progetta giardino

vedi anche: giardino

Progetta giardino

Per realizzare un giardino è necessario prendere in considerazione alcuni presupposti sia di natura logistica, sia relativi agli ecosistemi vegetali, che sono:

- estensione dell'area

- esposizione

- condizioni climatiche

- tipo di soleggiamento

- coesistenza tra specie vegetali

- tipi di terreno

- presenza di eventuali contenitori e loro tipologia

- presenza di specchi d'acqua

- possibili fattori limitanti (ad esempio: inquinamento)

giardino

Progetta Toscano NG30439 rincorsa Giocare Ragazzi Giardino Statua

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,56€
(Risparmi 23,39€)


Vi sono vari modelli di giardino dai quali si può prendere ispirazione, e precisamente

giardino zen* Giardino classico

E' ispirato ad un estremo rigore, caratterizzato da ampie distese di erba verde; con zone ornamentali formate da vasi o giare allestite con grande ordine; spesso arricchito da siepi tagliate secondo motivi geometrici oppure da specchi d'acqua.

Ha un aspetto che può risultare artificioso.

* Giardino Mediterraneo

E' caratterizzato da un alloggiamento di piante appartenenti alla macchia mediterranea, ovvero varietà ben adattabili alle condizioni climatiche di caldo spesso arido.

Sono vegetali di tipo arbustivo, sempreverde, con foglie a dimensioni ridotte, spesso aghirormi, di consistenza coriacea, a volte scleriformi.

* Giardino Rustico

Viene generalmente allestito servendosi di specie campestri, spesso autoctone, e si propone la finalità di ricreare un ambiente di campagna dove le varie specie si trovino in equilibrio tra loro.

Ha un aspetto per nulla artefatto

* Giardino roccioso

Viene allestito alternando rocce, pietre e vegetali, con la finalità di creare un giardino ispirato alla natura, dove le piante vengono spesso alloggiate su zone terrazzate disposte tra le rocce.

Richiede determinate condizioni per ottenere un risultato ottimale: il terreno deve essere in lieve pendenza, le rocce non devono essere porose e le varietà devono appartenere alla flora rustica.

* Giardino Giapponese

E' il giardino zen, ispirato alla cultura del Giappone, e costituito da tre elementi: acqua, pietre e piante, disposte secondo una logica tradizionale che rappresenta allegoricamente il cammino dell'uomo verso l'eternità.

La sua finalità è quella di ispirare la contemplazione spirituale, anche secondo i principi Buddisti.

  • In progettazione giardino trovi tre metodi, tre scuole di progettazione giardino. La rubrica infatti presenta progettazione giardino all'inglese, progettazione giardino all'italiana e progettazione gi...
  • giardino all'italiana Il giardino all’italiana è un giardino che ha un forte impatto per chi lo visita, ciò che colpisce principalmente è il rigore con il quale è progettato. Non si tratta assolutamente di uno spazio verde...
  • giardino ingelse Il giardino all’inglese nasce nel 700 e non usa più elementi geometrici per definire lo spazio del giardino, bensì accosta elementi naturali ad artificiali, per creare uno spazio che abbia davvero qua...
  • giardino Probabilmente il giardino è l'espressione più diretta della fantasia di chi lo possiede e della propria personalità. Tuttavia tirar su un giardino in modo totalmente spontaneo e impulsivo, non è la mi...

MH Giardino verticale, organico, per far crescere le piante sulla parete

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


A seconda del tipo di giardino che si intende allestire, si può ricorrere a differenti piante, e cioè

- piante arboree

- piante arbustive

- piante rampicanti

- piante sempreverdi

- piante erbacee

- piante fiorite

- piante grasse

- piante acquatiche

- piante mediterranee


ALBERI

PLATANO

Si tratta di un albero latifoglie, caducifoglie, ornamentale, dotato di un fusto slanciato ed eretto, di altezza fino a 30 metri, rivestito da una corteccia levigata e sottile, di colore grigio tendente al marrone.

La chioma è estesa e rotondeggiante.

Le foglie hanno forma palmata, attraversate da evidenti nervature, di colore verde chiaro.

I fiori sono riuniti in infiorescenze rotonde; quelli maschili sono di colore giallastro, quelli femminili sono di colore rossastro.

I frutti si presentano come ricci rotondeggianti, con molti semi.

Richiede un terreno profondo, ben drenato, di matrice calcarea e mai argillosa.

E' una pianta molto resistente alle variazioni climatiche e che tollera bene anche l'inquinamento atmosferico.

Bisogna esporlo preferibilmente in zone luminose e soleggiate.


PIANTE ARBUSTIVE

mimosa MIMOSA

Si tratta di una pianta arbustiva, sempreverde, fiorita ed ornamentale.

Presenta un fusto legnoso, di altezza fino a 15 metri, con foglie bipennate molto delicate e di colore verde scuro, che hanno la tendenza a rinchiudersi su sé stesse quando le condizioni esterne sono avverse.

I fiori, piccoli e profumatissimi, sono riuniti in infiorescenze a capolino, di aspetto soffice e piumoso, simile a batuffoli di cotone, dal caratteristico colore giallo dorato.

La fioritura è precoce, ma di breve durata: da gennaio a marzo.

Richiede un terreno profondo, ben drenato ed a componente acida; deve essere alloggiata in zone soleggiate del giardino, con temperature mai inferiori ai 15 gradi.

Bisogna concimare almeno 2 volte all'anno con fertilizzanti liquidi o a lenta cessione.


PIANTE FIORITE

roseROSA

Si tratta di una pianta fiorita, con stelo rigido e ricoperto di spine, ornamentale.

Le foglie sono riunite in gruppi di 3 o 5 su un rametto spinoso, con inserzione opposta, di colore verde scuro.

I fiori presentano corolle con petali carnosi, ben definiti e separati, di forma arrotondata, dal margine continuo, di colore sgargiante nelle tonalità del: bianco, giallo, rosa, rosso; estremamente profumati.

La fioritura si prolunga per tutta la primavera, raggiungendo il suo massimo splendore in maggio.

Richiede terreni soffici, ben drenati e fertili per l'aggiunta di torba e humus.

Deve essere alloggiata in zone ben soleggiate del giardino, venire annaffiata regolarmente e concimata almeno ogni 2 mesi con fertilizzanti specifici per piante fiorite.


progetta giardino: PIANTE GRASSE

BEGONIA

Si tratta di una pianta grassa,erbacea, fiorita, ornamentale

Presenta un fusto succulento, alto da 15 a 30 cm. di colore verde intenso, con foglie dalla consistenza carnosa, arrotondate, lucide, verdi brillanti e commestibili per l'uomo.

I fiori presentano colorazioni bianche, rosa o rosse, quelli maschili sono più appariscenti e vistosi, mentre quelli femminili sono insignificanti.

I frutti sono piccole capsule triangolari di consistenza coriacea.

Richiede terreni soffici, ben drenati e ricchi di materiale organico.

Deve venire esposta in zone soleggiate del giardino, ma non sotto ai raggi diretti del sole.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO