afidi

vedi anche: Afide

Domanda : afidi

come eliminare afidi dalle rose?
afidi

Spray pronto all’uso SB Plant Invigorator con antiparassitario da 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Risposta : afidi

Gentile Sara,

gli afidi sono tra gli insetti più diffusi sulle nostre piante, soprattutto in primavera, periodo in cui hanno la possibilità di attaccare tantissimi nuovi germogli e boccioli floreali, ricchi di linfa, che è il loro cibo principale. Di solito gli attacchi più pesanti si hanno con clima mite, e umidità abbastanza alta, mente in estate la loro presenza in giardino è notevolmente diminuita dal clima più asciutto, ma anche dalla presenza di insetti predatori, che si cibano di afidi, come le coccinelle, la cui presenza in giardino comincia in primavera inoltrata. I problemi causati dagli afidi sono molti, primo tra tutti l’effettiva sottrazione di linfa dai germogli delle piante, che tendono a rovinarsi o disseccare; questo è molto evidente soprattutto su alcune piante, come le rose o gli oleandri, che gli afidi tendono a preferire rispetto ad altri arbusti da giardino. Attraverso le punture che gli afidi praticano nel fogliame e nei fusti possono poi penetrare nella pianta anche batteri e virus, oppure alcune specie possono anche iniettare particolari sostanze chimiche che vanno a rovinare le foglie, procurando galle o altri tipi di deformazione. Verso l’autunno gli afidi ancora presenti sulle piante possono produrre uova che sono in grado di sopravvivere ad inverni miti, e quindi nelle zone in cui le temperature sotto zero sono caso raro, gli afidi tendono a svilupparsi molto presto, a fine inverno, non appena il clima diviene più mite. Cosa fare contro gli afidi? Prima di tutto è bene mantenere l’ecosistema del nostro giardino in grado di difendersi, evitando di utilizzare insetticidi ad ampio spettro in periodi casuali dell’anno o senza seguire le dovute attenzioni; esistono molti aficidi, a base di solito d piretroidi o imidaclopryd, tali prodotti uccidono gli afidi e anche qualsiasi altro insetto presente sulle nostre piante, comprese api, coccinelle, e altri insetti utili. Per evitare che questo avvenga è consigliabile utilizzare tali insetticidi solo a inizio primavera quando in giardino non sono presenti fiori, e nelle ore serali: in questo modo si evita di sterminare anche insetti che ci possono aiutare nella difesa delle nostre piante. In seguito è possibile inserire insetti utili nel giardino, come le coccinelle che vengono vendute nei negozi specializzati. Oppure si possono utilizzare contro gli afidi insetticidi biologici, poco dannosi nei confronti degli altri insetti, come il sapone molle, che non oltre lavare via gli afidi dalle foglie, costringendoli a lasciare le piante, e diminuendo i danni che possono causare su particolari arbusti o piante del giardino, funziona anche come vero e proprio insetticida, soprattutto contro gli afidi ed altri insetti simili.


  • afidi mi raccontava una vecchia signora che lei tiene lontano gli afidi interrando sotto la chiome della pianta infestata delle cipolle a pezzi.Le risulta?Grazie e arrivderciGiovanni da brescia...
  • afidi Circa un mese fa ho piantato nel mio orto un pesco di tre anni acquistato al consorzio agricolo, il pesco è fiorito e ha messo i suoi primi frutti ma ho notato che le goglie più piccole si sono avvolt...
  • oidio La Rosa è considerata la regina dei fiori, ed è coltivata da tempi remoti su tutto il globo non solo a scopo ornamentale per il fiore o le bacche (cinorrodi) che ne derivano dalla fecondazione, ma anc...
  • Afidi Gli afidi sono una grande famiglia di insetti patogeni delle piante. Ne esistono circa 4000 specie classificati in 10 famiglie. Di questi circa 250 specie sono considerate dannose per le coltivazioni ...

Bayer - Confidor Bayer 200 Sl x 50 Milliliter Afidi Insetticida

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,6€




COMMENTI SULL' ARTICOLO