Contenimento tramite piante/alberi

vedi anche: Trova piante

Domanda : contenimento tramite piante/alberi

Buonasera,

Desideravo sapere quali sono le migliori soluzioni per il contenimento tramite piante/alberi su terreni scoscesi. Mi hanno segnalato alcune piante, tra cui l'eucaliptus, il pitosforo ed ancora i prati armati; se possibile vorrei un vostro parere in merito, la zona è a circa 250 m in linea d'aria di fronte il mare in Sicilia.

Grazie

Olivello

T4U Bianca Collezione NO.31 Ceramica Vaso di Fiori Pianta Succulente Cactus Vaso di Fiori Contenitore Impianto Vasi Vivaio Bianca, Confezione da 3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,93€
(Risparmi 10,93€)


Contenimento tramite piante/alberi: Risposta

Gentile Giuseppe,

un terreno scosceso gode ampiamente dell’aiuto apportato dalle radici delle piante, che contengono il terreno, in modo da evitare lo sgretolamento ed eventuali piccole frane; se desideri posizionare delle piante nel tuo terreno, la tipologia dipende anche da quali sono i tuoi gusti e desideri; considera che molte piante ad alto fusto producono un apparato radicale ampio ed esteso, che ben si adatta a consolidare un terreno scosceso, ma oltre ad allargarsi nel sottosuolo, queste piante producono anche una ampia vegetazione fuori suolo, che sicuramente modifica in modo imponente il tuo terreno ed il tuo giardino: cipressi, aceri, ginepri, pini marittimi, sono tutti alberi molto adatti in questi casi, così come alcune specie di eucalipto; se desideri porre a dimora piante ad alto fusto, recati in vivaio e scegli quelle che più ti piacciono, facendoti consigliare dal vivaista; considera comunque che un domani saranno degli elementi imponenti, e molto ben visibili nel tuo giardino. Porre a dimora un prato armato è in questo caso un’ottima soluzione, perché ti permette di consolidare lo strato superficiale di terreno, che nel tempo tratterrà il tuo appezzamento in pendenza. Tutto dipende comunque da come intendi sistemare questa zona, perché oltre ad alberi ad alto fusto e prati armati (che sono a io modo div edere due soluzioni completamente opposte) puoi anche pensare a porre a dimora degli arbusti, che ti aiuteranno a contenere il terreno, ma contemporaneamente abbelliranno il tuo giardino; prova a pensare a tutte le scarpate lungo le autostrade italiane, che sono state piantumate con ginestre e ginestroni, che oltre ad aiutare a mantenere il terreno stabile, presentano una splendida fioritura. Ma oltre alle ginestre, hanno un buon apparato radicale anche i viburni, come il viburno tino, con una candida fioritura invernale; anche i lillà sono ottimi arbusti da scarpata, così come i corbezzoli, tipici della macchia mediterranea. Anche l’olivello (phyllirea angustifolia) viene tipicamente piantato lungo i terreni scoscesi, così come il biancospino (crataegus), anche nelle specie a fiore rosato. Molto utilizzati in queste situazione anche gli arbusti di piante aromatiche, come mirto o rosmarino, che presentano foglie molto decorative e sempreverdi, una fioritura molto gradevole, e non da ultimo le foglie odorose. Puoi porre a dimora anche piante striscianti come le varietà di cotoneaster, o anche delle pyracantha nane, che presentano un bel fogliame, una fioritura primaverile e anche bacche colorate durante i mesi invernali. In questo modo i lavori di contenimento tramite piante/alberi oltre che rendere più stabile il terreno possono contribuire a renderlo parte integrante del tuo giardino.

    LETTIERA IN TRUCIOLI DI ABETE BIANCO E ROSSO HAPPY HORSE IN CONFEZIONE DA 20 kg

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,5€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO