tavoli da terrazzo

Tavoli da terrazzo

I terrazzi sono parte integrante dell'appartamento e richiedono, come il resto della casa, un arredamento adeguato e un po di cura. Tavoli e sedie coordinati in diversi colori e modelli permettono di arredare il terrazzo con eleganza e semplicità, per trascorrere delle giornate all'area aperta soli o in compagnia. Anche quando di piccole metrature, il terrazzo arredato con tavolo e sedie, può trasformarsi in un'accogliente area relax ed è per questo che diviene molto importante scegliere il giusto tipo di arredamento in relazione allo spazio da occupare. E' consigliabile selezionare sedie e tavoli pieghevoli o quanto meno impilabili, cosi da poterli riporre quando non vengono utilizzati, rendendo possibile l'accesso al terrazzo per altri scopi. Durante la scelta dell'arredo bisognerà tenere in considerazione non solo gli spazi disponibili ma anche le caratteristiche dei materiali, in quanto trattandosi di tavoli da terrazzo, dovranno resistere agli agenti atmosferici. Molte sono le opzioni disponibili in commercio, i tavoli da terrazzo in materiale sintetico richiedono poca manutenzione garantendo un risultato svelto e moderno, la resina sintetica e il rattan sintetico permettono inoltre di creare motivi e decorazioni sulla superficie del tavolo, più impegnativi invece, per ciò che concerne la loro manutenzione sono i tavoli da terrazzo in ferro, che, pur essendo più robusti, possono essere esposti alla ruggine e devono per questo essere trattati preventivamente. Si può scegliere dunque tra un'infinità di materiali che richiedono più o meno attenzioni, ma tra questi particolarmente apprezzati sono i tavoli in legno, nonostante necessitino di maggiore manutenzione.
Tavoli da terrazzo

Ipae-Progarden - Tavolo Fisso Intrecciato Stile Rattan Colore Antracite Pri16 150X72X90 Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 67,21€


Tavoli da terrazzo in legno Teak

Tavolo da terrazzo in legno Teak<p />I tavoli in legno non solo donano all'arredo un calore naturale ma sono disponibili anche di diverse tipologie, la specie più resistente è senza dubbio il Teak, un legno in natura oleoso, dal colore dorato, immune dagli attacchi degli insetti. Il Teak o Teck è un albero tropicale, originario del sud-est dell'Asia. Il legno di Teak è usato non solo per la realizzazione di tavoli per esterni ma anche per costruire ponti di navi e manufatti vari destinati in luoghi che richiedano un' ottima resistenza all'acqua. Anche i parquet sono realizzati in teak. Il teak si lavora con facilità ed è ritenuto da molti operatori la specie legnosa migliore al mondo, in quanto resistente, stabile dimensionalmente, impermeabile e bello. I tavoli da terrazzo in Teak hanno spesso linee semplici e dimensioni contenute, molti modelli sono infatti allungabili il doppio delle loro lunghezza. La resistenza di questo però prodotto è proporzionale alle cure che necessita, il suo color miele, con il tempo scurisce a causa delle intemperie e dell'esposizione diretta al sole. Per evitare che ciò accada occorre trattare il tavolo con olio specifico, facendolo penetrare in profondità nelle fibre legnose.


  • tavoli da esterni I tavoli da esterni costituiscono un'ottima soluzione per ambienti come giardini o terrazze, dove è possibile mangiare e conversare con i propri familiari ed amici, rilassandosi e rendendo anche elega...
  • sedie giardino Arredare gli ambienti della propria abitazione costituisce un dovere a cui nessuno può sottrarsi, perché la casa rispecchia il proprio carattere ed ha bisogno di avere un tocco di originalità per pote...
  • tavolo da esterno L'arredo e la cura dell'abitazione rappresenta un dovere a cui nessuna persona può sottrarsi, perché la casa rispecchia il carattere del proprietario e permette di accogliere gli ospiti in modo dignit...
  • tavoli per esterno Il tavolo è uno degli oggetti molto importanti per qualsiasi casa, è un piano orizzontale che può essere di qualsiasi forma e può essere realizzato con qualunque materiale duro, quale legno, metallo e...

4&#160;tavolo da giardino terrazzo di mobili da giardino di rattan cubo set di mobili copertura (124,5&#160;x 124,5&#160;x 76,2&#160;cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 16,15€)


tavoli da terrazzo: Manutenzione dei tavoli in Teak

I mobili in legno richiedono una manutenzione ordinaria continua, spesso è consigliato stendere della cera protettiva specifica per il legno. L'operazione è semplice in quanto attraverso il calore del tatto, utilizzando un panno morbido, la cera si scioglie e rende possibile la lucidatura del legno, riempiendo piccoli fori e proteggendo come una pellicola la superficie del tavolo in in maniera uniforme. I tavoli da terrazzo se pur pensati per ambienti esterni richiedono protezione dagli agenti esterni, affinché possano durare più a lungo, è necessario preservarli dalle avversità atmosferiche, coprendoli con teli in plastica, o quando possibile, riporli al riparo, sotto una tettoia o in un angolo del terrazzo non esposto alle intemperie.

Qualora non ci fosse la possibilità di tenerli lontani dalla pioggia e dal sole diretto, diviene fondamentale l'utilizzo di oli protettivi. Questo vale anche per i tavoli da terrazzo realizzati in Teak, che se pur di grande resistenza tendono con il tempo a perdere lucentezza e a mutare il colore ambrato in grigio. Il trattamento con olio va effettuato almeno due volte all'anno. Attraverso questa pratica, il legno resta bello, preservando le caratteristiche originarie, in particolare quelle visive. La sua lucentezza può essere rinnovata con una pulizia profonda di tutte le parti del tavolo, da effettuarsi con l'utilizzo di un detergente non aggressivo, preferibilmente neutro ed una spazzola morbida. Questa operazione permette di eliminare le macchie superficiali, senza rimuovere l'olio del legno, assorbito dallo stesso durante i trattamenti effettuati negli anni. Se non si dispone di una spazzola morbida questa può essere sostituita da un panno umido, una volta tolto tutto lo sporco occorre risciacquare con cura, senza eccedere nell'utilizzo d'acqua onde evitare di rovinare la superficie del tavolo. Una volta risciacquato, occorre lasciare asciugare in luogo ben ventilato, preferibilmente non esposto direttamente al sole. Fatto ciò è possibile procedere alla stesura dell’olio, che renderà lucido il legno. Un impregnante per esterni completerà il processo di rinnovo del tavolo. Per tavoli da terrazzo particolarmente rovinati è necessario utilizzare prodotti appositi al fine di rimuovere lo sporco difficile, per chi è più esperto, tale operazione può essere effettuata con carta vetrata sottile o una levigatrice, terminato questo primo passaggio di preparazione, si può procedere alla stesura dell'olio e alla finitura con impregnante. Il tavolo cosi trattato va fatto asciugare almeno due giorni in una zona ventilata, facendo attenzione che non vi si depositino insetti o polvere.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO