Yucca elephantipes

Caratteristiche principali

Il genere Yucca comprende circa 40 specie di piante prive di fusto oppure con fusti legnosi eretti e con foglie disposte in rosette aperte. Queste piante, nel loro habitat, possono crescere fino a una notevole altezza: le più grandi, appartenenti alla specie elephantipes, raggiungono i 13 metri. Per questo motivo la varietà viene detta yucca gigante. In casa, invece, lo sviluppo della yucca elephantipes (ma anche di tutte le altre specie di yucca) è estremamente lento e i grandi esemplari sono piuttosto costosi e difficilmente reperibili. In genere in questi casi gli esemplari assumono un aspetto arbustivo. Quando si coltiva la yucca elephantipes è necessario innaffiare in modo continuo e costante durante la primavera e soprattutto l'estate. La quantità d'acqua è proporzionata al volume del terreno di coltivazione, alle temperature e all’umidità dell’aria.
Boschetto yucca giganti

ALTEA CYCAS CONCIME MICROGRANULARE IN CONFEZIONE DA 750 GRAMMI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€


Come coltivare

Yucca elephantipes La yucca elephantipes coltivata in giardino ha dimensioni minori rispetto a quelle che vivono in natura; la base del fusto è a volte fortemente rigonfia. I rami più sottili e più corti, che si sviluppano all'estremità del fusto, terminano con rosette di foglie morbide arcuate verso il basso. Le foglie verde scuro e lucide possono raggiungere una lunghezza di oltre un metro. I margini delle foglie sono dentati ma l'apice è morbido. Una varietà, detta Yucca variegata, ha i margini delle foglie orlati di bianco crema. Le piante coltivate all'aperto producono infiorescenze alte fino a 60 cm, che si sviluppano dal centro delle rosette. Ogni infiorescenza è composta da molti fiori bianchi, campanulati o piatti, larghi fino a 10 cm. I fiori non sbocciano in casa a meno che le piante siano coltivate fra doppi vetri. Soprattutto durante il periodo estivo è necessario garantire un continuo apporto d'acqua.

  • yucca Le yucche sono piante erbacee succulente provenienti da ambienti caldi e secchi dell’America Settentrionale e Centrale. Appartengono alla famiglia delle Agavaceae e il loro genere comprende non meno ...
  • yucca Buongiorno.Scrivo da Verona dove io e la mia bellissima pianta di yucca viviamo.Questa pianta ha sempre goduto di splendida salute, in appartamento durante l' inverno e sul balcone d'estate, non e...
  • yucca Buona sera ,mi hanno regalato una pinta di yucca ,e vorrei tenerla in soggiorno pur avendo l'impianto di riscaldamento a pavimento è possibile ?...
  • Yucca Abbiamo in giardino una bella yucca, alta circa 1,70 cm, che finora ha goduto di buona salute. Di recente però, il fusto ha cominciato a mostrare segni di erosione, come se fosse stato attaccato da un...

Closer To Nature - pianta di yucca artificiale, altezza 122cm - gamma di piante e alberi artificiali in seta., Green, 4FT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61,42€
(Risparmi 1,02€)


Tecniche culturali e di concimare

Yucca fiorita Le tecniche colturali per un corretto sviluppo della yucca elephantipes in giardino o in casa non sono complicate. Per prima cosa queste piante hanno bisogno di luce viva con almeno 3 ore al giorno di sole per tutto l'anno. Con luce insufficiente si sviluppano poco. Vivono bene a normale temperatura ambiente in tutte le stagioni e possono tollerare una vasta escursione di temperatura fino a un minimo di 10°C. Nei posti in cui non riescono ad avere luce sufficiente durante i mesi invernali, è opportuno collocare le piante al fresco (ma non sotto i 10°C). Gli esemplari di yucca elephantipes sopportano bene l'aria estremamente asciutta e prosperano in condizioni considerate inadatte per la maggior parte delle altre piante. Durante il periodo vegetativo bisogna somministrare un normale fertilizzante liquido ogni due settimane.


Yucca elephantipes: Terreno e ristagni d'acqua

Pianta rustica Se si coltiva la yucca elephantipes in vaso bisogna fare attenzione quando si rinvasa perché alcuni esemplari, per il peso delle rosette di foglie all'apice dei fusti, possono sbilanciarsi e facilmente rovesciarsi. Si consiglia quindi di usare vasi di terracotta e non di plastica. Se le radici di una pianta hanno riempito il vaso, bisogna rinvasarla in un contenitore di una misura superiore. La misura massima conveniente dei vasi è di 30-36 cm. La Yucca elephantipes cresce perfettamente in un terreno ben drenato, soffice e leggero: si consiglia di creare una miscela ideale formata da due parti di sabbia, quattro di torba e due di terriccio generico ricco di sostanze organiche. Risulta molto importante il drenaggio del terreno perché i ristagni idrici provocano marciumi radicali che compromettono la salute della pianta, esponendola alla proliferazione di muffe e funghi. La Yucca inoltre è soggetta all'attacco dei più comuni parassiti, come afidi, cocciniglie e ragnetto rosso.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO