Giardino in terrazzo:scelta vasi o vasche e riempimento

vedi anche: giardino

Giardino in terrazzo:scelta vasi o vasche e riempimento: Giardino in terrazzo: scelta vasi o vasche e riempimento

Giardino in terrazzo:scelta vasi o vasche e riempimento

Molti e diversi sono i contenitori che possono essere utilizzati in un giardino in terrazzo. La loro scelta, così come quella del riempimento, viene effettuata a seconda del tipo di pianta che andranno ad ospitare. Un primo fattore da valutare è la dimensione, che va rapportata allo sviluppo della pianta una volta adulta e quindi anche a quello del suo apparato radicale. In un contenitore troppo piccolo non ci sarà terriccio sufficiente al nutrimento della pianta, oltre a fornire poco riparo alle radici in estate e in inverno. In generale le cassette non dovrebbero essere alte meno di 20 cm, quelle per arbusti rampicanti devono arrivare almeno a 40-50 cm di larghezza e profondità e a un metro di lunghezza. Quanto ai vasi la dimensione ottimale è di 30 cm di diametro. Abbiate cura che ogni vaso abbia sul fondo dei fori per il drenaggio dell'acqua. Per quanto riguarda i materiali, invece, la terracotta con la sua porosità lascia circolare l'ossigeno atmosferico favorendo la respirazione delle radici, ma lascia evaporare rapidamente l'umidità, risultando quindi adatta per le piante che necessitano di un substrato asciutto. Non dimenticate che i vasi nuovi, prima di essere utilizzati vanno inumiditi. I vasi di plastica, invece, sono più leggeri e meno traspiranti per cui trattengono maggiormente l'umidità. Non offrono invece sufficiente protezione all'apparato radicale e tendono a surriscaldarsi nel pieno della stagione estiva. Il legno infine ha anch'esso la caratteristica della porosità, in più non si scalda particolarmente al sole, mantenendo così l'umidità del terriccio. L'unico inconvenienti è la tendenza a deteriorarsi e marcire nel corso del tempo. Quanto al riempimento, uno dei fattori più importanti è la conoscenza dell'acidità richiesta dalla pianta, in base alla quale adeguare il ph del terriccio. Sul fondo del vaso collocate materiale pietraceo per favorire il drenaggio dell'acqua in eccesso, poi aggiungete la terra. Dopo che avrete effettuato il riempimento coprite il terriccio con corteccia di pino che funzionerà come strato protettivo.

SAM® Tavolino in legno di acacia, certificato FSC® 100%, colore marrone, 45 x 45 cm, tavolo d’appoggio in legno massello, ideale per balcone, terrazzo e giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO