Quale tagliaerba è adatto per il mio giardino?

vedi anche: giardino

Come scegliere il tagliaerba più adatto per il giardino

Il mercato offre tantissimi modelli di tagliaerba, perciò molte volte districarsi in questo mondo e scegliere il modello giusto non è semplice.

Cerchiamo di capire quali fattori dobbiamo considerare prima di procedere all'acquisto:

1- Dimensioni in MQ del nostro giardino

2- Presenza di prati in piano oppure in pendenza

3- Tipologia delle aree verdi: ampi spazi o piccole aree, molte piante o poche piante

4- Esigenza dell’utilizzatore della macchina: persona forte fisicamente e più debole, fare il più in fretta possibile a tagliare o metterci un po’ di più e fare meno fatica, propensione alla manutenzione della macchina o voglia di prodotti “pronti all’uso”.

tagliaerba grin per giardino

Bosch ARM 32 Rasaerba

Prezzo: in offerta su Amazon a: 95€
(Risparmi 4,95€)


La scelta della dimensione in base ai metri quadri... e non solo

grin tagliaerba I metri quadri da tagliare mi aiuteranno a scegliere le dimensioni di lama adatte. Ma anche qui dobbiamo fare delle valutazioni ulteriori. In passato, quando esistevano solo le macchine con cesto di raccolta, si tendeva a comprare sempre macchine molto grandi perché avevano il cesto di raccolta grande e quindi dare la possibilità di fermarsi meno volte a svuotarlo. Così nel caso di giardini di circa 1.000 mq la lama più adatta era di circa 53 cm. Se invece scelgo una macchina senza raccolta come i tagliaerba Grin, per estensioni di circa 1.000 mq è più adatta la lama più piccola, quella da 46 cm: in questa maniera la macchina risulta più leggera e maneggevole e i tempi di taglio differiscono dai 5 ai 10 minuti rispetto a una lama da 53 cm (una differenza che per molti è irrisoria e bene compensata dal fatto di avere una macchina più comoda nelle “manovre”).

Così possiamo definire questa scala per una macchina Grin con taglio brevettato "Tagli, non raccogli, non vai in discarica":

• Dai 0 ai 400 mq la lama 37 cm

• Dai 200 ai 1.200 mq la lama da 46 cm

• Dai 1.000 mq in su la lama da 53 cm

Come noterete ci sono alcune metrature sovrapposte: per esempio dai 1.000 ai 1.200 mq sono indicate sia la lama da 46 che quella da 53 cm … come faccio a scegliere?

In questo caso intervengono i punti 3 e 4 dell’elenco sopra. Se abbiamo tante piante e ostacoli da aggirare è meglio scegliere la macchina più piccola, se invece abbiamo spazi molto aperti allora prenderemo la lama più grande. Se l’utilizzatore è una persona giovane e forte non avrà problemi a movimentare la macchina con lama da 53 cm, viceversa se la persona è più debole farebbe meglio ad orientarsi verso una macchina più leggera con la lama da 46 cm. Se il tempo è tiranno e anche i 5-10 minuti fanno la differenza prendete un 53 cm, se questi pochi minuti di differenza non vi cambiano la vita optate per il prodotto da 46 cm.

Per riassumere e semplificare si può affermare che in linea generale dove con una macchina con cesto di raccolta avevo bisogno di utilizzare una lama di 53 cm con una macchina Grin posso utilizzare quasi sempre una lama da 46 cm. Mentre dove utilizzavo un trattorino di piccole dimensioni posso utilizzare un tagliaerba Grin a lama 53 cm.


Greencut glm690sx Tagliaerba Motore, motore benzina, rosso, 40 cm, 139 cc, 5 CV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 184,45€


Quale tagliaerba è adatto per il mio giardino?: Trazione automatica o tagliaerba a spinta, quale scegliere?

tagliaerba senza raccolta grin Alcune macchine tagliaerba sono dotate di trazione automatica: azionando una leva le ruote girano da sole e aiutano l’operatore a spingere il rasaerba diminuendo lo sforzo necessario per movimentalo. Altri modelli invece non sono dotati di questo dispositivo.

Nella gamma Grin è possibile scegliere 4 modelli a spinta oppure 8 modelli dotati di trazione.

Anche in questo caso la differenza tra una macchina con cesto di raccolta e una macchina senza raccolta come GRIN è notevole. La macchine con cesto di raccolta sono generalmente più pesanti e ingombranti perché hanno tutta la parte di telaio che convoglia l’erba nel cesto di raccolta … e appunto il cesto di raccolta. Inoltre man mano si riempie il cesto il peso della macchina aumenta, anche fino a raddoppiare il peso con cesti pieni di erba bagnata. Le macchine GRIN invece sono poco ingombranti e quindi la spinta risulta meno faticosa, non avendo cesto che si riempie il peso rimane sempre quello iniziale. In molti casi, se in precedenza usavate una macchina con cesto con trazione, potete scegliere anche una macchina GRIN a spinta.

Cerchiamo di capire le differenze tra una macchina GRIN a trazione e una a spinta, analizzando PRO e CONTRO, per aiutarvi nella scelta del modello adatto.

Le macchine a spinta GRIN sono più leggere di circa 4-5 kg rispetto al modello trazionato. Questa differenza di peso si sente soprattutto nelle manovre (ad esempio girare attorno ad un albero, tirare la macchina indietro, passare sotto una siepe, ecc) e nel trasporto (se per esempio devo salire dei gradini per accedere al giardino, alzare la macchina per tagliare su aiuole sopraelevate o trasportare il tagliaerba in auto per tagliare il giardino della seconda casa).

Le macchine tagliaerba con trazione sono meno faticose da spingere nei tratti dritti e sulle pendenze. Ma leggermente più faticose nelle manovre e nella movimentazione a causa dell’aumento di peso.

Si può anche qui riassumere che la trazione automatica è necessaria sopra i 1.000 mq o in giardini con particolari pendenze. Normalmente è inutile nei giardini sotto i 400 mq dove nel 99% dei casi la macchina a spinta è l’ideale. Nel resto dei giardini valutate come nel caso precedente i punti 3 e 4. Se il giardino presenta tratti lunghi e dritti (magari anche in salita) la trazione può aiutare molto, se invece ha molti ostacoli che impongono tante manovre si consiglia la macchina a spinta. Spingere una macchina GRIN a spinta per lunghi tratti può non essere un problema per un utilizzatore giovane e forte, ma magari essere più faticoso per una persona anziana e dotata di minor forza.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO