Colla da Albero di Giuda

vedi anche: Alberi

Domanda : Colla da Albero di Giuda

Salve,io ho un problema con i miei tre alberi di giuda che ho in giardino e spero molto che voi possiate darmi un aiuto definitivo, visto che abbiamo provato molte cose ma con nessun risultato.

Ogni anno da fine aprile fino a tutto maggio compaiono sulle foglie degli animaletti che producono molte goccioline di colla bianca. Questa colla va via lavandola con acqua e sapone,ma è veramente molto fastidiosa,anche per il mio cane,che sdraiandosi in giardino si incolla tutto il pelo e sotto i polpastrelli. Abbiamo provato molti antiparassitari per pidocchi ed ultimamente in un vivaio ci hanno detto di provare un prodotto "Eko Oil Spray",ma neanche questo ha funzionato...

Voi mi sapete dire qualche prodotto che finalmente potrà risolvere il nostro problema?!grazie in anticipo

Cercis

CRESCERE UN ALBERO BONSAI Cresci il tuo acero bonsai giapponese rosso e blu. Ottima idea regalo fai da te. Questo Set contiene tutto ciò che occorre per far crescere un albero Bonsai. Semi di bonsai, vasi biodegradabili per piante, bastoncini segna piante, chiare e semplici istruzioni per la semina e la coltivazione della tua pianta Bonsai. Crescere questi semi di piante bonsai e’ facile, basta aggiungere uno spruzzo di acqua ogni giorno e aspettare.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€
(Risparmi 3€)


Risposta : Colla da Albero di Giuda

Gentile Nadia,

i cercis siliquastrum (albero di Giuda) sono alberelli di media grandezza, o grandi arbusti, a foglie caduche, con una bellissima fioritura a fine inverno, quando l’albero è ancora senza foglie; ogni anno, puntualmente, non appena le minime si innalzano, e le foglie cominciano a svilupparsi, sulla pagina inferiore delle foglie di cercis si annidano piccoli parassiti; generalmente si tratta di psille, ovvero di minuscole mosche, che nei primi stadi di vita si fermano sulla pagina inferiore delle piante, di cui succhiano la linfa. Il residuo metabolico di questi insetti sono fastidiose goccioline di melata, che talvolta appaiono anche dure al tatto, ed appiccicosissime. Purtroppo questi insetti sono abbastanza difficili da debellare, anche perché gli adulti svernano tra le pieghe del legno dell’albero, e quindi, quando notiamo le goccioline di melata, significa che tali adulti hanno già deposto le uova, e queste si sono già schiuse; quindi il problema principale sta nel fatto che quando ci rendiamo conto della presenza di insetti sul nostro cercis, è già avvenuta una specie di invasione e quindi dobbiamo già lottare con una grande popolazione di insetti, e non con i primi pochi esemplari. Oltre a questo, spesso l’utilizzo di insetticidi ad ampio spettro in giardino, causa la mancanza di insetti predatori, che potrebbero già da soli aiutarci a contenere le larve e le neanidi di psilla. In genere si utilizza semplicemente del sapone molle, con cui si prepara una soluzione di lavaggio per le foglie; capisco però che trattandosi di un alberello con grandi foglie e folta chioma, il lavaggio non sia né facile, né risolutivo, in quanto diviene assai difficile far allontanare tutti gli esemplari che lo popolano. Si potrebbero utilizzare insetticidi biologici, a bassa carenza, mescolati volendo a olio bianco; in sostanza l’olio scioglie la patina cerosa sugli insetti, permettendo all’insetticida di colpirli; oltre a questo, l’olio bianco permette all’insetticida di aderire alle foglie, fungendo per qualche tempo da barriera alla presenza di altri insetti. Chiaro che, per rendere più semplice l’operazione, è abbastanza utile pensare di potare l’alberello, che del resto ha già fiorito, accorciando di circa un terzo tutti i rami, e rendendo così di minore entità il numero di insetti presenti sulla pianta.


  • Cercis albero Piccolo albero o arbusto deciduo,originario dell'Asia Minore, con vistosi fiori rosa-violacei che sbocciano, prima della nascita delle foglie, sui rami più vecchi (spesso i fiori spuntano anche dal tr...
  • Siliquastro albero giuda L'albero di Giuda necessita di irrigazioni più frequenti nei primi anni di sviluppo; gli esemplari adulti, infatti, hanno bisogno di una quantità d'acqua minore rispetto a quelli più giovani. Le annaf...
  • cercis salve a tutti. Intanto ringrazio chi mi risponderà... Io sono diciamo principiante quindi non so un granche... ho seminato da poco in una miniserra semi di cercis siliquastrum. prima li ho messi 2 gio...

New Dawn

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14€




COMMENTI SULL' ARTICOLO