Ascia spaccalegna

Ascia spaccalegna

L'ascia spaccalegna è uno strumento che serve come ausilio per spaccare i tronchi di legno e ridurli a ciocchi di dimensioni inferiori. È composta di un manico, solitamente fatto di legno, ma che nei tempi moderni sta venendo man mano sostituito dalla fibra di vetro o plastica, e da una testa, di solito in acciaio temprato per risultare il più resistente possibile ai ripetuti impatti con il legno. La testa è affilata da un solo lato, e può presentare sull'altro una superficie piatta che può essere usata come mazzuolo con l'ausilio di un perno per spaccare i pezzi di legno più duri e robusti. Esistono anche asce tricomponente, ovvero asce dove il manico, invece di essere un singolo pezzo, è composto da più parti, di solito in gomma o plastica e quindi rinforzate; tale genere di attrezzo da taglio assicura una resistenza pari, se non maggiore, a quella delle asce convenzionali, pur conservando un'impugnatura più morbida e comoda.
Un'ascia spaccalegna

Fiskars 122503 Ascia da Spacco Pesante X27, XXL

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66€
(Risparmi 33,69€)


Caratteristiche ascia spaccalegna

Una vecchia ascia spaccalegna Questo attrezzo da taglio è uno strumento fatto per venire impugnato con due mani, e di conseguenza è solitamente intorno agli ottanta o novanta centimetri di lunghezza. Il suo peso deve essere moderato, poiché altrimenti renderebbe molto più arduo il già faticoso compito per cui serve, e quindi si aggira intorno ai due chili e mezzo o tre chili, solitamente concentrati nella testa metallica. Esistono anche asce più pesanti, fino ai quattro chili; in generale il peso dipende anche dai materiali con cui il manico è costruito. La testa è il punto più importante dello strumento; il manico è spesso sostituibile, operazione semplice anche per un neofita, a patto di fare attenzione e seguire una guida se non si sa come procedere. Una nota importante sulla sostituzione del manico riguarda il fatto che la testa dell'attrezzo non deve mai 'pendere' alla fine ma fermarsi qualche centimetro prima del termine del legno o della plastica.

    Fiskars, Ascia spaccalegna - 122150

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 66€
    (Risparmi 60,4€)


    Prezzi ascia spaccalegna

    Una piccola ascia L'ascia è un utensile piuttosto economico. La maggior parte dei modelli costa fra i venti e i trenta euro; di conseguenza permettersela non è un problema. Questo prezzo vale per i modelli più comuni; per un modello di marca invece il costo lievita, passando dai cinquanta euro fino persino ai cento e passa euro per i modelli più esclusivi. Detto questo, bisogna sempre ricordare che l'attrezzo trova il suo utilizzo principale nella lavorazione di quantità moderate di legno; se se ne vuole spaccare quantità industriali, o comunque molto grandi, è meglio evitare di comperare un'ascia e prendere invece uno spaccalegna meccanico o una motosega. In questo caso il prezzo salirà ulteriormente, ma è l'unica alternativa possibile in caso di consistenti quantità di materiale da tagliare.


    Corretto uso di un'ascia spaccalegna

    Uso di un'ascia Se si vuole spaccare della legna per poterla bruciare in una stufa, è necessario adottare alcuni accorgimenti. Prima di tutto, se i ceppi sono troppo grandi persino per la nostra ascia, è meglio utilizzare un cuneo e un maglio per frantumarli in frammenti più piccoli. A questo punto si prepara un blocco di taglio, come un grosso ceppo o un moncone di albero con ancora le radici. Questo ci farà da base per il taglio. Mai usare il pavimento nudo o il cemento come base. A questo punto (presupposto che hai l'abbigliamento adatto - stivali con punta metallica, occhiali di protezione e guanti) appoggia il pezzo di legno che intendi tagliare sul ceppo. Ora, solleva l'attrezzo da taglio e colpisci il pezzo di legno, possibilmente lungo una spaccatura preesistente. Una volta fatto, solleva lo strumento dal pezzo di legno, scuotendolo leggermente se questo vi rimane incastrato. A questo punto, ripeti l'ultima fase finché il pezzo di legno non è completamente rotto. Quindi, accatastalo e procedi con il successivo.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO