Cipresso malato

Domanda: cosa fare con un cipresso malato?

Possiedo una schiera di leyland di diversa varietà lungo una delle recinzioni (zona collinare Sicilia) alti circa 6 mt. Recentemente uno di questi ha iniziato dal basso a seccare i rametti adesso e totalmente secco fino in cima. Desideravo sapere se devo farlo togliere con urgenza e se devo trattare con qualche prodotto le altre leyland ,alcune di queste, hanno già da qualche anno rami in basso secchi e la corteccia completamente accartocciata e quando la si toglie con il dito sotto appare un colore rosso intenso c’è speranza di curarli o vanno anch'essi eliminati?
Cipresso malato

Compo Saat® – mix di semi & Fertilizzante, cura del prato zum seminano e fertilizzare in un solo Passaggio, per una perfetta per prato, 1,2 kg per 50 m²

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


Cipresso malato: Risposta: il cancro del cipresso

Gentile Giuseppe,

il cupressocyparis leilandii è una cupressacea molto sensibile al cancro del cipresso; tale malattia è causata da un fungo, che si diffonde nelle fessurazione della corteccia, nelle screpolature dovute alle intemperie, o anche nei tagli delle potature; purtroppo si tratta di una malattia molto subdola, perché si diffonde per via aerea, e spesso rimane in riposo, senza manifestarsi, fino a che la pianta non ha raggiunto una certa dimensione; in particolare, questo cancro comincia a manifestarsi nei cipressi che hanno raggiunto almeno i 3-4 metri di altezza. L’unica cosa che si può fare (anzi, si deve fare), quando un cipresso manifesta questa patologia, consiste nell’estirparlo e nel distruggerlo; quindi estirpa il cipresso malato, porta tutta la legna lontano dal giardino, brucia tutto, e raccogli la cenere, che andrà gettata tra i rifiuti solidi urbani (nell’indifferenziato). Per evitare che la malattia sia manifesti sui cipressi a fianco, provvedi con trattamenti rameici, o con poltiglia bordolese, da effettuarsi a fine inverno e in autunno. Oltre a questo, di solito si cerca di evitare questo tipo di piante per le siepi, perché tendono ad ammalarsi di cancro in modo irreparabile. In genere poi il cancro tende a penetrare attraverso la corteccia, nei punti in cui si rompe per motivi accidentali, ma anche nei tagli dovuti alle potature: se effettui qualsiasi tipo di potatura sulla tua siepe, risulta fondamentale che tu vada a chiudere ogni taglio con del mastice per potature, che oltre a favorire la cicatrizzazione del legno, contiene in genere un fungicida ad ampio spettro, che uccide eventuali funghi presenti sul taglio.


  • cancro del cipresso Il cancro del cipresso è un'infezione causata dal fungo deuteromicete melanconiale Seridium cardinale (Wag) Sutton (sin: Coryneum cardinale Wag). Questa malattia è stata segnalata per la prima volta...
  • Cipreso affetto da cancro Buongiorno ho una siepe di lailandi (non so se si scrive cosi)sembra che 3 piante abbiano preso un "fungo" perdono gli aghi e seccano,la soluzione?salutigiordano...

GRÜNTEK Z-25 Giardino Forbici Forgiato Titan Premium Albero Cesoie Forbici Potatura Bypass 215 mm, con rivestimento antiaderente. garanzia di rimborso, prezzo di lancio.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,98€
(Risparmi 11,87€)


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO