griglie legno giardino

vedi anche: giardino

Più usi, tanti modelli

L'origine dei grigliati da giardino si perde nella notte dei tempi ed è collegata alla necessità di sostenere le piante rampicanti, siano esse addossate ad una parete in muratura al pari di un rivestimento, o usate come un elemento architettonico autonomo, al pari di una vera e propria parete vivente. Questo secondo impiego ha portato allo sviluppo di lavorati industriali modulari, assemblabili e talmente ben rifiniti da poter essere usati come moduli architettonici autonomi, non necessariamente atti al sostegno di piante.

L’Italia vanta aziende leader nel settore, con proposte di griglie in legno dal rustico, all’elegante, al design. Alcune versioni sono già dotate di montanti, basamenti ed accessori annessi (mensole, panchine, cancelletti) oltre a disporre di mobilia da giardino coordinata. Si prestano alla creazione di pergolati, gazebo, corridoi, ingressi o semplicemente quinte utilizzabili come vere e proprie pareti all’aperto, per delimitare gli spazi in base all’uso, porre in ombra o schermare alla vista porzioni della nostra proprietà. Nelle versioni a trama più compatta le griglie di legno possono avere anche la funzione di barriera frangivento o di pavimento.

griglia in legno

PERGOLA ad ARCO IN LEGNO DI PINO AUTOCLAVATO MT. 2,1X0,7 altezza 2,3 MT.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 82€


Il fai da te: la griglia in legno per il giardinaggio

griglia in legnoIl fai da te è accessibile a tutti sopratutto per realizzare sostegni di piante. Le strutture più semplici sono proprio quelle per sorreggere a parete le specie rampicanti e possono essere costruite in casa. Si possono realizzare con canne di bambù unite da fil di ferro da fiorista ma una maggior robustezza può essere garantita proprio da un grigliato in legno. Per ottenerlo artigianalmente bastano un seghetto a legno, delle stecche di legno di larghezza intorno ai 5 cm. e della lunghezza desiderata, chiodi e martello per unirle insieme creando un reticolo a quadretti o a losanghe. Fondamentale è fissare bene la nostra griglia alla parete e/o a terra, oltre a non dimenticare di proteggerla con un impregnante – una vernice apposita da stendere a pennello, che difende il legno dagli agenti atmosferici, da muffe e funghi, da parassiti e dalle aggressioni dell’inquinamento. Le griglie in legno che si trovano in commercio hanno già subito questo trattamento indispensabile per la loro durata nel tempo.

Con griglie in legno di nostra realizzazione sarà divertente e di gran soddisfazione far sì che glicini, ibiscus, rose, gelsomini, lillà o cosa più ci piace, si trasformino in un bellissimo rivestimento per un vecchio muro o in un cespuglio autoportante!

    Laguiole 5PIC015LG cucina semplice griglia piede rettangolare con manico in legno d'acciaio di 30 x 40 cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


    Le griglie in legno come struttura edile: il già pronto

    griglia in legnoPer arredare gli spazi all’aperto la via più semplice, e dal risultato sicuro, è cercare tra i grigliati in legno di produzione industriale: ve n’è un’ampia scelta, con prezzi per tutte le tasche, a partire dai 35,00/50,00 euro a modulo. Possono essere installati sia direttamente sul terreno che su una pavimentazione, prestando la dovuta attenzione all’ancoraggio al suolo, che deve garantire la stabilità alle sollecitazioni del vento e degli agenti atmosferici in genere.

    I moduli già pronti sono particolarmente apprezzati dagli architetti da esterni perché hanno ingombri ridotti, non alterano l’ambiente in modo definitivo e, trattandosi di strutture mobili, non necessitano di interventi e permessi edilizi per essere installate. Le griglie, anche nella versione con rifiniture e montanti, sono piuttosto leggere e quindi facilmente utilizzabili anche per la realizzazione di giardini pensili e balconi. Permettono di definire -al pari di una parete o di un muretto- le diverse zone d'uso degli spazi verdi: ingressi, corridoi, ambienti dove potersi sedere e intrattenere, ambienti più riservati o riparati da sole e pioggia, pareti in grado di negare alla vista zone di servizio. Perciò sono molto usati nelle strutture esterne destinate al pubblico, quali giardini di ristoranti e alberghi, bar, stabilimenti balneari.

    Ma non è indispensabile la guida di un professionista per trarre soddisfazione dall'utilizzo delle griglie in legno: con i moduli presenti in commercio non è difficile! Spesso chi le vende offre anche consulenza sulle possibili soluzioni e ne garantisce l’installazione. Basta presentare al rivenditore le nostre idee con una pianta dettagliata del giardino, comprensiva degli ingombri di arredi e strutture presenti che si intende mantenere. Indispensabile solo un minimo di attitudine a progettare ed immaginare le trasformazioni da attuare.


    griglie legno giardino: Antica semplicità, ovvero, economia ed ecologia della griglia da giardino

    La scelta della griglia in legno ha due pregi da non sottovalutare, legati alla sua stessa natura. E' particolarmente economica ed ecologica.

    Non richiede grandi investimenti in denaro e permette, nel caso sia struttura edile, di modifiche l'uso degli spazi definito inizialmente, ristrutturare o traslocare riutilizzando le strutture di cui si dispone, integrandole al bisogno con elementi nuovi e procedendo (se necessario) solo al semplice ripristino di cromie e vernice protettiva con semplici interventi di restauro.

    E' infine assolutamente ecologica: il legno è un materiale naturale e piuttosto durevole nel tempo. Al termine del loro ciclo di vita, le griglie in legno da giardino possono tranquillamente essere usate come combustibile o anche triturate e compostate.

    Il materiale in cui è realizzata e la sua concezione essenziale, sono i valori semplici che ne hanno permesso il permanere nei secoli, pur adattandosi ed evolvendo in base al gusto e alla esigenze dell'epoca in cui la griglia in legno da giardino viene realizzata.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO