Begonia Tamaya

vedi anche: Begonia

Domanda: la mia begonia soffre

Salve,ho una begonia tamaya,che e' cresciuta meravigliosamente sul balcone all'ombra per tutta l'estate;io vivo in provincia di Parma,per cui all'arrivo del freddo,l'ho spostata nelle scale,ho notato che continuano ad uscire le foglie in cima,ma perde quelle di sotto anche se non sono ne ingiallite e ne secche,Le chiedo:la mia pianta si sta ammalando?Certa di una sua risposta,La saluto e ringrazio.
Bognia Tamaya

Mairol Palme e yucca palme fertilizzante liquido Boost 1000 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Begonia Tamaya: Risposta: coltivare le begonie

Gentile Angela,

le begonie tamaya, o begonia corallina, sono piante facili da coltivare, che producono spesso poloni basali, e hanno uno sviluppo eretto, scarsamente ramificato; di solito vivono bene in giardino, in luogo luminoso ma protetto dai raggi diretti del sole, e temono il freddo, soprattutto se molto intenso; quindi hai fatto benissimo a spostare la tua pianta in casa, anche se in genere sarebbe meglio un vano scale poco riscaldato, o una stanza non caldissima. In ogni caso, a queste piante no piace troppo venire spostate, quindi succede spesso che un semplice cambiamento di luogo di coltivazione porti alla caduta di qualche fogliolina. Oltre a questo, il problema principale per le piante che vengono ricoverate in casa, è sempre l’umidità dell’aria; Le piante nei mesi invernali, anche se coltivate al caldo, tendono quasi tutte ad avere un periodo di riposo vegetativo, durante il quale non hanno grandi necessità e in genere preferiscono un terreno annaffiato solo sporadicamente, giusto per non tenerlo sempre secco; anche il concime non serve, e da ottobre fino a marzo si annaffiano circa una volta ogni 10 giorni, o anche meno. Quindi il terreno va lasciato solo appena umido, evitando che dissecchi, o che resti secco per lunghi giorni. Ma, rispetto a fuori, in casa l’umidità dell’aria è decisamente troppo poca, considerando anche che il riscaldamento asciuga tantissimo; per questo motivo è meglio posizionare il vaso in un sottovaso ampio, o in un grosso cache-pot, con dentro una bella quantità di argilla espansa; sul fondo del contenitore esterno terremo sempre, costantemente, circa un paio di centimetri di acqua, che mantenga bagnata l’argilla, ma senza che raggiunga il vaso; in questo modo il terriccio in cui sprofondano le radici della nostra pianta sarà quasi sempre abbastanza asciutto, ma dall’argilla sottostante evaporerà abbastanza acqua da mantenere il clima attorno alla pianta abbastanza umido.


  • Begonia corallina La Begonia Tamaya conosciuta anche con il nome di begonia corallina, è una pianta erbacea originaria del Brasile; presenta fusti succulenti, divisi in settori, come i bambù, di colore verde chiaro, ch...

Sansevieria cylindrica - stylish plant in 10.5cm pot

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


  • tamaya La Begonia Tamaya conosciuta anche con il nome di begonia corallina, è una pianta erbacea originaria del Brasile; presen
    visita : tamaya

COMMENTI SULL' ARTICOLO