Arancio, foglie arricciate

Domanda : Arancio, foglie arricciate

Buongiorno, Ho comprato un arancio lo scorso autunno e re-invasato in un vaso più grande a novembre. Aveva già dei frutti appesi. A marzo ha perso tutte le foglie, ed aprile ha cominciato a fogliare e germogliare. Tuttavia le foglioline sembrano arricciate. Devo preoccuparmi? Cosa devo fare? Grazie mille. Carlo
Arancio

Verdemax, Azalea, Serra Da Balcone E Terrazzo A 2 Ripiani, 70 X 50 X H 92 Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,7€


Risposta : Arancio, foglie arricciate

Gentile Carlo,

generalmente gli agrumi vengono rinvasati in primavera inoltrata, o in estate, ma capisco che non appena si acquista una pianta risulta conveniente rinvasarla, vuoi perché il vaso del vivaio era eccessivamente piccolo, o il terreno risultava eccessivamente compatto; chiaro che quando i rinvasi vengono effettuati in una stagione poco indicata è opportuno evitare di toccare le radici, per non rovinarle in un momento in cui la pianta è in piena vegetazione. Il fatto che abbia perso le foglie può essere dovuto a varie problematiche, ad esempio un prolungato periodo di siccità dell’aria, ma non sapendo come tieni la pianta, ti riferisco solo quello che avviene nella maggior parte dei casi: nei mesi invernali gli agrumi coltivati in vaso vengono posto in luogo riparato, dove non ricevono l’acqua delle piogge, e spesso a questo si aggiunge una copertura, per paura che la pianta soffra il freddo; il risultato è una totale assenza di acqua, nell’aria e nel terreno, che può durare varie settimane. Purtroppo siamo abituati a ragionare con gli avvenimenti che ci sono più familiari: un comune albero da frutto coltivato in Europa in inverno è in pieno riposo vegetativo, mentre all’arrivo della primavera ricomincia a vegetare e continua fino all’autunno; per questo motivo, nessuno si sognerebbe mai di annaffiare un albicocco in gennaio. Peccato che glia grumi hanno uno sviluppo maggiore nei mesi freschi e freddi, e hanno il periodo di riposo vegetativo in primavera inoltrata o in estate, e appunto per questo motivo producono i loro frutti in pieno inverno. Quindi capita spesso che piante lasciate all’asciutto nel periodo di maggiore sviluppo, quando addirittura portano i frutti, soffrano in maniera evidente e grave. Se poi la pianta è stata spostata in casa, o al chiuso, avrà sofferto ancora di più, e la perdita del fogliame è il meno che ci si potesse attendere. All’arrivo dell’acqua, con la primavera, la tua pianta sta cercando di riprendersi dallo stress vegetativo, anche perché senza foglie una pianta non si può nutrire; quindi avrà cercato di produrre le sue foglie nel più breve periodo possibile; le foglie sono però spuntate in un periodo particolarmente freddo, e molto umido, e quindi l’arricciamento potrebbe essere dovuto semplicemente al clima, o potrebbe anche essere accentuato da eventuale presenza di malattie fungine, favorite dal clima così umido. Ora come ora puoi solo cercare di evitare che la terra nel vaso rimanga costantemente inzuppato di acqua, e quando si asciuga cominciare con la fornitura di fertilizzante, e un fungicida sistemico potrebbe debellare eventuali malattie fungine (esistono anche fungicidi sistemici da utilizzare per via fogliare).


  • Agrumi, arance Gli Agrumi sono tra le piante da frutto più coltivate in tutto il mondo, sono grandi arbusti, più spesso piccoli alberi, di origine Asiatica, coltivati in Europa da secoli, ma diffusi da tempo anche i...
  • arancio pianta L'arancio è un ibrido diffuso in tutto il mondo in coltivazione, ma originario dell'Asia, ormai da centinaia di anni si sviluppa come una specie a se stante; sembra che le prime arance siano state por...
  • Arancio Da sempre è considerato alberello bene augurante. Il suo Paese d’origine è la Cina; sembra che, fin dal dodicesimo secolo, un carico di frutti partisse all’inizio di ogni annoda Pechino diretto ad u...
  • arancio Da anni ho un albero di arancio in giardino. Ultimamente ha perso quasi tutte le foglie e i frutti, pur essendo numerosi, sono piccoli e in parte si presentano aperti già sulla pianta. Cosa devo fare?...

Passiflora caerulea 60 cm, resistente fino a 5°C

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO