Ortensia significato

vedi anche: Ortensie

Ortensia: notizie di botanica

L’ortensia appartiene alla famiglia delle Hydrangeacaeae e le sue origini sono asiatiche. In Cina, attualmente, vengono coltivate trentatré specie di Hydrangea autoctone, ma la più diffusa nel mondo è l’Hydrangea macrophylla o Hydrangea giapponese e per questo motivo l’ortensia è denominata anche "rosa del Giappone". In lingua cinese le ortensie sono chiamate "Fiori degli otto immortali" ed erano coltivate già in epoca Ming, nei giardini della regione di Jangnan, ad Ovest di Shangai. Quanto all’origine del nome "ortensia", le notizie non sono certe, poiché esistono diverse versioni. La più accreditata riferisce che l’esploratore e naturalista francese Philibert Commerson, nel Settecento, chiamò questo fiore ortensia ispirandosi alla sua amante, Hortense Barrè, che l’aveva accompagnato, vestita da uomo, nella spedizione guidata da Bouganville.
ortensia o rosa del Giappone

Non ti scordar di me. Guida per curiosi e ficcanaso al Cimitero Monumentale di Milano

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Il significato dell'ortensia nel linguaggio dei fiori

ortensia bianca Nel linguaggio dei fiori ogni fiore invia un messaggio preciso rivolto a chi viene omaggiato. In linea generale l’ortensia viene regalata per rivelare la nascita di un primo amore o comunque di un amore che sta nascendo o anche il ritorno di un amore passato. Il significato dell’ortensia può però variare di sfumatura a seconda del colore. Il bouquet composto da fiori di ortensia bianchi è un invito alla nascita di un amore sincero e indica che tutti i pensieri sono rivolti alla persona amata. Se i fiori sono blu, vuol dire che, malgrado il carattere capriccioso dell’amata, l’amore provato nei suoi confronti è ardente e profondo. Regalare un mazzo di ortensie rosa significa che la persona che lo riceve è la sola e unica che amiamo ed è un invito esplicito ad approfittare delle gioie dell’amore.

  • rose quali fiori dovrei regalare ad una persona importante per dirle che le voglio tanto bene?...
  • Fior di Loto vorrei sapere quale sono i fiori piu adatti da regalare ad un uomo elegante e in carriera per il suo compleanno. Grazie...
  • girasole Il primo e più ovvio significato del girasole è connesso alle evidenti caratteristiche fisiche del fiore, alla sua somiglianza al sole che splende. Il girasole è il fiore dell'essere solare, dell'alle...
  • fiori di pesco Anche se si dispone di un piccolo giardino è sempre bello piantare un albero di pesco, non solo per fini produttivi, ma anche ornamentali e per la bellezza ed il profumo dei suoi fiori....

Tini la nuova vita di Violetta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,42€
(Risparmi 1,48€)


Ortensia: coltivazione

ortensia blu L’ortensia non richiede cure molto particolari, a parte delle annaffiature regolari e abbondanti soprattutto nel periodo più caldo dell’estate. Apprezza una pacciamatura permanente e una concimazione primaverile. Per assicurare una buona crescita e un’abbondante fioritura, occorre tagliare i vecchi rami verso febbraio-marzo. Il terreno ideale è composto da un quarto di terra da giardino, un quarto di sabbia, un quarto di terra di bosco e un quarto di terriccio universale. L’ortensia preferisce un suolo neutro o leggermente acido. Non ama il sole diretto, l’ideale è porre l’ortensia in una zona a mezz’ombra, meglio se contro un muro orientato a Nord o a Ovest. Non sopporta il gelo, quindi nelle zone in cui gli inverni sono rigidi, occorre riparare il piede con della paglia e coprire i rami con del tessuto non tessuto.