Villa Arvedi

Residenza veneta

Villa Arvedi è la più grande villa del Veronese situata in collina, nel comune di Grezzana. Un edificio in stile barocco che deve le sue origini al primo XIII secolo e che venne dato alla luce per com'è concepito oggi, nella seconda metà del 1600. Di proprietà della famiglia della Scala, questa bellissima architettura venne realizzata da Giovanni Battista Bianchi. La residenza veneta è immersa nel verde della campagna, tra ulivi e arbusti centenari che la fanno da padroni nella lunga collina dalla quale la villa domina il paesaggio sottostante. Inserita in una grande distesa agricola, la struttura quadrangolare conserva ancora oggi tutte le stanze della corte come quelle padronali, con i suoi attrezzi da lavoro ed i suoi dipinti che riempiono le stanze e le sale enormi dei piani superiori. La villa veneta è stata anche apprezzato set cinematografico di produzioni americane come Letters to Julieth, di Gary Winick, a cui ha partecipato anche il proprietario della dimora. Raggiungerla è semplicissimo. Situata a soli 9 chilometri dal centro del capoluogo veronese, vi si presenterà in tutta la sua meraviglia davanti agli occhi a poca distanza dall'uscita A4 della Serenissima.
Una veduta di Villa Arvedi, dimora veneta del 1200

Asinara. Parco nazionale, area protetta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,8€
(Risparmi 10,2€)


Villa per matrimoni

Villa Arvedi, la villa dei sogni per il vostro matrimonio La meravigliosa residenza veneta si presta quale migliore location per festeggiare dopo la celebrazione del proprio matrimonio. Sale molto spaziose fanno da cornice a banchetti di nozze, immersi in dipinti e raffigurazioni piuttosto pregiate. Il luogo ideale per chi vuole ricordare il giorno delle nozze come un momento particolarmente suggestivo, la residenza raffinata in cui ogni coppia vorrebbe suggellare il giorno più bello della sua vita. Ed è proprio la magica atmosfera di Villa Arvedi a rendere speciale un momento di raccoglimento importante come il matrimonio. Un momento da vivere e ricordare insieme ai propri amici, degustando un lauto pasto, sorseggiando un buon vino anche in compagnia dei parenti. Scegliere il meglio vuol dire indirizzare la propria scelta su un luogo come questo, dove il fascino della raffinatezza si sposa alla perfezione con gli ambienti esterni rustici ma raffinati di una campagna che ospita anche una bellissima azienda agricola. Il giardino, con le sue siepi ed i suoi alberi secolari, si dimostra il luogo privilegiato per l'apertivo di nozze, che precede pranzi e cene. In una meravigliosa cornice immersa nel verde che non potrà che regalarvi attimi indimenticabili. Per tutta la vita.

    Parco nazionale dell'Asinara. Con DVD

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


    Azienda agricola

    Chi ha pensato che Villa Arvedi potesse essere unicamente una bellissima residenza veneta, dedita alle cene di gala o ai matrimoni, si è sbagliato. Questa meravigliosa villa ricca di storia è da qualche anno anche una favolosa azienda agricola capace di produrre con estrema dovizia un olio d'oliva extravergine molto apprezzato in tutta la provincia di Verona. L'attenzione e la cura del secolare bosco di ulivi che circonda la residenza veneta, è tale per cui i suoi proprietari, riescono ogni anno a produrre grandi quantità di olio nel loro spaccio privato. Una benedizione che viene direttamente dal giardino stesso di Villa Arvedi, un luogo dalle mille risorse capace di stupire con la sua organizzata azienda agricola, guidata da mani sapienti.


    Villa Arvedi: Arte e cultura

    Dipinti ed affreschi di Louis Dorigny, nelle sale di Villa Arvedi Aldilà della sua vocazione per così dire rurale, Villa Arvedi è il luogo in cui l'arte e la cultura, si sposano creando un connubio assolutamente inedito per questa tipologia di dimore. Stupendi gli affreschi perfettamente conservati e restaurati di Louis Dorigny, pittore francese che visse a cavallo tra il Seicento ed il Settecento. Un trionfo di colori e di immagini assolutamente preziose per la gioia degli occhi di chiunque apprezzi le opere d'arte e abbia maturato uno spiccato senso artistico. Anche per i profani, i dipinti racchiudono una magia senza tempo, fatta di un'attenzione particolare al dettaglio. Villa Arvedi è arte anche nella chiesetta adagiata accanto all'architettura principale. Una struttura piccola ma importante nel complesso architettonico che venne realizzata nel 1717 e affrescata dallo stesso pittore francese, che viene raramente utilizzata ma che alla sua apertura, mostra tutto il suo splendore.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO