Potare le rose


partecipa al nostro quiz su: Quanto conosci le rose?
Quanto conosci le rose?

Potare le rose

La potatura delle rose ha la funzione di mantenere in salute la pianta, garantendo nel contempo ottime fioriture, oltre che quella di disciplinarne la forma. Vi è quindi una potatura che consiste nell'asportazione dei fusti secchi o ammalati, eseguibile in ogni momento dell'anno, oppure una potatura che elimina i rami che si incrociano in modo da garantire uno sviluppo armonico della pianta. Inoltre i rami più deboli, se potati più drasticamente, riceveranno maggiore impulso a sviluppare germogli più vigorosi. Vi sono alcune regole generali per una buona potatura: tutte le superfici di taglio devono essere nette, senza slabbrature o strappi, e i tagli vanno effettuati appena sopra una gemma. Inoltre dovete conoscere il tipo di rose che andate a potare, per effettuare la potatura nei tempi corretti: le rose che fioriscono sui rami dell'anno vanno potate durante il riposo vegetativo, in autunno-inverno nelle zone a clima mite, mentre in quelle a clima più rigido si aspetterà l'inizio della primavera. Le rose che fioriscono sui rami dell'anno precedente si potano subito dopo la fioritura. Per quanto riguarda invece la potatura delle piante giovani osservate questa regola generale: le rose piantate in primavera si potano al momento della messa a dimora, mentre quelle piantate in autunno-inverno si potano all'inizio della primavera.
Potare le rose

Guanti da giardinaggio in pelle da donna - By Viridescent - donne questi rosa femminile slim-Fit guanti. Ideale per tutti i lavori in giardino e intorno alla casa. Protettiva, comodo e resistente & (anche autospegnenti per potare le rose!) La migliore Idea regalo per tutti gli amanti del giardinaggio. Acquistare in vendita oggi!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,96€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO