Potatore a catena paterlini

Caratteristiche del potatore a catena Paterlini

Il potatore a catena Paterlini fa parte della categoria degli attrezzi olio e vino. Esso serve a privare le piante dei rami secchi o superflui all'obiettivo della pianta, cioè fruttare. Questo attrezzo è innovativo, da poco presente sul mercato; infatti i primi utensili di questo tipo erano le motoseghe da potatura con motore a scoppio. Più tardi sono arrivati i potatori spalleggiati con aste telescopiche. Con l'avvento dei potatori pneumatici sicuramente il comfort per gli operatori è aumentato. Infatti non si hanno più quelle fastidiosissime emissioni di fumi che a lungo andare sono dannose per l'organismo. Questo attrezzo funziona tramite un motore pneumatico rotante simile a quello utilizzato sugli utensili percussivi tipo martelli demolitori. Esso per funzionare deve essere collegato a un compressore.
Potatore a catena Paterlini

ACTIVE TRINCIASARMENTI AC 621 MOTORE HONDA GX200 AVVIAMENTO MANUALE3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3699€


Utilizzo e prezzi

Compressore per l'alimentazione del potatore L'uso di questo attrezzo comporta la dipendenza da un compressore, che normalmente è quello che viene collegato alla presa di forza di un trattore ed è lo stesso che si usa per collegare aste abbacchiatrici per olive. Dal compressore parte un tubo adatto al passaggio di aria compressa, quindi dovrà essere apposito; mentre sul potatore troveremo un aggancio tipico degli attrezzi pneumatici, cioè a pressione. Noterete l'impugnatura ergonomica con leva d'esercizio, che al suo azionamento apre la valvola per il passaggio dell'aria e il conseguente avvio. Anteriormente c'è il corpo di taglio: è formato dal motore pneumatico rotante con tecnologia "AIR PLUS"; il serbatoio dell'olio per la lubrificazione. Il prezzo si aggira intorno ai duecentosettanta euro.

    Vobajf Legatrice per Piante Nuova Associazione Fagioli vendemmiatrici portoghesi Legato Vineman Legato Nastro Adesivo Nail Box Mano Che Lega la Macchina (Colore : Orange, Size : 20rolls)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 531,76€


    Manutenzione

    Olio per catena potatore Il potatore Paterlini, essendo un attrezzo con parti mobili, ha bisogno di una manutenzione attenta e accurata, per evitare una eventuale rottura che costringa a un fermo che allunghi i tempi di consegna di un lavoro. La manutenzione di un attrezzo pneumatico non è una cosa fattibile da tutti, perché sono sofisticati e delicati e devono essere testati con apparecchiature apposite per misurare la pressione d'esercizio. L'unica cosa che l'operatore può eseguire è una pulizia accurata e un'eventuale affilatura, eseguibile tramite lime a tondino reperibili nei negozi appositi. Per evitare malfunzionamenti, la casa madre raccomanda sempre di utilizzare olio lubrificante di ottima qualità; infatti l'uso di un prodotto scadente può creare rotture e cali di resa.


    Potatore a catena paterlini: Sega a catena Jack

    Potatore con predisposizione per asta Il modello di punta di potatori a catena Paterlini viene chiamato Jack 10"; è un attrezzo maneggevole ed è diventato indispensabile nella cura delle piante. Esso riesce a tagliare rami con diametro massimo di trenta centimetri. Questo permette ai professionisti di trattare piante molto longeve che da anni non vengono potate, e senza ricorrere ad attrezzi complementari. Il potatore a catena Paterlini Jack 10" rispetta tutte le normative europee riguardanti la sicurezza, che in ambito lavorativo sono molto severe. Esso può essere predisposto con un attacco per asta telescopica; questo permettere di utilizzarlo su piante molto alte senza utilizzare trabattelli o scale, riducendo anche così i rischi per gli operatori. Questo attrezzo oramai è diventato un cult per gli addetti ai lavori che lo ritengono quasi indispensabile; ma bisogna sempre rispettare le regole dettate dalla prudenza per evitare di trasformare un valido alleato in un acerrimo nemico.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO