macchie di ruggine nelle foglie di lauro

vedi anche: Ruggine

Domanda : macchie di ruggine nelle foglie di lauro

ho una siepe di lauro da molti anni e quest'anno si sono formate delle foglie con macchie colore rossastro come la ruggine, poi le foglie si seccano e cadono, vorrei chiedere cosa posso fare ? grazie
Ruggine

Vitax Ltd - Spray insetticida PY, 750ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,3€


Risposta : macchie di ruggine nelle foglie di lauro

Gentile Patrizia,

la ruggine è causata da un fungo, che assale la pianta spesso a partire dalle radici oppure penetra nelle piante direttamente dalla lamina fogliare; la manifestazione esterna, quella che noi vediamo, è costituita da maculature gialle o arancioni, ricoperte da una sottile polvere arancio, che ricorda molto il colore della ruggine; le macchie in seguito si allargano, e possono anche cambiare i colore, e dopo alcune settimane le foglie disseccano e cadono. Generalmente non è una malattia che uccide le piante, anche perché ha una diffusione lenta, e quindi da un lato ci risulta possibile intervenire contro il fungo, dall’altro, le condizioni climatiche che ne favoriscono lo sviluppo, possono mutare, inibendo lo sviluppo del fungo. Tipicamente la ruggine tende a presentarsi con maggiore facilità quando il clima è caratterizzato da temperature minime superiori ai 20°C, ma con precipitazioni regolari, e quindi una buona umidità del terreno. Per questo motivo, come avviene per molte malattie fungine, di solito si sviluppa prevalentemente in primavera, o in autunno. Per debellarla è necessario utilizzare un prodotto fungicida, che va spruzzato sulle foglie colpite; se desideri cautelarti maggiormente, invece di n semplice fungicida per contatto, che uccide il fungo solo dove tu lo colpisci direttamente con il prodotto, puoi scegliere un fungicida sistemico, ovvero che viene assorbito dalla pianta ed entra in circolo, in modo da avere una azione maggiormente persistente. Alcuni fungicidi sistemici sono ad assorbimento fogliare, quindi vanno vaporizzati sulla chioma delle piante, da cui verranno assorbiti; generalmente il trattamento viene fatto sull’intera siepe, e non solo sulle piante che sono state colpite dalla ruggine, questo perché la manifestazione esterna delle maculature è solo la parte di malattia che non vediamo, e non possiamo escludere che piante che ancora non presentano sintomi chiari della ruggine, vicine a piante che già presentano la maculature, no siano però già state colpite dal parassita. Oltre a questo l’azione del fungicida sistemico è anche di prevenzione, per almeno alcune settimane quindi le tue piante potranno rispondere efficacemente all’attacco dei parassiti fungini. Ti ribadisco il fatto che questo parassita tende a svilupparsi in condizioni di alta umidità, quindi forse eccessive annaffiature ne stanno favorendo lo sviluppo; ma la scorsa primavera è stata molto umida e fresca, e quindi potrebbe essere anche un problema legato al clima, che non dovrebbe ripresentarsi in estate.


  • Tiglio Il tiglio è un albero dalle innumerevoli qualità: ha un portamento maestoso, bel fogliame e a la sua fioritura, emana un profumo dolce e intenso. Viene utilizzato abitualmente per abbellire i viali, m...
  • foglie con ruggine Questo patogeno compare nei primi mesi della primavera ed ha il suo massimo nei mesi di giugno. Le condizioni ottimali per lo sviluppo di questo micelio sono la presenza d'acqua e temperature che vari...
  • Ferocactus salve ho una pianta grassa che ho notato ultimamente gli sono comparse delle macchie scure tipo ruggine, per il momento sono piccole ma non vorrei che si ingrandissero. che posso fargli? devo dargli q...
  • Ciliegie vorrei sapere come trattare il problema della ruggine sulle foglie dei ciliegi. grazie, Giuseppe...

LILSN-Lampada da parete a cherosene modellato sud-est Corridoio muro di bambù lanterna cortile terrazza ristorante a mano lampada decorativa di bambù

Prezzo: in offerta su Amazon a: 113,85€
(Risparmi 22,77€)



Guarda il Video
  • lauro pianta Lauro deriva dal latino "laurus", che a sua volta era la traduzione greca della parola "dafne", usata dagli antichi Grec
    visita : lauro pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO