vite americana

Domanda : vite americana

Buon giorno

ho diverse piante di vite americana, piantate nel terreno, che si arrampicano su un muro alto circa 10 m. Sono esposte al sole per circa 4 ore al giorno. Quest'anno le piante sono sofferenti, hanno poche foglie e quelle che ci sono hanno macchie marroncine e seccano rapidamente.

Le bagno quasi ogni sera ed ho anche provato a mettere del concime per piante verdi ma non è servito.

Cosa posso fare? Grazie

Barbara

PArtenocissus in autunno

Vivai Le Georgiche Parthenocissus Quinquefolia (Ampelopsis)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


Risposta : vite americana

Gentile Barbara,

la primavera del 2013 è stata decisamente molto umida e piovosa, e ritengo che in quei mesi le tue viti abbiano subito dei danni, che le piante si stanno portando appresso nel corso dei mesi, grazie anche al fatto che le stai annaffiando con grande regolarità, ogni singola sera. La vite americana, o vite canadese, è un rampicante vigoroso, che tende a ricoprire rapidamente tutto lo spazio che ha a disposizione; si tratta di una pianta a foglia caduche, che sviluppa lunghi rami muniti di viticci, in primavera, e un bel fogliame suddiviso in cinque segmenti ovali; queste viti sono piante che necessitano di scarsa manutenzione, perché ben sopportano il caldo, il freddo e la siccità. Non è una pianta che ama molto l’umidità, e infatti di solito gli esemplari a dimora da tempo non necessitano quasi mai di annaffiature, salvo rari casi di siccità prolungata durante i mesi più caldi. Secondo me le tue viti hanno ricevuto una quantità eccessiva di acqua in primavera, grazie alle piogge, e ne stanno ancora ricevendo quantità eccessive, grazie alle tue annaffiature. La vite americana viene spesso posta a dimora nei giardini a bassa manutenzione, grazie al fatto che, le piante a dimora da almeno n paio di anni, tendono a non necessitare di alcun tipo di annaffiatura, perché si accontentano delle piogge. Le annaffiature si forniscono solo quando il terreno risulta molto ben asciutto e secco, e anche se lo rimane per qualche giorno le piante non subiscono alcun tipo di danno. Ora che le piante sono molto sofferenti, probabilmente la forte umidità del terreno ha favorito lo sviluppo di marciumi radicali, ovvero funghi che ora si stanno sviluppando all’interno di fusti e foglie. Per debellare questo tipo di parassita è possibile vaporizzare la pianta con un fungicida sistemico, che penetra nel fogliame, e uccide i funghi dall’interno. Spesso risulta vantaggioso ripetere il trattamento, dopo circa una quindicina di giorni dal primo. E sicuramente, evita di annaffiare le piante ogni sera, ma annaffia solo sporadicamente, quando con le mani senti che il terreno è ben asciutto.


  • Vite americana sul muro L'eventualità più pericolosa per la vite americana è bagnarla eccessivamente. Se coltivata all'esterno, possono bastare le perturbazioni, ma in ogni situazione va bagnata se il terreno si presenta asc...

Heirloom USA Red Boston Ivy semi Pianta rampicante, Professional Service Pack, 10 Semi / Pack, Bella vite americana E3431

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO