ortosiphon

vedi anche: Orto

Ortosiphon

L'Orthosiphon, il cui nome botanico è Orthosiphon stamineus, conosciuto più comunemente come "Thè di Giava", è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Lamiaceae o delle Labiate, originaria dell'Indonesia, diffusa nella zona del sud-est asiatico ed in alcune regioni dell'Australia tropicale.

Le foglie di questa pianta vengono largamente impiegate in erboristeria e nei rimedi omeopatici per le numerose proprietà benefiche, soprattutto di tipo diuretico.

Il nome The di Giava deriva dal fatto che è molto comune l'assunzione dell'Ortosiphon sotto forma di infuso o tisana, ottenuti dalle foglie della pianta prima essiccate e poi stritolate proprio come si fa per il thè.

Per avere sempre a disposizione una pianta utile per fare ottimi infusi, l'Orthosiphon si può coltivare anche nel nostro giardino, ma necessita di cure molto particolari, perché è una pianta che cresce spontanea in luoghi molto caldi e umidi, come l’Indonesia, la Cina, l’India e l’Australia.

Insolitamente anche nel nostro territorio si possono vedere germinazioni spontanee di Orthosiphon, soprattutto nella zona dell’Appennino romagnolo e ligure, ma il largo uso che se ne fa in erboristeria proviene dalle coltivazioni biologiche.

Il fusto dell'Orthosiphon ha una forma tetragonale, le foglie sono ovali, i fiori sono rossi o violacei e danno origine alle caratteristiche bacche rosse, conferendo alla pianta un aspetto particolare che la rende anche decorativa, infatti viene spesso coltivata come pianta ornamentale.

Le parti della pianta che vengono principalmente usate per la fitoterapia sono le foglie e le estremità dei rami, che vengono raccolti prima della fioritura e fatti essiccare, per poi procedere alla preparazione di tisane ed infusi e per la realizzazione di numerosi prodotti che si trovano in commercio.

fiore ORTOSIPHON

Makita B-14118 - Disco di copertura 4 chiodi di garofano (reversibile) 230X25.4 Mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,34€


Composizione

I principali componenti dell''Orthosiphon sono i seguenti: sali di potassio (triterpeni e diterpeni), olio essenziale, flavoni lipofili, scutellareina- tetrametiletere, eupatorina, salvigenina, sinensetina, rhamnazina, acido rosmarinico,aciso benzopiranico, saponine, vitamine.


  • barba di becco E’ una pianta con un ciclo biennale e questo significa che un anno sviluppa solo le foglie mentre l’anno successivo, compare l’infiorescenza floreale.E’ una pianta dalle molteplici proprietà, usata ...
  • beccabunga La beccabunga, nome scientifico Veronica beccabunga L, è una pianta medica erbacea di tipo perenne, che appartiene alla grande famiglia delle Scrofulariacee. E’ molto diffusa nei luoghi umidi di monta...
  • guaranà Il guaranà è una pianta originaria dell’Amazzonia, coltivata, trasformata e consumata dai popoli indigeni già molto prima dell’arrivo dei conquistatori europei. Era ritenuto un arbusto sacro, inserito...
  • gymnema La Gymnema Sylvestre, che possiamo trovare comunemente in erboristeria, è ottenuta dalla pianta di Gymnema che nasce e si sviluppa principalmente nelle foreste tropicali che si trovano in India e nel ...

50pcs / bag High Yield Vegetable Seeds Ipomoea Batatas Seed gigante patata dolce pianta commestibile verde verdure a foglia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Proprietà

ORTOSIPHON tisanaNel sud est asiatico, per le sue molteplici proprietà terapeutiche, l'Ortosiphon è la più diffusa pianta medicinale fin dall'antichità, mentre nel nostro territorio la conoscenza di questa pianta è piuttosto recente

Le proprietà mediche dell'Ortosiphon sono soprattutto relative all'apparato urinario, infatti possiede notevoli facoltà diuretiche ed è particolarmente efficace in caso di malattie batteriche ed infiammazioni delle vie urinarie e dei reni, favorendo l'eliminazione delle sostanze tossiche e la depurazione dell'organismo. Ma anche se non si hanno disturbi urinari o di fegato, l'infuso e la tisana di Ortosiphon sono comunque benefici per i loro effetti depurativi.

Oltre ad essere impiegato come medicinale omeopatico per le proprietà diuretici, l'Ortosiphon è reputato anche un buon anti-infiammatorio, anti-ipertensivo, anti-allergenico, e nei trattamenti per i soggetti affetti da diabete e reumatismi. Sembra inoltre che sia utile per ridurre il livello di colesterolo nel sangue.

Le foglie di Orthosiphon possono servire anche nel trattamento della gotta, infatti la maggiore escrezione di cloruri, cataboliti e urea influisce anche sulla eliminazione quasi completa dei residui colesterinici, motivo per cui può essere utilizzato come coadiuvante nelle cure conto l'ipercolesterolemia.

Sconsigliato solo a chi soffre di gravi insufficienze renali, l'Ortosiphon non contiene elementi tossici e non ha effetti collaterali, anche se è sempre consigliabile non eccedere nel dosaggio.


ortosiphon: Uso

ORTOSIPHONSono presenti in commercio numerosi prodotti a base di Ortosiphon, ed in erboristeria viene venduto prevalentemente sotto forma di estratto, quindi per la preparazione di tisane ed infusi. L'uso più comune della tisana è quello che si fa per combattere la cellulite, oltre alla ritenzione idrica.

La tisana si prepara con 10 grammi di foglie essiccate, lasciate in infuso in circa mezzo litro d'acqua. Se assunta quotidianamente in modo regolare, la tisana favorisce la diuresi, quindi è una valida alleata conto la cellulite, inoltre elimina le scorie azotate e fosfatiche ed allo stesso tempo cura la cistalgia.

La tisana di Ortosiphon è utile anche per depurare il fegato, possedendo le foglie proprietà colagoga, motivo per cui si ottiene un incremento della funzionalità biliare ed epatica molto leggero.

Si trovano poi in commercio le compresse di Ortosiphon; che vengono vendute soprattutto come prodotti dimagranti, generalmente da usare insieme a particolari diete. La funzione dimagrante dell'Ortosiphon è naturalmente relativa soltanto alla sua attività stimolante della diuresi, che combatte quindi la ritenzione idrica, non alla possibilità di bruciare i grassi.

Un altro prodotto sul mercato largamente utilizzato è il flacone di tintura madre, che si assumere insieme all'acqua ed ha anche questa la funzione di favorire la diuresi. Inoltre la tintura madre è un buon rimedio contro le infezioni e per tenere regolare il livello di colesterolo presente nel sangue.

I prodotti e le confezioni che si trovano in commercio a base di con foglie essiccate di Ortosiphon hanno generalmente costi contenuti e sono alla portata di tutti.


  • ortosiphon L’Ortosifon o Ortosiphon è una pianta esotica molto particolare. I suoi incantevoli e caratteristici fiori bianchi con l
    visita : ortosiphon

COMMENTI SULL' ARTICOLO