Macchine vendemmiatrici

Le macchine vendemmiatrici: uso e diffusione

La raccolta dell'uva è tuttora eseguita principalmente a mano, sia nel caso delle uve da vino sia in quello di uve da tavola. La meccanizzazione della raccolta dell'uva da vino, con l'utilizzazione delle vendemmiatrici, è entrata in una nuova fase di applicazione, tuttavia alcuni regolamenti sui mezzi di produzione dei vini a denominazione di origine non permettono attualmente l'impiego dei mezzi meccanici: l'uva che viene portata alla cantina dev'essere integra prima di subire qualsiasi lavorazione. Altri regolamenti prevedono lo svolgimento della raccolta in tre fasi o cernite successive. Se è vero che la legittima ricerca di un costo di produzione inferiore da parte dei viticoltori è un buon motivo per affidarsi alla vendemmia meccanica, è anche vero che esistono altri fattori da considerare. Il numero degli elementi in gioco con questa nuova tecnica è così alto che non si può pensare che l'uso di questi macchinari non possa avere effetti sulla natura del prodotto.
Macchina vendemmiatrice

RIBITECH PRKG110P Pompa Travaso Liquidi A Batteria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,19€
(Risparmi 5,59€)


Vendemmia meccanica a scuotimento orizzontale e verticale

Vendemmiatrice gregoire La vendemmia meccanica per scuotimento orizzontale è utilizzabile nei vigneti con coltivazione a controspalliera (Guyot, Casarsa, ecc), con pendenze massime del terreno del 15-20% e con distanze di impianto adeguate al passaggio delle macchine vendemmiatrici. Queste ultime sono di varie dimensioni e, quindi, hanno esigenze diverse in termini di spazio: alcuni piccoli mezzi interfilari richiedono una distanza tra le file di almeno 2,5 metri, mentre alcuni modelli di grosse dimensioni richiedono almeno 3,5 metri). La vendemmia meccanica per scuotimento verticale, invece, è applicabile solo in vigneti con forme di allevamento adeguate a questa operazione (G.D.C., Duplex). Questi attrezzi sono dotati di un battitore che percuote, velocemente, il filo che sostiene il cordone permanente della vite. L'elevata frequenza di battitura permette agli acini di staccarsi dal pedicello e di cadere in appositi raccoglitori. Anche questi macchinari, come i precedenti, possono essere semoventi, trainati o portati dalla trattrice ed agire a cavallo del filare o sull'interfilare. Nel mondo prevale in modo quasi assoluto lo scuotimento orizzontale.

  • vigneto john anthony Le vendemmiatrici possono essere portate, trainate o automotrici con motore proprio,modello che, rispetto alle altre, offre una progressione in avanzamento superiore. Questo tipo di macchinari opera n...
  • Macchina vendemmiatrice La raccolta delle uve è, ancora al giorno d'oggi, fatta prevalentemente a mano. Le macchine per vigneto sono utilizzate più che altro per eliminare o abbreviare i tempi morti (trasporto dell'uva, cari...

TRONCARAMI PER POTATURA PROFESSIONALE - 40 cm, in acciaio - Versatile, impugnatura a due mani per tagli decisi, forbici da giardinaggio, perfetto per tagliare alberi, siepi e arbusti. Cesoie per potatura. Attrezzi per potatura - 100% soddisfatti o rimborsati!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Le caratteristiche del lavoro nella vendemmia meccanica

Vendemmia meccanizzata I macchinari meccanici operano con una capacità di lavoro che varia da 0,3 a 0,5 ettari all'ora, con perdite di prodotto oscillanti tra il 7 ed il 15%. Questi ultimi dati, quindi, sono ampiamente sopportabili nei vini da tavola, meno nei vini di pregio. Dal punto di vista economico si ritiene che, soprattutto nel contesto italiano, la convenienza dell'esecuzione della vendemmia meccanica sia indirizzabile verso modelli medio-piccoli, interfilari, trainati o portati dalle trattrici, utilizzabili anche per altre operazioni culturali. Negli ultimi anni, tuttavia, sono stati compiuti sensibili progressi nello sviluppo delle tecnologie di raccolta, rendendo le macchine più adatte ad affrontare situazioni difficili ed elementi di palificazione (in particolare il diffusissimo palo di cemento) non particolarmente adatti a questa pratica. Inoltre, come ogni altro settore della vita quotidiana, anche quello di questi macchinari è stato interessato dall'applicazione sempre più profonda dell'elettronica.


Macchine vendemmiatrici: Le vendemmiatrici in Italia ed in Francia: due situazioni a confronto

Vendemmiatrice semoventeLe vendemmiatrici esistenti in Francia sono ormai parecchie migliaia (le stime del settore parlano di 15.000 pezzi). Nel 1981 si è raggiunto il massimo delle vendite con 1.353 modelli, mentre nel 1993 sono state vendute 746 macchine. Attualmente si registra una certa stanchezza di mercato. Tuttavia, va rilevato che il mercato francese è abbastanza saturo. Per fare un esempio, nella Charente (Cognac) e nel Gers (Armagnac) quasi il 100% della superficie è raccolta a macchina; nella Valle della Loira e nella Gironda (Bordolese) più dell'80% dei vigneti sono vendemmiati a macchina. Per contro, in Italia questi strumenti sono solo poche migliaia, circa 2.000 tra trainati e semoventi. Inoltre, l'analisi del mercato italiano risulta difficile a causa dei problemi e dei ritardi della burocrazia per l'assegnazione dei contributi. Infatti, il mercato si blocca perché tutti pensano di poter accedere ai contributi, mentre questi poi non vengono concessi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO