malattie della magnolia stellata

vedi anche: magnolia stellata

Domanda : malattie della magnolia stellata

La mia magnolia stellata, alta circa un metro, ha dei rami ricoperti con una specie di muschio e ha solo 2 boccioli. Può essere una malattia??

Grazie

Magnolia stellata

ARREDO GIARDINO ARCO PER LE ROSE, FIORI E PIANTE RAMPICANTI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,99€


Risposta : malattie della magnolia stellata

Gentile Valter,

muschi e licheni che crescono sul fusto degli alberi e sui rami possono essere indice semplicemente di una stagione molto umida, che ne ha favorito lo sviluppo; in genere, all’arrivo della primavera e del caldo che ne consegue, di solito la gran parte dei licheni dissecca e non nuoce in alcun modo alla pianta. Ma la presenza di funghi, muffe, licheni, in grandi quantità, anche sui rami più sottili, può essere che la pianta sia affetta da qualche problema legato a malattie fungine, che dall’interno del fusto o delle radici, ora si stanno manifestando anche all’esterno della corteccia. Un esempio di questo tipo di malattie fungine è dato dai funghi della famigliola buona, o cosiddetti chiodini, che crescono alla base del fusto delle piante le cui radici sono state attaccate dal fungo. Chiaro che, se la tua magnolia è stata attaccata da un fungo, che è arrivato a manifestarsi anche sulla corteccia, dovrebbe manifestare anche altri gravi sintomi, come scarsità di nuovi germogli, e le future foglie dovrebbe rapidamente apparire rovinate, o l’apice di quelle sottile rametto dovrebbe risultare scurito e morto. Se, oltre ai licheni sui fusti, non sono presenti altri sintomi di alcun tipo, la tua pianta sta bene, e all’arrivo di un clima più caldo ed asciutto, anche i licheni si ritireranno in fretta. Considera che la primavera 2013 è stata per ora particolarmente fredda e umida, e quindi alcuni arbusti stanno soffrendo a causa del clima, che presentava ancora ai primi di aprile, in molte zone, minime notturne ben al di sotto delle medie stagionali, con giornate che ricordavano molto più il mese di novembre, piuttosto che i mesi primaverili. La scarsa fioritura potrebbe essere un primo sintomo di un eccesso di acqua nel terreno, che porta la pianta a non vegetare al meglio; ma la tua magnolia è ancora molto piccola, e il clima è così bizzarro quest’anno, che potrebbe trattarsi semplicemente di una problematica legata al clima, che tenderà a risolversi nel corso dei prossimi mesi; chiaro che ormai per quest’anno vedrai solo quei fiori, ma la pianta ricomincerà a vegetare in modo rigoglioso, producendo un bel fogliame. Se temi che la pianta stia veramente male, quando si prevede qualche giorno di bel tempo, e la terra attorno alla pianta riesce ad asciugare, prova a fare un trattamento con un prodotto antifungino, magari sistemico, che aggiungerai all’acqua dell’annaffiatura, in modo da scongiurare eventuali danni di origine parassitaria favoriti dall’alta umidità.


  • Magnolia Gentile redazione,sapreste dirmi che pianta è quella della foto?Non sono riuscito a trovarla da nessuna parte e scommetto che sarà una delle più comuni.........Ringraziandovi per l'attenzione ch...
  • Fiori di magnolia stellata buonasera, sono un giardiniere e da un po’ di tempo mi è venuta questa idea di mettere un fiore di magnolia stellata dentro una bottiglia di grappa, considerando che il suo profumo è molto delicato pe...

Blooming 24 colori differenti 120PCS peruviani semi del giglio di giardino domestiche di fiori in vaso bonsai alstroemeria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO