Ricambi decespugliatore

Ricambi decespugliatore

L'utilizzo regolare rende necessario l'acquisto di ricambi per decespugliatore; alcuni di questi prodotti sono di utilizzo regolare e frequente, altri invece sono necessari solo in casi particolari, quando alcune parti meccaniche si guastano, o in caso di rotture di piccoli pezzi in plastica. Anche l'usura fa la sua parte: utilizzando per mesi un decespugliatore, accade che sia necessario sostituire alcune particolari parti del macchinario. In ferramenta, nei negozi di bricolage o anche online è possibile trovare la maggior parte dei ricambi per decespugliatore, necessari per il regolare funzionamento di questi attrezzi. Alcuni ricambi sono di comune utilizzo e spesso se ne consiglia l'acquisto assieme al decespugliatore stesso, in modo da poterli sostituire rapidamente all'occorrenza, avendoli sempre in casa.
Ricambio per decespugliatore

Black&Decker Accessori ricambi macchine giardinaggio A6441-X3-XJ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,33€
(Risparmi 0,66€)


I ricambi più diffusi

Ricambio per decespugliatore Durante l'utilizzo regolare di un decespugliatore, capita che si debbano sostituire alcune parti, perché consumate per l'uso, o anche in caso di utilizzo scorretto o non idoneo. Il ricambio più utile, che non deve mancare mai a chi utilizza regolarmente un decespugliatore, è costituito dalle bobine di filo per il taglio: i decespugliatori montano una bobina di filo in materiale plastico, che viene consumata dall'uso e che va regolarmente sostituita. Per tagli di materiali particolari si utilizzano anche fili in particolari plastiche resistenti, reperibili presso qualsiasi negozio di fai da te. Gli altri ricambi per decespugliatori molto diffusi sono quelli che riguardano tutte le parti mobili in plastica, come le maniglie, o la ghiera che ripara il filo. Altre parti che subiscono una forte usura sono le guarnizioni presenti all'interno del motore.

    Ama 73257 Testina da Decespugliatore Professionale

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 22€


    I ricambi meno diffusi

    Ricambi per decespugliatore I decespugliatori sono macchine abbastanza semplici, ma costituite da moltissime parti; quando si acquista un macchinario di marca, in genere si sceglie un oggetto che verrà utilizzato per molti anni. Capita però spesso che, nonostante il decespugliatore sia in grado di venire utilizzato per un lungo periodo di tempo, alcune parti tendano con il passare degli anni ad usurarsi o a rompersi. Tipicamente si rompono parti in plastica, come i tappi del serbatoio della benzina; o anche parti molto utilizzate, come l'accensione, sia per i motori elettrici, sia in caso di motori a scoppio. Possono poi venire danneggiate anche diverse parti di motore, le basi a cui sono fissati il carburatore o i filtri dell'olio e della benzina. Molto spesso sono piccole viti o bulloni che si usurano, ed è necessario cercare il modello, la forma e le dimensioni perfette per la sostituzione.


    La manutenzione del decespugliatore

    Decespugliatore Se avete un decespugliatore di buona qualità, che utilizzate spesso, e intendete mantenerlo in buono stato per lunghi anni, è importante che impariate ad effettuare una corretta manutenzione, che permette di prolungare la vita a qualsiasi apparecchiatura. Prima di tutto, ricordatevi sempre di controllare regolarmente lo stato del filo di taglio: un filo rovinato o slabbrato non effettua un taglio regolare, e il funzionamento del decespugliatore ne viene compromesso. Non appena è terminata la bobina di filo, sostituitela immediatamente, controllando che il meccanismo giri alla perfezione. Oliate tutte le parti che necessitano di lubrificante e mantenetele pulite dalla polvere: dopo ogni utilizzo, ripulite l'attrezzo dall'erba e dal terriccio, che altrimenti tendono ad incrostarsi e ad essiccare eccessivamente i prodotti lubrificanti. Riponete correttamente il decespugliatore, evitando di lasciarlo poggiato a terra.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO