Giardini da realizzare

vedi anche: giardino

Giardini da realizzare

Esistono differenti tipi di giardini, ciascuno dei quali è caratterizzato da varietà di piante dipendenti sia dalle condizioni paesaggistiche sia da quelle climatiche.

In ogni caso, prima di realizzare differenti tipologie di giardini, è indispensabile prendere in considerazione alcuni parametri:

- estensione dell'area da coltivare

- esposizione

- condizioni climatiche

- soleggiamento

- tipi di terreno

- coesistenza tra piante

- eventuali fattori limitanti

Le varietà di vegetali che possono venire utilizzate sono:

- piante arboree

- piante arbustive e cespugliose

- piante erbacee

- piante fiorite

- piante rampicanti

- piante sempreverdi

- piante grasse

- piante acquatiche

- piante della macchia mediterranea

giardino

SHINE HAI Sega a mano con impugnatura solida maniglia pieghevole, Perfetto per giardinaggio, attività all'aria aperta, campeggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 29,2€)


Giardino classico

tulipani Si tratta di un giardino estremamente ordinato e facile da realizzare, con ampie zone di prato, con aiuole ornamentali disposte secondo canoni estetici molto rigidi e con siepi spesso tagliate in maniera geometrica, il cui scopo principale è quello ornamentale.

TIGLIO

Si tratta di un albero ornamentale, dalla chioma folta e di forma rotondeggiante, con un tronco slanciato e colonnare, alto fino a 25-30 metri.

Le foglie sono cuoriformi, con un margine seghettato, di colore verde intenso, con inserzione alterna.

I fiori sono piccole infiorescenze biancastre poco appariscenti, ma profumatissime.

I frutti sono piccole capsule ricche di semi.

Deve venire esposto in piena luce, in terreni fertili ben drenati, profondi, ed arricchiti di torba, humus e argilla.

Sopporta l'inquinamento ed è ben adattabile.

TULIPANO

Si tratta di una pianta erbacea e fiorita, costituita da un fusto slanciato, alto fino a 1 m, di colore verde scuro, con foglie lanceolate dall'inserzione alterna.

Il fiore ha una corolla con petali ben distinti di consistenza carnosa, la forma è arrotondata o appuntita a seconda delle varietà.

Presenta varie colorazioni: bianca, gialla, rosa, rossa e viola. Emana un gradevolissimo profumo. Richiede un terreno ben drenato e fertile, preferibilmente con componente basica e mai argillosa. Deve essere esposto in zone soleggiate e tiepide, perché teme il freddo.

  • arredo urbano L'arredo urbano, essendo uno specifico ambito progettuale relativo all'attrezzatura - mobile o fissa - dello spazio pubblico, é diventato ormai materia di studio universitario presso le facoltá di Arc...
  • piccolo giardino A chiunque piacerebbe possedere un giardino anche limitato ma tutto suo. Sarebbe il luogo ideale dove trascorrere ore di svago a contatto con la natura e con la possibilità di dimostrare tutta la crea...
  • giardino piccolo Grandi distese di prato verde all'inglese, giochi di colore creati da aiuole enormi;e poi angoli d'ombra creati da alberi e arbusti maestosi. Il giardino immaginato nella nostra mente è sicuramente am...
  • vialetto giardino Nel progetto di un giardino, grande o piccolo che sia, non si può sottovalutare la presenza di vialetti che, a seconda della forma o del colore, renderanno più prezioso e suggestivo lo spazio verde a ...

cadema Casetta da giardino in legno 2,7 m x 3,9 m X 2,2, (19 mm) con finestre, con pavimento, Siviglia – Casetta da giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 975€


Giardino roccioso

erica Si tratta di un giardino in cui le piante vengono alternate a rocce non porose e a pietre di fiume, spesso ricche di muschio.

La collocazione delle pietre deve essere fatta in ordine decrescente per creare dei terrazzamenti dove alloggiare le piante; spesso vengono aggiunti rami e tronchi d'albero a scopo ornamentale.

Le rocce impediscono frane e smottamenti di terreno e non permettono la dispersione del calore, comportandosi da regolatori termici.

ERICA

Si tratta di una pianta arbustiva perenne, di varietà rustica, che presenta fusti con portamento cespuglioso, molto ramificati, alti fino a un metro.

Le foglie sono aghiformi, piccole e verticillate, di colore verde o giallo ruggine.

I fiori sono riuniti in infiorescenze a spighe o racemo, di colore bianco o rosso vivo.

La fioritura avviene quando la temperatura è compresa tra i sette e i quindici gradi.

E' una pianta molto adattabile, utilizzata per creare macchie di colore ornamentali.

FELCE

Si tratta di una pianta erbacea sempreverde o semi sempreverde a seconda della varietà.

Presenta un rizoma sotterraneo da cui si diparte un fusto erbaceo alto fino a un metro, con foglie a lamina intera pennata o bipennata, slanciate, arcuate o ricadenti, di colore verde brillante.

La pianta forma ciuffi folti che prediligono le zone ombrose e umide del giardino, con un clima mite (temperatura minima di dieci gradi).

Richiede frequenti nebulizzazioni e concimazione da effettuarsi almeno una volta al mese.


Giardino zen

giardino zen E' costituito dall'alternanza di tre elementi: pietre, acqua, e piante.

La loro disposizione rappresenta allegoricamente il viaggio dell'uomo verso l'eternità, facilitando la contemplazione spirituale, anche in rapporto con i principi ispiratori del buddismo.

BAMBU'

Si tratta di un arbusto sempreverde ornamentale di altezza fino a venti metri, che può vivere sia in terra sia invasato.

Presenta radici rizomatose da cui nascono fusti cilindrici robusti e flessibili, con foglie molto sottili lanceolate di colore verde brillante.

Richiede un terreno profondo, ben drenato, arricchito con torba, sabbia e corteccia di pino sminuzzata.

Predilige le zone ben illuminate del giardino ma non il soleggiamento diretto.

Bisogna annaffiare frequentemente soprattutto nei mesi caldi, alternando con nebulizzazioni alla chioma.

Si consiglia di concimare almeno una volta al mese con fertilizzante liquido povero di azoto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO