Phlox paniculata

Domanda : Phlox paniculata

Ho acquistato dei rizomi di Phlox paniculata Bright eyes, posso piantarle adesso e quando posso avere la fioritura?

grazie

phlox

PIANTE GRASSE VERE RARE 20 PIANTE PICCOLE 5,5 VASO COLTIVAZIONE SENZA SPINE SUCCULENTE MINI SET PRODUZIONE VIGGIANO CACTUS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,9€


Risposta : Phlox paniculata

Gentile Silvia,

i phlox paniculata sono piante erbacee perenni, a radice rizomatosa, originarie dell’America settentrionale; tipicamente questi rizomi si pongono a dimora in autunno, visto che non temono il freddo, ma se li hai trovati in negozio in primavera, è importante che tu li metta subito a dimora, anche perché non ha senso conservarli al buio, fresco e asciutto, fino a ottobre, rischiando che sia sciughino eccessivamente e che dissecchino. La fioritura di queste piante di solito avviene in estate, se le poni a dimora un poco in ritardo la cosa peggiore che ti può capitare è che quest’anno producano pochi fiori, o anche che non fioriscano affatto. Poco male, visto che lo sviluppo di una bella vegetazione permetterà alle tue perenni di fiorire in modo abbondante il prossimo anno. Queste piante amano posizioni soleggiate, ma se vivi in una zona d’Italia in cui il clima estivo è torrido, cerca un posto in cui possano godere dell’ombra nelle ore più calde del giorno; oltre a questo, amano il sole e una buona luminosità, ma se il terreno si asciuga eccessivamente soffrono molto; quindi di solito li si posiziona dove si coltivano anche le clematis, ovvero in un posto in cui possano avere “i piedi all’ombra e la testa al sole”; tipicamente l’ombreggiatura di un muretto di cinta o di altri arbusti giova molto alla base delle piante, che non amano la siccità. In Italia non sono facilissimi da coltivare, e in effetti in Europa hanno riscosso molto successo più nelle isole britanniche, piuttosto che nelle zone meridionali del continente; questo perché non amano il clima asciutto estivo, soprattutto soffrono quando il terreno rimane completamente asciutto a lungo. Necessitano quindi di venire annaffiati con grande regolarità, attendendo però sempre che il terreno abbia la possibilità di asciugare tra due annaffiature. Il terreno deve essere molto ricco e profondo, e anche ben drenato, perché anche se amano venire annaffiate spesso, non amano che il terreno rimanga zuppo di acqua per lunghi periodi di tempo. Si utilizza un miscuglio costituito da terriccio universale di ottima qualità, poco stallatico e poca perlite, per aumentare il drenaggio; per evitare che il terreno asciughi in poche ore in piena estate, attorno alle piante si pone del materiale pacciamante, come cortecce o lapillo, che evitano che tutta l’acqua evapori dal terreno nel giro di poche ore. Quando annaffi, evita di bagnare i fiori; i fiori appassiti andrebbero staccati, perché se la pianta ha la possibilità di andare a seme tende a smettere di fiorire.


  • Flox  Non molto diffusi nei giardini Italiani, phlox sono molto amati in America e nel resto d'Europa, dove trovano spazio nelle aiole di perenni e di annuali. Si tratta di un genere che conta alcune decine...

Gomma piedi fiore/vaso per piante in vaso da fiori, invisibile Risers, sollevatori per piante, confezione da 20 lucidi e discreto Low Profile gomma antiscivolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,49€
(Risparmi 5,5€)



  • phlox paniculata Non molto diffusi nei giardini Italiani, phlox sono molto amati in America e nel resto d'Europa, dove trovano spazio nel
    visita : phlox paniculata

COMMENTI SULL' ARTICOLO