Nuova aiola

Domanda : Nuova aiola

Buona sera,

Qualche giorno fa' ho creato una nuova aiola nel mio giardino inserendovi un'azalea, una camelia, un acero rosso, delle eriche e dei bulbi di muscari , ho messo del concime a lenta cessione per acidofile e ricoperto con pezzi di corteccia ricavata dalla legna da ardere e argilla espansa tutta la superficie per evitare un po' di infestanti.

Il problema è che le eriche iniziano già ad ingiallire.... -.-"

è l'ennesima volta che le pianto ma non riesco mai a farle durare anche una sola stagione....

Che devo fare?

Grazie

Erica

CORNUNGHIA CONCIME NATURALE DA 2,5 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,33€


Risposta : Nuova aiola

Gentile Axelin,

hai preparato la tua aiuola con le migliori cure, ma ti sei scordato un particolare importante: l’erica è una pianta acidofila, fortemente acidofila, che necessita di terreni completamente acidi per vivere al meglio, altrimenti soffre abbastanza rapidamente per carenza di ferro. La semplice aggiunta di concimi per piante acidofile alla comune terra da giardino non è sufficiente a rendere acido il ph del terreno; i fertilizzanti specifici per piante acidofile di solito contengono il classico mix di macroelementi, Azoto-Fosforo-potassio, più qualche microelemento necessario a queste piante, come il ferro chelato, che è biodisponibile anche se mescolato al terriccio più calcareo o basico del mondo. Ma, se il terreno che hai utilizzato per l’aiuola non era già acido, il fertilizzante fungerà semplicemente da palliativo, senza renderlo acido, e quindi le tue eriche soffriranno sempre. Le eriche necessitano di terriccio costituito totalmente da torba bionda, la trovi in vivaio non solo in sacchi, ma anche in grosse balle; alla torba aggiungi poco stallatico per arricchirla di azoto, e poca sabbia per aumentare il drenaggio, e otterrai un ottimo terreno per coltivarci l’erica. Questo tipo di terreno può piacere anche alle camelie e alle azalee, che prediligono un terreno a ph acido; per l’acero sarebbe meglio un terriccio costituito anche da argilla, o del terriccio universale mescolato in parti uguali a terriccio per piante acidofile, perché prediligono un ph leggermente acido, ma non necessariamente completamente acido. I muscari invece tendono a preferire terreni calcarei, con ph abbastanza basico, ma sono piccoli bulbi intraprendenti, e tendono a svilupparsi senza problemi in qualsiasi terreno, purché l’aiuola sia posta al sole (nl mio giardino li pose a dimora mio nonno negli anni ’80, e ogni anno rifioriscono nel loro angoletto, senza che nessuno si preoccupi di nulla). Per acidificare il terreno, nel caso in cui ti sia ormai impossibile estrarre le eriche dal terreno e ripiantarle in una aiuola completamente rifatta, puoi utilizzare particolari ammendanti a base di solfato di ammonio, che vanno a rendere acido il ph dei terreni, anche partendo da un terreno basico; si tratta di un prodotto particolare, che non trovi in tutti i garden center, mentre è facilmente reperibile nei consorzi agrari; si utilizza almeno un paio di volte all’anno, in autunno e a fine inverno. Considera che se l’aiuola non è stata preparata con terriccio a ph acido (ovvero torba) le eriche sono le prime a mostrare sofferenza, ma presto cominceranno a manifestare sintomi anche l’azalea e la camelia.


  • Agarista Il genere agarista conta pochissime specie, che un tempo venivano riunite nel genere Andromeda o nel genere Leucotoe; è originaria dell’America settentrionale. Produce un ampio cespuglio, che presen...
  • Pieris I pieris (raggruppati un tempo nel genere Andromeda) sono arbusti sempreverdi, di media o piccola grandezza, diffusi soprattutto nelle zone montuose dell’Asia centrale ed orientale; alcune specie bota...
  • Skimmia japonica La skimmia japonica o falso pepe è un arbusto di dimensioni piccole o medie, originario del Giappone; ha fogliame di colore verde scuro, brillante, leggermente cuoioso, sempreverde, di forma ovale o l...
  • Loropetalum Arbusto sempreverde di medie dimensioni, originario dell'Asia, il Loropetalum ha portamento allargato, con fusto densamente ramificato, e rami con sviluppo prevalentemente orizzontale; nell'arco di al...

Floriana Collection 100 bulbi da fiore di TULIPANI A COLORI SCURI a fioritura primaverile del valore di €50.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€




COMMENTI SULL' ARTICOLO