Prunus senza fiori

Domanda: perchè il mio prunus non fa fiori?

Da due anni ho un prunus da fiore, ma non ha mai fiorito. Quando l'ho comperato era pieneo di fiori. Qual'è la causa?
Prunus da fiore

Humphreys Garden Hyacinth Giacinto Mixed x 10 Bulbs bulbi da fiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,46€


Prunus senza fiori: Risposta: coltivare i prunus da fiore

Gentile Agostina,

i prunus da fiore (e anche da frutto) sono tra i piccoli alberi più coltivati in Italia, per il semplice motivo che tendono a crescere al meglio anche quando vengono del tutto lasciati a se stessi; in molte zone collinari, appena le minime notturne si alzano, si vedono nelle zone boschive naturalizzate, bellissimi esemplari di prunus completamente ricoperti di fiori; queste piante vengono anche utilizzate molto spesso (soprattutto nell’Italia del centro nord) come alberature stradali, ad ulteriore garanzia del fatto, che di solito non necessitano di grandi cure. Generalmente è difficile che un prunus smetta di fiorire, a meno che la posizione sia del tutto scorretta. Si perché, come avviene anche per la gran parte delle piante da frutto, i prunus necessitano di essere posti a dimora in una zona del giardino molto ben soleggiata, soprattutto nel periodo di fine primavera; se posizioniamo queste piante in una zona del giardino completamente ombreggiata, o alla base di alberi ad alto fusto, progressivamente la fioritura sarà sempre più scarsa. Mi risulta difficile però credere, anche in condizioni di totale ombra, che un prunus smetta completamente di fiorire; anche nel giardino più scuro e buio, un poco di luce solare di solito penetra, e quindi qualche fiorellino dovrebbe comparire qua e là. Un altro motivo per cui un prunus non produce fior può essere legato alla potatura; questi alberelli producono fiori sul legno dell’anno precedente, quindi se li potiamo a fine inverno andiamo ad asportare la gran parte delle zone dei rami che porteranno i fiori in primavera, privandoci così della caratteristica più bella e gradevole della pianta. I prunus, se necessario, vengono potati leggermente dopo la fioritura; ma la potatura sarà molto leggera, e da effettuarsi solo negli anni in cui si cerca di formare la chioma della pianta, oppure solo per accorciare leggermente i rami che tendono verso l’esterno. Solo una potatura estrema e radicale, una vera e propria capitozzatura, potrebbe portare ad una totale mancanza di fiori. Altri motivi che posso pensare riguardano condizioni di vera e pesante sofferenza dell’alberello, che dovrebbe manifestare anche altri sintomi, come fogliame scorso e malaticcio, funghi sul tronco, scarso sviluppo di nuovi rami e di germogli. I prunus sono piante da esterno, che amano vivere all’aperto per tutto l’arco dell’anno; nella tua richiesta non ci dici di che tipo di prunus si tratta; se per caso hai un prunus da fiore coltivato come bonsai, se non produce alcun fiore potrebbe trattarsi anche di problemi legati alle concimazioni, o alle annaffiature; se invece il tuo prunus è di normali dimensioni, e sviluppato in modo naturale, potrebbe aver subito una fortissima siccità in autunno, e per questo non fiorisce in primavera, ma anche qui, dovrebbe significare che non l’hai per niente annaffiato e non è stato maie sposto alle piogge autunnali, cosa che vedo abbastanza improbabile.


  • Prunus I prunus appartengono ad una famiglia molto ampia, più di quattrocento specie, che hanno avuto origine in gran parte delle zone temperate del globo, soprattutto in Europa ed in Asia; la gran parte fio...

Bonsai Ligustro cinese – ligustrum sinensis – circa 8 anni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO