pensavano che la punta del fiore fosse riconducibile alle frecce di Cupido ovvero a Eros dio dell'amore e al sentimento amoroso. L'anthurium simboleggia quindi i sentimenti come l'amore, la passione e anche l'amicizia. I fiori possono essere di varie tonalità e sono usati per abbellire spazi in determinate occasioni come i matrimoni. L' anthurium rosso viene regalato per San Valentino e anche nel periodo natalizio insieme alle stelle di natale come augurio di buone feste.


Anthurium significato: Come prendersi cura dell'anthurium

Piante di anthurium colorate L'anthurium è una pianta tropicale, quindi per la sua sopravvivenza necessita di un ambiente caldo e allo stesso tempo umido. Viene coltivata in serra e in vaso e necesssita di innaffiature regolari e distanti. Essa predilige locali molto illuminati ma senza esposizioni dirette alla luce del sole che favorirebbero l'ingiallimento delle foglie. L' anthurium teme gli sbalzi di temperatura e i colpi d'aria, di conseguenza si consiglia di posizionare la pianta lontano da fonti di calore e da finestre e porte. Durante l'inverno mantenere una temperatura stabile non inferiore ai 10 gradi e in estate non superiore ai 20 gradi centigradi. La fioritura avviene per impollinazione o per divisione del cespo, nei mesi tra giugno e settembre, ma può generare fiori tutto l'anno se concimata e irrigata in maniera adeguata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO