Introduzione rose moderne


partecipa al nostro quiz su: Quanto conosci le rose?
Quanto conosci le rose?

Introduzione rose moderne

Le rose moderne sono quelle ottenute a partire dalla fine del 19° secolo fino ai giorni nostri, dall'incrocio dei migliori ibridi ottenuti precedentemente e reibridati. Sono raggruppate in 14 suddivisioni. La prerogativa che riguarda quasi tutte le Rose Moderne in misura variabile è la rifiorenza. Una tappa fondamentale nello sviluppo delle Rose Moderne è costituito dalla comparsa degli Ibridi di Tea, ossia incroci tra Ibridi rifiorenti detti anche perpetui e le rose Tea. La prima varietà di questo gruppo fu probabilmente la famosa “La France” ottenuta dall’ibridatore Guillot et fils di Lione in Francia nel 1867 che aprì la strada alla creazione delle rose moderne rifiorenti. Attraverso un incalcolabile numero inoltre l rose moderne sono arrivate ad avere quasi 200 petali, oltre a una gamma di colori comprendente per i gialli i salmone i pesca gli arancio e gli albicocca, assolutamente sconosciuti nel catalogo delle rose antiche. Hanno solitamente un portamento variabile, di altezza e diametro intorno a 1,5 metri: i fusti sono spinosi o setolosi, con foglie lucide verde chiaro, formate da 5-7 foglioline ovate e seghettate ai margini.
rose moderne

OFFERTA 6 BULBI PRIMAVERILI DI LILIUM ORIENTAL JOSEPHINE BULBS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO