macchie strane

Domanda : macchie strane

Salve, i miei cactus stanno prendendo un colorito arancione. Premetto che da settembre non le ho più bagnate e hanno trascorso l'inverno sui 5/6 gradi,di che malattia si tratta e come potrei intervenire per non perderle? grazie
Lophophora

Custodia iPhone 6,Cover iPhone 6S,Cover iPhone 6,Pegoo Ultra Sottile Trasparente Custodia [Anti-Graffio] [Shock-Absorption] Guscio Protettivo Cover Case per Apple iPhone 6 6S 4.7 (Crystal Clear)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 21€)


Risposta : macchie strane

Gentile Sara,

generalmente le piante grasse assumono un colorito arancione a causa di una malattia fungina, che viene spesso definita ruggine delle cactacee; tieni presente che di solito però difficilmente tutta la pianta diviene gradualmente arancione, piuttosto cominciano alcune maculature tondeggianti, che si allargano fino a coprire l’intera pianta. Se è questo il tuo caso, il proliferare del fungo viene generalmente favorito da una alta umidità ambientale nel periodo invernale, con clima freddo. Per curare una pianta affetta da ruggine è necessario trattarla con un fungicida, e il modo migliore consiste nel comprare un fungicida sistemico, ovvero che va dato mescolato all’acqua della pianta, in modo che lo assorba ed entri in circolo; un solo trattamento in genere è sufficiente. L’epidermide di una cactacea può cambiare colore però anche per altri motivi; il principale è legato alla luminosità: esistono migliaia di specie di cactacee, e ognuna di esse manifesta diverse necessità per quanto riguarda la luce; se coltiviamo tante differenti specie di cactacee vicine, con le stesse condizioni climatiche, avremo alcune che stanno bene, altre che soffrono per la poca luce, e altre ancora che si scottano a causa di luce solare eccessiva. In linea generale comunque avviene spesso che le maculature siano dovute a carenza di luce solare diretta, soprattutto durante i mesi invernali. Un altro problema che può modificare il colore di una cactacea è invece legato ad un aracnide, più precisamente un acaro, volgarmente detto ragnetto rosso, che si sviluppa in condizioni di aria molto asciutta; gli esemplari minuscoli di questo acaro forano la superficie del fusto delle cactacee, e ne succhiano la linfa, lasciando cicatrici di colore aranciato, giallo o rossastro. Se i ragnetti sono tanti, possono arrivare a causare l’ingiallimento anche di una intera piantina; attorno alla pianta dovresti in questo caso notare delle sottili ragnatele, e l’epidermide lungo il fusto dovrebbe avere un aspetto puntinato, causato dalle innumerevoli perforazioni provocare dei ragnetti. In questo caso, dovrai utilizzare un insetticida e acaricida ad ampio spettro, controllando sull’etichetta del prodotto che sia adatto anche contro gli acari. Tipicamente gli acari, o ragnetti rossi, si sviluppano in un clima molto asciutto, e con scarsa ventilazione; quindi di solito, con l’arrivo della primavera e lo spostamento delle pinte in una posizione più aerata i ragnetti tendono a diminuire di numero; in ogni caso, anche se stai per spostare le tue piante all’aperto, un trattamento con un acaricida è consigliabile.


  • Rhipsalis famiglia composta da circa 60 specie di piante cactacee, alcune delle quali epifite, originarie dell'America meridionale, dell'Africa e dell'Asia. Hanno portamento ricadente, con fusti carnosi, spesso...
  • Neoporteria genere che conta alcune decine di specie di cactacee, globose o brevemente colonnari, originarie dell'America meridionale; il genere viene anche chiamato Eryosice. Hanno fusto di colore verde scuro, o...
  • Potatura di un cacti alto 2 metri:...
  • Echinopsis Buon giornoLa mia idea era quella di fare un'aiuola dedicata alle piante grasse, ma non essendo molto esperta volevo avere info su:- qual'era il periodo migliore per piantarle - sulla torba da u...

Custodia iPhone 5,Cover iPhone 5S,Cover iPhone SE,Pegoo Flip Wallet Folio chiusura magnetica Custodia in PU Pelle Protettivo Cases Cover Caso Custodia per Apple iPhone 5 5S SE (Blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,98€
(Risparmi 23,01€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO