Eventi marzo 2013

10 Marzo Coltivare l’orto in casa

Coltivare l’orto in casa: ecco come fare

Domenica dieci Marzo nel giardino botanico di Castello Quistini per imparare a coltivare l’orto.

L’Officina botanica di Castello Quistini ha in programma un nuovo corso dedicato al giardinaggio, questa volta con Angelo Sala, esperto di orticoltura della nostra provincia, che in un incontro pomeridiano in programma Domenica 10 Marzo illustrerà le tecniche corrette per imparare a coltivare un orto in casa o sul proprio balcone o terrazzo.

Tra gli argomenti trattati il calendario lunare e la pianificazione dell’rto, i terricci, i semi, le semine, i principali attrezzi da utilizzare, le varietà principali e le loro caratteristiche, i periodi e le varietà più particolari, come realizzare un semenzaio domestico, i principali trattamenti domestici e l'irrigazione corretta per mantenere il corretto equilibrio dei contenuti idrici nella pianta. L’incontro vuole anche sottolineare l’importanza di alcune pratiche ormai in disuso come la conservazione dei semi, e intende dimostrare che qualunque terrazzo può trasformarsi in uno splendido orto secondo le tecniche dell'orticoltura biologica.

Il corso è in programma Domenica 10 Marzo dalle 14,00 alle 17,00 e si terrà a Castello Quistini, dimora con giardino botanico e vivaio di rose a Rovato, in provincia di Brescia.

La quota di iscrizione è di 40,00€ e per iscriversi è necessario compilare il modulo presente nella pagina del corso sul sito di Officina botanica (www.castelloquistini.com/officinabotanica/). Con l’iscrizione al corso avrete in omaggio un biglietto di ingresso valido per due persone per visitare i giardini di Castello Quistini in occasione delle fioriture di Maggio. Angelo Sala, istruttore del corso, è titolare dell'omonima Azienda Agricola Ortofloricola a Pontevico, in provincia di Brescia.

Per tenersi aggiornati riguardo i corsi organizzati da Officina botanica e da Castello Quistini è necessario iscriversi alla newsletter di Castello Quistini a questo indirizzo: www.castelloquistini.com/newsletter/ .

Informazioni e iscrizioni:

www.castelloquistini.com/officinabotanica/

www.facebook.com/officinabotanica.brescia

stampa@castelloquistini.com

Tel +39 339 1351913

Camelie in fiore

Campanelle indiane a vento, in ferro riciclato, a forma di goccia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,95€


15-17 marzo VerdeFirenze

Dal 15 al 17 marzo a Firenze - presso il padiglione Arsenale della

Fortezza da Basso - la primavera arriva in anticipo con la prima

edizione di VerdeFirenze, mostra mercato che con i suoi 3000 mq

espositivi si propone di diventare il punto di incontro per eccellenza

tra gli operatori interessati ad affacciarsi o a consolidare la

propria presenza sul mercato del centro Italia, gli appassionati del

settore e tutti coloro che trovano nel “verde” un modo per rilassarsi

ed impiegare il proprio tempo libero.

La Mostra è aperta a tutti: anche gli appassionati e i collezionisti

più esigenti potranno “scovarvi” prodotti, piante e una vasta scelta

di idee da ammirare e portarsi a ! casa.

Saranno rappresentate tutte le maggiori categorie di piante, dalle

piante da frutto e da interno ai bonsai e alle orchidee. Oltre alle

offerte dei migliori vivaisti, VerdeFirenze presenterà anche arredi da

giardino, prodotti biologici, spezie, oggettistica a tema ed editoria

specializzata.

Collaterali alla mostra mercato, una serie di iniziative che

proporranno ai visitatori spazi new age ed una esibizione musicale che

sarà realizzata con “talenti in erba”.

Le aziende, gli operatori e gli appassionati interessati possono

trovare ulteriori informazioni su VerdeFirenze visitando il sito

internet www.verdefirenze.it o contattando la segreteria organizzativa

dell’evento (new.laura@tin.it - new.saraleoni@gmail.com).


  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...
  • Utilissime per chi deve gestire grandi superfici come per chi vuole mantenere l'ordine nel proprio giardino domestico, le casette da giardino possono essere costruite in differenti materiali, avere va...

Boxer Puppies cute 16 – Calendario 2013

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,33€


20-24 Marzo Camelie in fiore

Il trionfo delle Camelie a Locarno: la Città accoglierà, dal 20 al 24 marzo 2013, la 16esima edizione della tradizionale rassegna che unisce la passione per il fiore di origine asiatica ai ricchi contenuti botanici del Parco.

Dal 20 al 24 marzo 2013 Locarno si trasformerà nuovamente nella “Terra dell’Eterna Primavera”, proprio come lo Yunnan, provincia cinese che rappresenta uno dei luoghi d’origine della camelia. Dagli altipiani asiatici alle sponde del Lago Maggiore, per la 16esima volta “Locarno Camelie” vestirà la Città con i variopinti e preziosi abiti della festa. Locarno torna così ad essere la regina delle camelie per specialisti ed appassionati provenienti da tutto il mondo.

Premiato con il prestigioso riconoscimento internazionale “Garden of Excellence” dal 2010, il Parco delle Camelie – che vide la luce nel 2005 in occasione del Congresso mondiale dell‘International Camellia Society (ICS) – costituisce il contesto ideale nel quale fiorisce, letteralmente, l’evento dedicato al delicato fiore. Locarno, città sede della Società svizzera della Camelia, è infatti la località elvetica dove la passione per la camelia ha trovato, da oltre cento anni a questa parte, il terreno più fertile. Il clima mite e ben soleggiato ha portato la cittadina che si affaccia sul Lago Maggiore, con i suoi giardini pubblici e privati, a divenire dimora ideale di varie piante di origini subtropicali. Fra queste, la camelia spicca per numero e varietà. Negli anni, il Parco della Camelie è stato progressivamente ampliato fino a diventare il più grande del suo genere in Europa. La struttura si estende su una superficie di oltre 10'000 metri quadrati ed accoglie un migliaio di varietà di piante, messe a dimora fra laghetti e romantici viali, diventando nel tempo una vera e propria attrazione per gli appassionati di tutto il mondo.

La manifestazione “Locarno Camelie” non si limita tuttavia ad offrire terreno fertile per gli appassionati di botanica: oltre alla mostra, l’esposizione darà vita ad altri interessanti momenti d’intrattenimento, in particolare il Concerto delle Camelie, che avrà luogo nel salone della Sopracenerina in Piazza Grande a Locarno. L’appuntamento con la musica da camera è per venerdì 22 marzo, alle ore 20.30 (entrata 28.-- franchi; 10.-- franchi per gli studenti).

Locarno Camelie si tiene al Parco delle Camelie di Locarno – sul lungolago, in viale Respini – da mercoledì 20 a domenica 24 marzo 2013.

La mostra rimarrà aperta nei seguenti orari: mercoledì – domenica dalle ore 9.30 alle ore 18.00. Per maggiori informazioni sull’evento e sulla regione, potete contattare l’Ente Turistico Lago Maggiore all’indirizzo info@ascona-locarno.com, al numero di telefono +41 (0) 848 091 091 oppure visitare il sito web www.ascona-locarno.com e i relativi social network (Facebook: Ascona-Locarno Turismo / Twitter: @asconalocarno).


22-24 Marzo Mondo Creativo a Bologna

A primavera sboccia il Verde a Mondo Creativo

Il Mondo Creativo è il Salone interamente dedicato alla creatività e al fai da te organizzato da BolognaFiere e giunto alla sua dodicesima edizione. La Manifestazione si svolge due volte l’anno: l’Edizione Autunnale a novembre, mentre a marzo l’Edizione Primaverile.

L’edizione Autunno 2012 è stata un'occasione per creare nuovi sbocchi e opportunità di sviluppo per le aziende che operano nel settore creatività, affacciandosi su nuovi segmenti di mercato e creando nuove occasioni di business, registrando un incremento di visitatori

pari al 35%. La novità dell’edizione Primavera 2013 che si svolgerà dal 22 al 24 marzo sarà l’area Garden & Green: uno spazio speciale dedicato al verde, dal balcone al giardino, all’orto, alla decorazione floreale per la tavola e per la casa e per gli eventi, che anticiperà le

tendenze del settore, e dove sarà possibile ammirare e acquistare prodotti relativi al

giardinaggio, all’orticoltura e alla composizione floreale e alla decorazione.

Non mancheranno piccoli workshop a tema, pensati per imparare a conoscere le piante e i fiori, progettare piccoli spazi di giardino o di terrazzo, accordare forme e colori; un occhio particolare verrà dedicato alla didattica per i bambini e al rapporto del cittadino con il verde urbano.

L'alta qualità dei prodotti esposti, i corsi, le dimostrazioni e gli eventi collaterali in programma godono di una buona risonanza anche al di fuori degli spazi espositivi, attirando l'attenzione dei media nazionali e del pubblico.

Bologna quartiere fieristico


24 Marzo Castello Quistini

Erbe spontanee: erbacce buone da mangiare

Domenica 24 Marzo l'Officina botanica di Castello Quistini a Brescia organizza un breve corso per conoscere e riconoscere le principali infestanti presenti in natura per imparare ad utilizzarle come erbe officinali e in cucina.

Non tutte le “erbacce” sono da buttare, alcune erbe dette “infestanti” si possono utilizzare come altre erbe spontanee in cucina per preparare piatti gustosi e insoliti, per salutari tisane o per bagni benefici, l’importante è saperle riconoscere.

Domenica 24 Marzo dalle 14,00 alle 18,00 si terrà un corso sul riconoscimento delle piante e erbe spontanee, alcuni loro utilizzi in cucina e i diversi utilizzi fitoterapici.

In natura esiste ad esempio il "Centocchio", noto anche come "Paerina", erbacea diffusa praticamente ovunque nel nostro paese e definita come erba infestante, può essere utilizzata contro il prurito e l'eczema e viene indicata anche per disturbi come la bronchite.

Un altro esempio di infestante è il "Topinambur", il cui tubero può essere utilizzato nelle insalate o aggiunto ai minestroni e possono essere utilizzate liberamente dai diabetici in quanto non contengono glucosio.

Senza trascurare le più conosciute come l' "Ortica", utilizzabile come infuso o decotto, ha grandi proprietà diuretiche e depurative, oltre essere ricca di proteine, vitamine, enzimi, e sali minerali. In cucina si può usare come verdura cotta, in minestre, risotti e cruda nelle insalate miste.

Il corso, teorico e pratico, vi permetterà di conoscere e riconoscere le principali varietà di infestanti presenti comunemente in tutti i giardini e prati.

Marilena Pinti, naturopata ed esperta di erbe spontanee, da 24 anni gestisce una azienda agricola a Sarezzo. È specializzata sulle proprietà delle erbe selvatiche, sui lori utilizzi in cucina o nella cura della persona.

Informazioni e iscrizioni:

www.castelloquistini.com/officinabotanica/

www.facebook.com/officinabotanica.brescia

stampa@castelloquistini.com

Tel +39 339 1351913


23-24 Marzo E' l'ora di piantarla!

‘E’ l’ora di piantarLa !’ 2013

Iniziano i preparativi per l’edizione 2013 della mostra – mercato che, ormai da alcuni anni, si svolge presso il nostro Vivaio nei giorni dell’equinozio di primavera.

