Recinzioni per giardino

vedi anche: giardino

Rete recinzione giardino

Una rete da recinzione del giardino rappresenta senz'altro una soluzione economica e funzionale. La rete deve essere plastificata per resistere alle varie condizioni climatiche, in zone montane e marine, dovrà essere sostenuta da pali in legno o ferro anch'essi plastificati. Questo tipo di recinzione va adornata ed addolcita con la vegetazione, occorre piantare una siepe dalle foglie sottili che entrino completamente nelle maglie della rete coprendola. Si possono piantare anche delle rampicanti sempreverdi, da controllare sempre con una potatura efficace, i rami legnosi di queste piante potrebbero infatti danneggiare le maglie della rete di recinzione. I cespugli oltre a svolgere una funzione ornamentale, contribuiranno ad integrare la recinzione nell'ambiente circostante in tutte le stagioni.
Rete recinzione giardino

Gablemere - Greenhurst, Set di 4 pannelli per recinzione, in plastica, effetto bronzato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,78€


Recinzione giardino fai da te

Recinzione giardino fai da te Per una recinzione fai da te è consigliabile l'utilizzo di steccati rustici reperibili in commercio in varie forme e misure, già pronti per essere installati, con paletti in legno e una rete metallica o in pvc, realizzati con materiali adatti all'esposizione alle temperature esterne. Queste recinzioni sono molto pratiche e di facile montaggio, occorre fare attenzione a fissare in profondità i paletti nel terreno. Se nel giardino c'è spazio sufficiente un'efficace soluzione fai da te sarà quella di creare una piccola collinetta con della terra proveniente dallo scavo della casa o acquistata, realizzando così una zona sopraelevata di circa un metro con due alberi piantati ai due lati e un prato erboso, che garantisce privacy ed intimità. Le recinzioni in cemento richiedono necessariamente l'intervento di una ditta esterna per la posa.

    CF - Confezione da 8 recinzioni/bordure per aiuola, lunghezza 2,3 metri, altezza 25,5 cm, colore: Marrone

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,45€


    Recinzione giardino prezzi

    Recinzione giardino Vi è un'ampia scelta di prezzi per la recinzione del giardino in base al tipo di materiale, alla forma le alla funzione che dovrà svolgere la staccionata. Si va dalle semplici asticelle in bambù che costano dai 10 ai 30 euro al metro quadrato, alle recinzioni più artistiche in ferro, in legno o in rete in pvc. Le staccionate in legno costano circa 100 euro al metro quadro e sono composte da pali, travi di legno verticali, e dalle traverse, le palizzate orizzontali. La tipologia di legno più impiegato è il pino adatto ad una recinzione da esterni. Il ferro battuto è ovviamente uno dei materiali più costosi, il prezzo dipende anche dai motivi decorativi delle sbarre, il costo raggiunge circa i 200 euro al metro quadrato. Più economico il muraglione in cemento, il cui prezzo varia a seconda dell'altezza ma generalmente non supera i 30 euro al metro quadro.


    Recinzioni per giardino: Recinzione giardini

    Recinzione giardiniLa recinzione dei giardini ha una valenza funzionale ed estetica e va quindi adattata all'ambiente in cui si trova la casa. Se l'abitazione si trova in una zona alpina o di montagna è indicata una palizzata bassa in legno per lasciare spaziare lo sguardo sul paesaggio; le traverse in legno di varie altezze sono perfette anche come recinzione per i giardini rustici, perché valorizzano il manto erboso, il giardino roccioso e le piante in fiore. Per un giardino classico è consigliabile una recinzione formata da un muretto di mattoni o in pietra a vista con pilastri sistemati ad intervalli regolari e del ferro battuto. Se la recinzione deve soprattutto garantire la sicurezza della dimora, sarà opportuno realizzare un muraglione alto rivestito però da una folta vegetazione di arbusti dalla chioma sempreverde.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO