peonia erbacea

vedi anche: Peonie

Domanda: perchè la mia peonia non fiorisce?

Ho una peonia "festiva maxima" da tre anni. Cresce bene ma fiori nulla. Quest'anno vedo tanti boccioli piccoli ma sono come "umidi" e le foglie si accartocciano leggermente all'insù. Se sono riuscita a spiegarmi, sapete dirmi che cosa ha questa povera pianta, se posso fare qualche cosa? Grazie!
Peonia in fiore

PINK SUN Olio di Neem Puro Vergine Biologico 250ml per Piante Animali Cavalli Cani Zanzare a Freddo Premuto Greggio Repellente Naturale dell'insetto Agricoltura Giardino - Pure Organic Neem Oil Cold Pressed Unrefined Concentrate Natural Insect Flea Mite Repellent for Plants and Pets

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,95€


peonia erbacea: Risposta: la fioritura delle peonie

Gentile Lucia,

la Peonia “festiva maxima” è un ibrido di peonia lactiflora, una peonia erbacea, coltivata per i grandi fiori bianchi e per il suo profumo molto intenso; le peonie erbacee sviluppano la parte aerea durante la bella stagione, e muoiono in autunno, come avviene per molte piante bulbose o erbacee perenni; hanno delle radici carnose, che immagazzinano sostanze nutritive che rimangono come scorta, da utilizzare al momento della fioritura, perché per la pianta, produrre e portare a fioritura quei grandi boccioli è un grande dispendio di sostanze nutritive.

Per questo motivo, prima di poter fiorire, tutte le peonie erbacee, impiegano almeno 3-4 anni dal momento dell’impianto; durante questi anni stanno costruendo un apparato radicale sufficientemente forte e ampio, da riuscire ad immagazzinare le sostanze nutritive per la fioritura degli anni successivi. Quindi, il fatto che la tua pianta sia rimasta per qualche anno senza fiori è del tutto normale, e tale avvenimento si ripresenterà qualora ti capitasse di dissotterrare le radici delle tue peonie, per spostarle o per dividerle.

Ora che i boccioli sono pronti, la sofferenza degli stessi, e delle foglie dei germogli, può essere dovuta a fattori diversi.

Forse le tue piante sono state colpite da insetti di qualche tipo, oppure le annaffiature sono eccessive o carenti.

Ti ricordo che le peonie necessitano di essere poste a dimora in un buon terreno leggero, leggermente argilloso, ricco di humus e ben drenato; preferiscono posizioni soleggiate, o semi-ombreggiate nelle regioni del centro sud Italia, caratterizzate da stagioni estive decisamente torride e siccitose.

Le annaffiature si forniscono solo nel periodo vegetativo, da quando vedi spuntare i primi germogli, fino a quando le foglie disseccano in autunno; è importante mantenere il terreno abbastanza fresco, ma senza eccedere, e attendendo sempre che il terreno asciughi tra due annaffiature; quindi nei periodi primaverili ed autunnali si annaffia solo se le piogge non si presentano, mentre in estate si annaffia regolarmente, ogni 3-4 giorni ( a seconda del clima).

A fine inverno si sparge attorno ai germogli del concime granulare a lenta cessione, specifico per piante da fiore.

  • peonia Carissimo esperto, ho comprato delle piante di peonie "arboree", ho un problema , siccome i vasi di queste piante sono molto piccoli, vorrei travasarle in uno più grande, devo utilizzare del terreno a...
  • peonia A questa pianta, molto diffusa in Europa anche allo stato selvatico, vennero attribuite fin dall'antichità mille virtù; oltre ad essere utilizzata come antidolorifico, si diceva che un rametto legato ...
  • peonie bianche La peonia è una pianta a carattere rustico che produce una splendida fioritura ed è molto indicata anche per la coltivazione in zone in cui il clima invernale è piuttosto rigido, non richiedendo accor...
  • Paeonia suffruticosa "La peonia è il capolavoro dei cinesi........ e, bisogna aggiungere è la massima sublimazione del cavolo: guai se nella manifestazione più alta non si percepisse anche un’ombra della più infima. Mi è ...

Bubi di Tulipano CARNAVAL DE NICE Doppio (BULBI DELLA MASSIMA DIMENSIONE) (20)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


  • peonia erbacea Questa pianta ha origini antichissime, è citata già in testi di 2.000 anni fa. In Cina, già 1.000 anni prima di Cristo l
    visita : peonia erbacea

COMMENTI SULL' ARTICOLO