Saranno presenti vivai da tutto il territorio nazionale con le loro collezioni e le novità per la primavera 2013: pelargoni, orchidee, rose, erbacee perenni, aromatiche ed officinali, rampicanti, agrumi, alberi da frutto, camelie, rododendri e molte altre acidofile, senza dimenticare le nostre ortensie.

23-24 marzo 2013

L’ingresso è gratuito e la manifestazione, cresciuta negli anni sia come vivai presenti che come numero di visitatori, si è rivelata una buona occasione per scambiarsi impressioni sul giardino che si risveglia dal sonno invernale: il tutto in un’atmosfera rilassata ed informale.

VIVAIO PAOLI BORGIOLI

Via di Scandicci, 265 50143 Firenze

Tel/fax 055715885

e-mail: info@ortensie.it

website: www.pbortensie.com


15-17 marzo Salone agroalimentare ligure

SALONE DELL’AGROALIMENTARE LIGURE:

DAL 15 AL 17 MARZO LA NONA EDIZIONE

Compie nove anni il Salone dell’Agroalimentare Ligure, evento dedicato ai prodotti agroalimentari di qualità made in Liguria, che si terrà dal 15 al 17 marzo a Finale Ligure.

Il pubblico potrà visitare gratuitamente il Salone dalle 15 alle 20 di venerdì 15 marzo e dalle 10 alle 20 di sabato 16 e domenica 17.

Sono aperte le iscrizioni alle degustazioni guidate, ai laboratori e ai corsi che si terranno nei tre giorni (per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla Segreteria organizzativa: tel. 019/6898607, info@saloneagroalimentareligure.org).

Il “Largo delle Bontà” proporrà la degustazione di specialità della cucina tradizionale ligure, come la farinata, la “panissa”, le torte salate, la focaccia classica e la focaccia di Recco.

Si potranno assaggiare ed acquistare centinaia di prodotti, fra i quali: olio, vino a denominazione di origine protetta della Liguria, confetture, gelatine, focaccia classica, focaccia col formaggio di Recco, dolci tipici (pandolce genovese, chifferi di Finale, dolci di castagne, baci di Alassio, Amaretti di Sassello, frutta candita, cioccolato, torta stroscia), formaggi, salumi, miele, prodotti tipici (pesto, salsa di noci ed altre salse liguri, olive in salamoia, patè, torta pasqualina ed altro), asparago violetto di Albenga, liquori, birra, marmellate, latte e derivati, tartufi di Millesimo, aglio di Vessalico, acciughe salate, Fagioli di Pigna, Conio e Badalucco, farinata, sciroppo di rose, farine, basilico, pane allo zafferano, zafferano ligure, il chinotto, erbe aromatiche, piante e fiori in vaso e recisi, funghi, pasta, e molto altro ancora.

Il Salone è promosso dalla Regione Liguria, dall’Unioncamere Liguri, dalla Provincia di Savona, dalla Camera di Commercio di Savona e dal Comune di Finale Ligure.

www.saloneagroalimentareligure.org


23 e 24 marzo Giornata del FAI di Primavera

il 23 e il 24 marzo si terrà la XXI edizione di Giornata FAI di Primavera, l’evento più importante del FAI - Fondo Ambiente Italiano. Ti scriviamo confidando nell’aiuto che ci potrai dare nel diffondere l’iniziativa presso i tuoi utenti: assieme a noi potrai avvicinare tante persone alle bellezze – spesso nascoste – del nostro patrimonio d’arte e natura, unico al mondo!

In queste giornate speciali, infatti, sarà possibile visitare in tutta Italia 700 luoghi di interesse culturale, artistico e paesaggistico, aperti grazie all’impegno dei nostri volontari. Un’occasione davvero unica perché molti di questi luoghi restano inaccessibili nel resto dell'anno.

