Carriola spandiconcime

Carriola spandiconcime

La carriola spandiconcime è un attrezzo molto utile, soprattutto se si possiede un ampia zona di terreno. Grazie a questo particolare carrello risulta semplice distribuire un fertilizzante sul terreno, creando una coltre omogenea, senza zona prive di fertilizzante o altre con pericolosi accumuli. Si tratta di una categoria di macchinari molto ampia, che comprende piccoli carrelli spandiconcime, dotati di forellini da cui fuoriesce il fertilizzante, o di carriole a forma di imbuto, che presentano dei dischi che ruotando distribuiscono il prodotto a spaglio; queste carriole possono funzionare semplicemente a spinta, oppure esistono modelli per grandi zone, come campi da golf o appezzamenti agricoli, che funzionano a scoppio, con una struttura pneumatica che cosparge il prodotto fertilizzante fino ad alcune decine di metri di distanza.
Carriola spandiconcime

Gardenzooshop Carriola Spandiconcime

Prezzo: in offerta su Amazon a: 150€


I prodotti più semplici

Spandiconcime La carriole spandiconcime più semplici presentano una struttura ad imbuto, che va riempita con del fertilizzante granulare, o con dello stallatico: camminando, attraverso i fori posti sul fondo si rilasciano piccole quantità di fertilizzante sul terreno. Chiaramente l'operazione è tanto più precisa, quanto più si cammina in modo regolare, senza effettuare soste o accelerazioni improvvise. Occorre una grande pazienza e se si ha un grande terreno risulta anche necessario percorrerne completamente ogni parte, anche nelle zone più remote e nascoste. Questi strumenti sono poco costosi e possono venire acquistati spendendo meno di 200 euro; risultano quindi interessanti anche per chi possiede un giardino di dimensioni piccole e medie, perché la distribuzione del fertilizzante avviene in modo uniforme.

    Vigor V-Cs/16 Carriole Spandisale/Sementi, 16 L

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,8€


    Carriole spendiconcime più complesse

    Spandi concime Le carriole spandiconcime più complesse presentano sotto il vano ad imbuto delle strutture che permettono di spezzare il flusso di fertilizzante in discesa, in modo da distribuire il prodotto sul terreno con movimento circolare: in questo modo risulta possibile cospargere con il concime ampie zone, assicurando un quantitativo uniforme. Esistono carriole spandiconcime in cui i dischi spargi prodotto vengono azionati dalla spinta manuale impartita alle ruote del carrello; ma ci sono anche carriole con funzionamento pneumatico, a scoppio o elettriche. Per i lavori agricoli, gli spandiconcime possono venire applicati ad un trattore, e portati lungo tutto il terreno da coltivare. Questo tipo di carriola spandiconcime ha un'azione molto più precisa ed affidabile rispetto a quella dei carrelli economico, perché il getto di fertilizzante risulta molto fine e la copertura del terreno decisamente più accurata.


    Perché utilizzare una carriola spandiconcime

    Carriola spandiconcime Questo genere di attrezzo viene utilizzato in genere da chi possiede ampi spazi adibiti a giardino o a orto; questo perché in genere risulta molto semplice cospargere del fertilizzante in pochi metri quadrati di terreno manualmente, mentre lo è molto meno quando il terreno è ampio: in alcune zone si formeranno eccessi di fertilizzante, mentre altre zone del giardino ne resteranno completamente prive. Chiaramente questo tipo di ausilio esiste in varie tipologie e prezzi: per un piccolo giardino si può anche semplicemente affittare una carriola spandiconcime professionale, presso un garden center o un negozio di hobbistica. Il fertilizzante viene cosparso sul prato e sul terreno dell'orto a fine inverno e in autunno, in modo da stimolare il corretto accrescimento delle piante. Molte persone utilizzano gli spandiconcime anche come seminatrici, per il tappeto erboso: grazie all'ampio movimento rotatorio, questo strumento permette di cospargere tutto il prato con i piccoli semi dell'erba.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO