Infuso di tiglio

Il tiglio

Il tiglio è una pianta che appartiene alla famiglia delle Tiliaceae che ha origine nell'emisfero settentrionale. Il tiglio è un albero di notevoli dimensioni, longevo e con uno sviluppo radicale molto esteso. Il tronco è robusto e presenta una chioma ricca di rami e con una forma tondeggiante. Le foglie sono picciolate e con un margine leggermente seghettato. I fiori hanno una colorazione giallognola e sono riuniti a gruppi di 3 in lunghe infiorescenze. I frutti presentano una struttura esterna coriacea a forma di globo od ovali. Per lo sfruttamento in medicina vengono utilizzati i fiori, sia per infusi, sia per tisane, ma anche i rami più giovani e gli estratti acquosi della parte esterna della corteccia. Le foglie e i fiori contengono flavonoidi, cumarine, oli essenziali, mucillaggini, tannini e zuccheri che possono essere utilizzati in fitoterapia.
Tiglio

NEUDORFF Ortica Polvere 500 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,69€


Proprietà del tiglio

Foglie di tiglio Il tiglio è molto utilizzato grazie alle proprietà rilassanti sul sistema circolatorio, dal momento che è in grado di abbassare la pressione, ma è anche utile per contrastare l'insonnia, la tachicardia, il nervosismo e il mal di testa, causati dallo stress. Le mucillagini presenti nel tiglio sono in grado di aiutare nei disturbi alle vie respiratorie, grazie ad un'azione mucolitica e antinfiammatoria, in presenza sia di tosse sia di catarro. I derivati dalle gemme fresche possono essere utilizzati per sfruttare le proprietà sedative e ansiolitiche operando sul sistema neurovegetativo. Sull'apparato intestinale, il tiglio è in grado di operare come antispasmodico soprattutto in presenza di irritazioni. Il tiglio è ben tollerato sia in gravidanza sia in fase di allattamento e può essere somministrato anche ai bambini.

  • infuso drenante Oggi il bisogno di depurarsi e di purificare il proprio organismo, è molto diffuso tra la popolazione. Questo bisogno nasce dalla voglia e dal desiderio di sentirsi più leggeri e anche di smaltire qua...
  • Infuso zenzero Originaria dell'Estremo Oriente, appartenente alla famiglia delle Zingiberacee, è una pianta erbacea perenne. Sin dall'antichità fu oggetto di proficui commerci tra Oriente e Occidente e per questioni...
  • infuso malva Malva sylvestris, questo il nome scientifico per Malva, appartiene alla famiglia delle Malvacee ed è una pianta cespugliosa e perenne. Oltre ad essere una pianta adatta agli ornamenti in quanto molto ...
  • Infuso di ortica A differenza di ciò che possiamo pensare, la pianta di ortica gode di un'altissima considerazione nel campo della fitoterapia, e in particolare l'infuso che si ricava dalle sue foglie secche ha notevo...

Acquablend Premium Frutta Infuso Bottiglia D'Acqua - 600Ml Miscela Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,73€
(Risparmi 9,26€)


Infuso di tiglio

Fiore di tiglio Per la preparazione di un infuso di tiglio ci si devono procurare dei fiori che dovrebbero essere messi in infusione in acqua. Si dovrebbero prendere almeno 10 fiori che potrebbero essere utilizzati sia freschi sia secchi. Per la preparazione si dovrebbe portare ad ebollizione dell'acqua, mettendo in infusione i fiori di tiglio per 5 minuti. Una volta terminata l'infusione si dovrebbe provvedere al filtraggio della tisana in modo da eliminare i residui di tiglio. Per rendere l'infuso più dolce si potrebbe aggiungere un cucchiaio di miele. Per sfruttare al meglio le proprietà dell'infuso di tiglio si dovrebbe bere una tazza di tisana 2 volte al giorno. C'è anche la possibilità di bere l'infuso in estate, anche se in questo caso, sarebbe più opportuno berlo fresco e con l'aggiunta di limone.


Infuso di tiglio per l'insonnia

Frutto del tiglio È possibile preparare anche un ulteriore infuso che possa sfruttare le proprietà di erbe diverse e che rappresenti una soluzione per risolvere le problematiche che riguardano l'insonnia. Mescolando la melissa, il tiglio, la lavanda e la camomilla è possibile realizzare un infuso che sfrutti le proprietà di tutte le erbe. Per la preparazione si devono prendere 250 ml di acqua che dovrebbe essere portata ad ebollizione. Le foglie di tiglio, di lavanda, di melissa e di camomilla dovrebbero poi essere messe in infusione nell'acqua bollente per 10 minuti. L'infuso successivamente dovrebbe essere filtrato per eliminare i residui delle foglie. Aggiungendo un cucchiaino di miele si rende la tisana più dolce. L'infuso andrebbe bevuto caldo prima di andare a letto per sfruttare al meglio le proprietà delle erbe.




COMMENTI SULL' ARTICOLO