Decespugliatori usati

Decespugliatori usati

I decespugliatori usati sono un ottimo escamotage per chi non vuole spendere tanti soldi per un prodotto nuovo; il mercato ne offre svariati modelli e tipologie.Se sarete voi a utilizzarlo dovrete prima di tutto analizzare le due tipologie principali: fissi e spalleggiati. L'offerta del primo è piuttosto buona, dato che la maggior parte prediligono questo tipo. Anche gli spalleggiati sono molto presenti, e sia nei punti vendita che su internet si può comprare un ottimo decespugliatore usato.Le potenze valutabili devono essere scelte in base le necessità di utilizzo; infatti un professionista potrebbe avere difficoltà a utilizzare decespugliatori con cilindrate inferiori ai trenta cm cubici, nello sfalcio di vegetazioni molto vecchie, dove i diametri degli arbusti sono elevati; un privato invece, che ha a cuore il suo giardino le basse cilindrate sono ideali.
Decespugliatore usato

Nemaxx VS75 0,75m asta di prolunga estensione per il decespugliatori a benzina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,9€


Riconoscerne le condizioni

Testina per decespugliatore Nell'acquisto di un decespugliatore usato, bisogna innanzitutto saperne valutare le condizioni generali. Se vi recherete in un negozio che si occupa della vendita di decespugliatori usati e molto probabilmente troverete un prodotto che s'addice alle vostre esigenze, sicuramente prima di acquistare, dovrete provarlo per valutarne l'efficienza. In questo caso, un analisi visiva generale già vi potrà dare un quadro abbastanza completo dell'attrezzo. L'usura delle varie parti mobili, potrà essere misurata solo con una prova in campo; i primi indicatori, che segnalano un malfunzionamento, sono i rumori anomali che potrete riscontrare. Specialmente nei modelli spalleggiati, avendo come giunto tra asta e motore un tubo in gomma, si potranno riscontrare con maggiore frequenza difetti dovuti all'usura.

    Decespugliatore tagliabordi a scoppio 42,7cc (Cod.:2369)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,9€


    I difetti più riscontrabili

    Vista frizione decespugliatore Un decespugliatore usato, essendo già stato utilizzato da altri operatori, non sempre diligenti alla manutenzione, potrà avere difetti più o meno gravi.Bisognerà provare il motore, che non dovrà avere cali di potenza ingiustificati, rumori non convenzionali e fumosità eccessiva. All'accensione verificate il ritorno della cordina dell'avviamento; ma per non incorrere ad attrezzi poco efficienti, il consiglio è far analizzare il motore a un meccanico professionista.Nei modelli spalleggiati, la prima cosa da controllare dopo il motore, è il tubo di gomma che collega il corpo all'asta; non dovrà avere lesioni da ingottimento; all'interno gira la cordina di trasmissione che è uno dei pezzi di ricambio più venduti dai rivenditori, quindi se avrete deciso di acquistare il decespugliatore, esigete che questo pezzo sia sostituito per sicurezza.