potare lauro

Domanda : potare lauro

Buon giorno,vorrei sapere se posso potare in questo periodo la siepe di lauroceraso,non avendolo potuto fare prima,non vorrei farlo a marzo per non disturbare gli uccellini che ci nidificano dentro la stessa,quindi se la taglio in gennaio-febbraio ptrebbe seccarsi?Grazie arisentirci.
lauroceraso

SIEPE FINTA SIEPE ARTIFICIALE FOGLIA EDERA LAURO SINTETICA ANTICADUTA MT 3X1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€


Risposta : potare lauro

Gentile Alida,

il lauroceraso viene utilizzato da sempre per comporre delle siepi perchè è una pianta veramente rustica, che non risente delle potature. C'è chi lo pota anche quattro volte all'anno, senza che la pianta si indebolisca. I periodi migliori per potarlo sono novembre-dicembre, o gennaio-febbraio. Se il freddo è molto intenso, attendi qualche settimana, altrimenti procedi senza preoccuparti.

  • Lauroceraso  Il lauroceraso è un arbusto, o piccolo albero, originario dell’Asia e dell’Europa, molto diffuso nei giardini italiani; appartiene al genere prunus, così come molte piante da frutto molto coltivate. ...
  • siepe lauro Sono a richiederVi cortesemente informazioni riguardo questo problema:le piante di lauro che ho posizionato per costituire una siepe nel mio giardino non hanno registrato nessun tipo di crescita rilev...
  • alloro L’alloro, Laurus nobilis, è una pianta aromatica diffusa in natura in tutta l’ara mediterranea, dove anticamente si espandeva in vere e proprie foreste; oggi rimangono segni di questa diffusione dell...
  • siepe di lauro Risiedo a S. Donà di Piave (VE) vi scrivo perchè ho un problema con la siepe di lauro che continua ad ammalarsi continuamente nei periodi estivi. Ho provveduto fino ad ora a potare nei periodi inverna...

Scaffali porta piante Nord Europa Soggiorno Balcone Pianta da interno Espositore da terra Piccolo vaso da fiori Ferro da stiro Artigianato multistrato Supporto per vaso di ravanello verde Stand per piante ( Colore : Nero )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 118,86€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO