fiori di carta come realizzarli

Fiori di carta come realizzarli

I fiori di carta! E' un'idea davvero semplice e alla portata di tutti, persino i bambini possono cimentarsi nel realizzarli e creare fiorellini per decorare la casa o da aggiungere ai pacchetti regalo. Si tratta di utilizzare diversi tipi di carta, le più comuni sono la carta crespa o la carta velina, che opporunamente colorati, tagliati e modellati daranno vita a fiori dall'aspetto vivace e veramente realistico.

I materiali che vi servono variano dal tipo di fiore che volete fare, si parte da qualche semplice striscia di carta crespa, anche di un solo colore, e fil di ferro, per i più facili; e si arriva a spugnette, colla, stampini e carte di colori e materiali diversi per i più complicati. In ogni caso non abbiate paura perchè in pochi minuti sarete in grado di riempire la casa di deliziosi fiorellini colorati e fantasiosi.

All'inizio è consigliabile iniziare con fiori semplici come le rose, i papaveri e i garofani, magari da realizzare assieme ai vostri bambini per un divertimento diverso dal comune e per aiutarli con l'uso del fil di ferro. Ma con la pratica e la fantasia potrete arrivare a creare bellissime stelle di natale, origami con cartoncino, carta di giornale, modelli sempre più realistici; o aggiungere bottoni, pistilli, glitter, perline o piccoli gioielli per far sbizzarrire la vostra fantasia e creatività.

fiori di carta

CasaBasics Sun Jar – Lampada Solare in Barattolo da Conserva con Gancio e 4 Luci LED, per Uso Interno ed Esterno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Rose

rosa Le rose,come abbiamo detto, sono tra i fiori più semplici. Vi servono:della carta crespa del colore che volete che abbia la vostra rosa, del fil di ferro, forbici, della carta crespa di colore verde e della colla. Iniziate tagliando delle strisce della carta che avete scelto per i petali, fate in modo che siano strisce di una largezza di almeno dieci centimetri e lunghezza a vostro picere, piegatele in due in modo che la largezza di dimezzi ,arrotolatele su se stesse senza stringere troppo, soprattutto verso la fine, fissate una delle due basi (prefelibilmente non quella con la piega) con in paio di giri di fil di ferro ,in modo molto saldo.Non tagliate il fil di ferro, ma piegatelo in modo che il resto formi lo stelo della rosa, quindi con lunghezza a piacere, circa venti centimetri; a questo punto rivestitelo con della carta crespa verde. Ora sempre sulla carta verde disegnate e ritagliate delle foglioline di rosa uguali a due a due, incollatele fra di loro inserendo del fil di ferro in mezzo e arrotolate quest'ultimo attorno allo stelo. Per finire il tutto allargate man mano con le dita la carta che compone i petali di rosa nella parte superiore,con delicatezza stando attenti a non romperla,in modo da creare il particolare effetto ondulato dei petali delle rose.


  • Fiori di carta La realizzazione dei fiori di carta richiede talento, pazienza e passione, ma anche la corretta conoscenza delle tecniche di lavorazione dei materiali che porteranno alla composizione o alla creazione...
  • fiori di carta crespa L'arte di imitare i fiori ha origine in Cina ed in India, anche se alcune testimonianze di decorazioni realizzate con fiori in lino colorato risalgono agli antichi egizi.Nel medioevo si creavano ghi...
  • fiori finti A differenza dei fiori veri e propri, le decorazioni di carta durano a lungo e possono essere realizzate con una spesa minima. Perfetti per mettere a frutto la creatività di ognuno, i fiori di carta p...
  • fiori di carta Semplici da realizzare e molto figurativi i fiori di carta sono un ornamento che impreziosisce la casa rendendola più colorata e allegra. Crearli può diventare un vero e proprio hobby. ...

IRPot - 12 LANTERNE BIANCHE GALLEGGIANTI LUMINOSE FIORE DI LOTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,5€


Fiori semplici

fiore cartaPer i fiori più semplici,come i garofani per esempio, seguite il procedimento usato per realizzare le rose:quindi tagliate delle strisce di carta crespa, piegatele, arrotolatele e fissatele con del fil di ferro, facendone avanzare una parte per il gambo. In questo caso però il modo più semplice per realizzare i petali consiste nel tagliare verticalmente la carta che appunto andrà a formare i petali, scegliete voi la distanza tra un taglio e l'altro per creare petali più o meno sottili. Una volta tagliati, allargate i petali in modo da creare più volume. Ed ecco a voi dei bellissimo fiori colorati!


Papaveri e fiori con petali ben definiti

papaveriPer questa tipologia di fiori che può comprendere papaveri, margherite,ecc.. il procedimento è leggermente diverso in quanto il pistillo è ben visibile e i petali sono ben definiti e in minore quantità. Procedete quindi a scegliere la carta che ritenete più adatta per il vostro fiore (ad esempio per il papavero è più adatta la carta velina,per le margherite la carta normale o la carta crespa). Fate anche in questo caso delle strisce di dieci centimetri circa che piegherete a metà, riducendo la larghezza a circa 5 centimetri .Ora con la piega rivolta verso di voi disegnate tanti petali, la piega sarà la base dei vostri petali, fate in modo che vi rimanga appunto qualche centimetro di base. Ritagliate tutti i petali,apriteli in due e metteteli uno dentro l'altro, facendoli più o meno coincidere. Infilate alla base di tutti i vostri petali il fil di ferro facendo un piccolo buchino e chiudetelo, formando così una piccola asola che contiene tutti i vostri petali, sistemateli a vostro piacimento e posizionate al centro una piccola pallina di carta colorata per creare il pistillo.

Nel caso del papavero aggiungete al centro dei petali delle piccolissime striscioline di carta nera che andrete a chiudere assieme ai petali col fil di ferro.


fiori di carta come realizzarli: Decorazioni

fiori di cartaUna volta che avrete realizzato i vostri primi fiori potrete migliorare facilmente le vostre realizzazioni con delle decorazioni che li renderanno più realistici o raffinati. Usate quindi degli acquarelli per creare delle venatutre sui vostri petali o sulle foglie,stando molto attente a non bagnare troppo il pennello perchè potreste rischiare di rompere la carta più delicata. Altrimenti per impreziosire e personalizzare ancor di più le vostre crazioni potreste usare piccoli gioielli o perline per i pistilli,cimentarvi con diversi tipi di carta o impreziosire con piccoli strass e brillantini i vari petali.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO