Camelia bianca

La camelia bianca e i suoi significati

La camelia è una pianta originaria dei paesi orientali, in particolar modo in Cina, Giappone e Corea. Una delle oltre sessanta varietà naturali che esistono, senza contare gli ibridi che sono stati creati nel corso del tempo, è la Camellia sinensis, da cui si ricavano le foglie di tè. In Europa la pianta è giunta nel 1700, ed è riuscita in breve tempo a conquistarsi uno spazio d'onore nei giardini più importanti dell'epoca, come quello della reggia di Caserta e della Malmaison.Oggi in Italia si possono ammirare due parchi in cui sono custodite innumerevoli varietà: sul lago Maggiore, nel parco di Villa Taranto e sull'Isola Madre. La camelia può avere tanti colori, ma quella bianca, nello specifico, assume il significato di gratitudine ed ammirazione nei confronti della persona a cui la si regala.
disegno botanico della camellia sinensis

SAFLAX - Set per la coltivazione - Pianta del tè - 6 semi - Camelia sinensis

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,75€


Le varietà di camelie bianche

fiori di camellia sasanqua La pianta, come si diceva, produce fiori il cui colore varia dal bianco, al rosa, con tutte le sfumature intermedie, ce ne sono anche delle specie che fanno fiori rossi o gialli, ma sono più rare. Le principali varietà che danno anche fiori bianchi sono:- camellia oleifera- camellia reticulata- camellia sasanqua- camellia tsali- camellia saluensis- camellia sinensis, una delle più diffuse in assoluto nel nostro Paese.La fioritura di queste varietà avviene in diversi periodi dell'anno: la camellia oliefera e quella reticulata sbocciano in primavera, mentre la camellia sasanqua fiorisce a partire dal mese di novembre fino a marzo. Quindi, nel momento in cui si deve scegliere quale tipo di camelia prediligere per il proprio giardino, o per i vasi del balcone, si può anche valutare in quale momento dell'anno si preferisca godere dei suoi fiori.

    Group Design consolle allungabile Camelia color abete allunghe bianco opaco allungabile a 3 metri CO98CAMAB-BO

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 669€


    Come curare la camelia bianca

    pianta di camelia bianca in giardino Oltre alla grande bellezza dei fiori di camelia bianca, un buon motivo per scegliere di piantarla in casa o in giardino è che non richiede molte cure, e non è neanche troppo delicata.Se si pensa di metterla in terra, in un'aiuola del proprio spazio verde, ci si dovrà assicurare un buon drenaggio del terreno, perchè le camelie temono i ristagni di acqua. Il terreno dovrà avere caratteristiche prevalentemente acide, ed essere ricco di humus, ma privo di calcare. Le camelie amano più il freddo che il caldo, quindi si dovrà scegliere per loro un angolo luminoso ma non esposto ai raggi diretti del sole. L'ideale sarebbe un luogo fresco ed ombreggiato, ma non attraversato da correnti d'aria. In inverno bisogna preoccuparsi solo se le temperature scendono troppo: in tal caso, sarà bene proteggere le piante coprendole con dei teli.


    Camelia bianca: Come coltivare la pianta in vaso

    pianta di camelia in vaso La camelia bianca però è una pianta che prospera benissimo anche in vaso: in questo caso, si consiglia di usare vasi in terracotta, o di plastica marrone. Meglio scartare invece quelli in plastica nera, perchè farebbe surriscaldare troppo le radici. Anche in questo caso valgono le indicazioni già date circa il terreno, che deve essere drenante e a base acida, e la collocazione, che deve essere in un luogo ombreggiato ma luminoso. Per quanto riguarda la frequenza di rinvaso, affinchè le radici possano avere agio di crescere in libertà si dovrebbe cambiare il vaso alla pianta almeno una volta ogni uno, al massimo due, anni. In genere non necessita di potature significative, nè di essere concimata, se il terreno è ricco di azoto e potassio. Va annaffiata con regolarità perchè teme la siccità, ed è una buona pratica quella della pacciamatura, ovvero di coprire lo strato superficiale del terreno con pezzetti di corteccia di albero.


    Guarda il Video
    • camelia pianta Il genere camellia conta più di cento specie, diffuse in Asia, in particolare nella zona tra India, Cina, Giappone, Viet
      visita : camelia pianta

    COMMENTI SULL' ARTICOLO