Per promuovere l’iniziativa quest’anno abbiamo lanciato il concorso “Storie di primavera. Tre finali in cerca d’autore”: l’utente potrà mettere alla prova il proprio talento completando la storia iniziata da scrittori famosi come Sandrone Dazieri (genere giallo), Paolo Ruffini (genere comico-satirico) e Ivan Cotroneo (genere narrativa), raccontandone il finale in 140 caratteri includendo la parola ‘primavera’. Il concorso, lanciato il 5 marzo scorso, si chiuderà il 31 marzo 2013 e premierà i primi 3 classificati di ciascun incipit, per un totale di 9 vincitori, con weekend in tutta Italia. Qui di seguito puoi trovare il link con maggiori informazioni:

http://www.giornatafai.it

http://concorso.giornatafai.it


Flor Art 16-17 marzo

Flor Art a Padova

Dai paesaggi di Cima da Conegliano al grande ciclo di Giotto.

Nel cuore di Padova, nei pressi della Cappella degli Scrovegni, la seconda edizione di FlorArt. La grande mostra del florovivaismo e dell’artigianato di qualità che, alla prima edizione, ha stupito gli oltre 5000 visitatori.

Per l’accesso ti consigliamo il parcheggio Park Padova Centro, a 200 metri dalle zone espositive e verso il quale potrai usufruire del servizio di trasporto gratuito dei tuoi acquisti.

FlorArt quindi a Padova, in una grande città, che conosce a fondo il linguaggio della bellezza e della qualità. Una città che sul florovivaismo vanta ragguardevoli primati. L’Orto botanico, il più antico orto universitario del mondo; un appuntamento fieristico, il Flormart a PadovaFiere, che è il più grande salone professionale del verde ed è giunto quest’anno alla 64a edizione; un distretto dei vivai apprezzato e famoso nel mondo e, infine, una piccola perla: il Roseto di Santa Giustina, nei pressi dell’omonima Basilica.

Sul piano fieristico va ancora ricordata Verdecasa, alla Fiera di Padova, nelle stesse date di FlorArt (con l’aggiunta di venerdì 15 marzo). Abbiamo scelto di far coincidere le date per moltiplicare l’interesse per la manifestazione con una più forte campagna pubblicitaria e con una serie di agevolazioni che coinvolgono sia gli espositori che i visitatori. Ne elenco due tra le più importanti. Gli espositori che volessero partecipare a entrambe le manifestazioni vedrebbero riconosciuto sia da FlorArt che da Verdecasa uno sconto importante. Per i visitatori l’ingresso a una delle due manifestazioni da diritto a un coupon per l’ingresso all’altra con uno sconto che supera il 70% del biglietto.

Altre sinergie sono allo studio per una manifestazione che si annuncia di grande spessore, livello e partecipazione.

Una Mostra mercato in città coinvolge residenti, commercianti, professionisti che vivono quei luoghi. Forte è quindi il rapporto con essi, in particolare attraverso Borgo Altinate, l’Associazione che li rappresenta. Con loro organizzeremo “Fiori e colori in Borgo Altinate – terza edizione”, un concorso di acquerello ex tempore aperto a tutti.

FlorArt quindi sarà due giorni di acquisti, di mostra e di festa in un grande contesto cittadino e con tante proposte all’insegna del bello.

Padova, dicembre 2012

Segreteria organizzativa:

Studio Lavia, Piazzetta S. Michele 5/1, 35122, Padova

tel: 049 8364188

fax: 049 659378

Rosanna Fiorio 348 3194688

Francesco Nosella 348 2628177

www.studiolavia.it


Eventi marzo 2013: Verdecasa 15-17 marzo, Padova

Si terrà dal 16 al 17 marzo la sesta edizione di Verdecasa, fiera dedicata esclusivamente ai fiori, alle piante ed all'hobby garden. Il programma, molto intenso ed invitante, può essere letto a questo indirizzo:

http://www.verdecasa.net/programma_salameeting.html



COMMENTI SULL' ARTICOLO