Potatura gelso

La potatura gelso di formazione

La potatura di formazione ha lo scopo di assecondare lo sviluppo naturale della pianta quindi la potatura gelso dovrà seguire uno sviluppo teso più orizzontalmente che verticalmente.Il gelso è una pianta particolarmente duttile che resiste bene alla potatura anche importante. Questo comporta la possibilità di correggere e adattare qualsiasi pianta a qualsiasi età della stessa. Se siete partiti da una pianta di gelso presa da un vivaio dovete selezionare 3 o 4 branche principali ed eliminare quelle in eccesso. Lo stesso procedimento vale anche per la parte inferiore dell'arbusto. Dopo un anno bisogna accorciare per un terzo circa le branche troppo vigorose in particolare nello sviluppo verticale. Anche negli anni successivi si continuerà con lo stesso procedimento evitando lo sviluppo verticale, assecondando la forma a globo e l'equilibrio del suo aspetto generale.
Gelso bianco

Forbici per Potatura,Smaier Attrezzo da Giardino, Cesoie per Giardinaggio Versatili, Forbici con Lame Affilate, Decespugliatori, Cesoie da Giardino e Acciaio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€
(Risparmi 18€)


La coltivazione del gelso

Frutti gelso Il gelso può essere coltivato o per la produzione di frutti che non sono, a dire il vero, molto richiesti; oppure per l'allevamento del baco dal seta, o in ultima istanza per scopo ornamentale. Data la scarsa richiesta di frutti si privilegia la forma libera nell'allevamento del gelso. Si adatta facilmente alla guida e alla cimatura dei rami in tal modo la duttilità del gelso permette di creare la forma desiderata finale, più o meno espansa o appiattita. La distanza ideale fra le piante è di 5-6 metri. Per iniziare a lavorare con la potatura gelso è consigliabile utilizzare delle piante prese da un vivaio di circa 3-4 anni di vita. Questo quando il nostro scopo è ottenere una forma naturale della nostra pianta di gelso. Lo sviluppo del gelso non è veloce. Ci vogliono circa 25-30 anni per ottenere i 10 metri di altezza ovvero uno sviluppo maturo dell'arbusto.

  • Gelsomino giallo Questa specie di gelsomino è originaria della Cina, ed è un arbusto a foglie caduche, resistente al freddo. Si presenta come un ciuffo, più o meno denso, di sottili rami verde scuro, dritti e rigidi; ...
  • Cestrum nocturnum genere che comprende alcune specie di piccoli arbusti sempreverdi, talvolta coltivati come piante vivaci o come annuali, originari dell'America centrale. I cestrum nocturnum hanno lunghi fusti eretti,...
  • Jasminum nudiflorum Siamo abituati a pensare al gelsomino come ad un rampicante con i fiori candidi, profumati; in realtà al genere jasminum appartengono decine di piante, molte delle quali producono fiori di colore gial...
  • Falso gelsomino Il falso gelsomino, botanicamente chiamato Trachelospermum jasminoides e appartenente alla famiglia delle Apocynaceae, è una pianta rampicante originaria dell’Oriente, del Medio Oriente e dell’Americ...

Sopoby Professionale Cesoie per Potatura, SK5 Cesoie Giardino per Tagliare Cespugli Rose siepi piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 7€)


potatura di produzione e diu rinnovo

Potatura gelso Non esiste una vera e propria potatura gelso di produzione. Questo sia per la scarsa richiesta di frutti ma anche per la scarsa incidenza sulla produzione con un intervento di potatura. Risulta opportuno sfoltire i rami malati o danneggiati, eliminando gli intrichi che rendono poco armonica la figura della pianta del gelso. Il periodo di potatura consigliato è quello di fine inverno. Vanno quindi evitati assolutamente i tagli fuori stagione che potrebbero danneggiare in maniera importante la pianta. Questo avviene per la perdita di linfa che può portare anche alla contrazione di malattie della pianta. Nel caso il vostro gelso abbia subito una serie di tagli profondi per aumentare la frondosità, bisogna tener conto che le nuove branche siano sviluppate al punto giusto. Anche nel rinnovo della pianta bisogna comunque eliminare i rami troppo vecchi o divenuti malati e improduttivi.


Potatura gelso: Caratteristiche generali della pianta

Potatura rinnovo Il gelso è un arbusto fruttifero a chioma espansa. Può raggiungere i 10 metri di altezza ed espandersi oltre questa dimensione.L'ideale crescita del gelso infatti è quella in espansione orizzontale e non verticale. Quindi una chioma di globo e non intricata sarà il nostro obbiettivo nella potatura gelso.Esistono due specie principali di gelso. Il Gelso nero o Morus nigra e il Gelso bianco o Morus alba.La specie più diffusa è il gelso nero, mentre la varietà bianca è più rara. Quest'ultima però fornisce il nutrimento ideale ai bachi da seta attraverso le sue foglie.Un'ultima varietà da ricordare è il gelso nero dentato che è una sottospecie del gelso nero, diffusa nel Sud Italia e caratterizzato da frutti particolarmente scuri.Ricordiamo che il gelso nero può espandersi sia in altezza che in larghezza fino a 12 metri o più.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO