invasività radici

Domanda : invasività radici

Vorrei essere consigliato sugli alberi che possibilmente siano poco invasivi per i marciapiedi, e che abbiano la fioritura in primavera-estate. abito al mare nel Cilento (SA). grazie
Fiori di Catalpa

Luce solare Mpow Luce Solare con Sensore di Movimento Lampada Wireless ad Energia Solare da Esterno con Sensore di Movimento,Luce Solare 8 Lampadine Led per Parete / Giardino / Cortile / Scale / Muro, con Funzione di Dusk to Dawn Dark Sensing Auto On / Off

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 1€)


Risposta : invasività radici

Gentile Domenico,

la gran parte degli alberi utilizzati in giardino produce un apparato radicale ampio, che tipicamente si allarga abbastanza in profondità, tanto da non disturbare pavimentazioni o marciapiedi; capita infatti molto spesso di vedere vere e proprie alberature nelle aiuole stradali, a fianco del marciapiede, che non disturbano in alcun modo la parte superficiale del terreno, e quindi la loro presenza non incide sui lavori di manutenzione del manto stradale. In genere questi alberi sono ad alto fusto, e non hanno fioriture molto particolari o vistose, ma in ogni caso la loro presenza è comunque decorativa e gradevole. Un esempio tipico sono i lecci, che vengono molto utilizzati in tutta Italia, perché sono sempreverdi, hanno una bella chioma fitta, non divengono eccessivamente grandi, e non hanno esigenze particolari. Tra le piante da fiore, si utilizzano allo stesso modo gli oleandri, che non sono dei veri e propri alberi, sono degli arbusti, che però possono divenire molto grandi, e la loro fioritura è continua dalla primavera inoltrata fino a fine estate. Lo schinus molle è un bell’albero da giardino, anche se tende ad avere una chioma molto ampia, e quindi va posizionato in luoghi dove possa trovare una buona quantità di spazio. Le Magnolie producono un apparato radicale abbastanza profondo, e anche queste, soprattutto le specie a foglia caduca, tendono anche negli anni a non divenire mai enormi; tra le piante della stessa famiglia delle magnolie, troviamo anche il liriodendron tulipifera, che diviene un albero abbastanza grande, ha una bella chioma, e produce fiori simili a grossi tulipani gialli. La catalpa è un altro albero a radici profonde, produce dei fiori molto belli, ha un fogliame ampio e una chioma fitta; la specie ibrida catambra ha anche il vantaggio di tenere lontane le zanzare. Esistono tantissimi alberi adatti a vivere nel tuo giardino, quindi dipende anche dai gusti, e dalle caratteristiche della zona in cui li vuoi posizionare.

  • bauhinia corniculata Questo genere comprende circa 200 piccoli arbusti o alberelli provenienti dalla Cina, dall'India e dall'Africa meridionale. Alcune specie, come B. grandiflora si possono coltivare all'aperto nelle reg...
  • abete L’albero di Natale, tipicamente una conifera sempreverde, è uno dei tipici ornamenti della casa durante il periodo natalizio; molti lo collegano alle celebrazioni consumistiche legate a questo periodo...
  • Cotinus L'Albero della nebbia o Cotino è un arbusto o piccolo albero, a foglie caduche, originario dell'Europa; gli esemplari adulti possono ragiungere dimensioni vicine ai tre metri di altezza. Il suo nome s...
  • buddleia Le buddleia costituiscono una famiglia di circa cento arbusti, sia sempreverdi che decidui, originari dell'Asia e del sud Africa, diffusi anche in Europa e nel continente Americano. Sono costituite da...

Set di 6 luci da giardino a lanterna con LED bianchi ad energia solare di Lights4fun

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,99€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO