coltivare il ficus

I Ficus sono in natura alberi, o arbusti, che possono raggiungere dimensioni enormi; quelli di origine asiatica vengono coltivati come piante da appartamento, visto il loro portamento elegante, ed il bel fogliame lucido.

Pianta vera da interno BONSAI FICUS GINSENG 'JAPANESE' - 3 ANNI DI ETA' ornamentale Ø 12 cm - h 25 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,8€


coltivare il ficus: Sai coltivare al meglio il tuo Ficus?

I Ficus sono in natura alberi, o arbusti, che possono raggiungere dimensioni enormi; quelli di origine asiatica vengono coltivati come piante da appartamento, visto il loro portamento elegante, ed il bel fogliame lucido.

  • Ficus elastica In natura il ficus elastica è un grande albero, che raggiunge i 25-30 metri e si sviluppa nelle foreste tropicali dell’Asia; in vaso ha portamento eretto, scarsamente ramificato, e raggiunge i 200-300...
  • Ficus Benjamina Il ficus benjamina appartiene alla famiglia delle Moraceae È originario dell’Asia sudorientale e dell’Oceania. È un albero che può raggiungere i 30 metri di altezza dove è endemico (o in zone con cli...
  • Ficus deltoidea E' un arbusto o piccolo albero sempreverde, originario dell'Asia centro-meridionale; in natura gli esemplari adulti si mantengono di dimensioni vicine ai 2 m di altezza. Hanno fusti sottili e ramifica...
  • Ficus australis Albero sempreverde originario dell'Australia e della Nuova Zelanda, il ficus australe o ficus rubiginosa può raggiungere in natura gli 8-10 metri di altezza, ma in contenitore si mantiene entro i 2-3 ...

Pianta vera da interno BONSAI FICUS GINSENG 250 G CERAMICA JUDITH ornamentale Ø 16 m - h 40 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21€



Tutti i ficus hanno origini asiatiche.

Falso, esistono ficus originari dell’Asia, dell’Africa, dell’Asustralia e del Mediterraneo.

Falso, i ficus sono piante mediterranee.

Falso, i ficus sono originari dell’Africa meridionale.

Vero, esistono soltanto specie di ficus originarie dell'India e della Cina.



Domanda numero 1 di 8




Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO