Colocasia foglie sottili

Domanda: colocasia con foglie sottili

la mia alocasia che coltivo da due anni in vaso a casa mia sta producendo foglie nuove molto piccole su gambi insolitamente lunghi e troppo sottili, potete aiutarmi a capire perché?
Colocasia foglie

Semi di filodendro, mela verde, foglia di vite, piante d'appartamento, oltre ad aspirare l'aria di purificazione formaldeide, 100pcs

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,21€


Colocasia foglie sottili: Risposta: colocasia con foglie sottili

Gentile Anna,

la colocasia è una grossa pianta erbacea rizomatosa, originaria dell’India, la cui coltivazione è diffusa in gran parte dell’Asia e in Africa, in quanto dal rizoma della specie colocasia esculenta, chiamata comunemente taro, si ricava una farina molto utilizzata per l’alimentazione umana. In natura queste piante divengono anche di grandi dimensioni, con cespi di foglie che possono raggiungere i due metri di diametro e di altezza. In Italia si coltivano prevalentemente in vaso, anche se sempre più spesso si possono trovare grandi piante di taro nei giardini, dove possono sopravvivere senza problemi, in quanto all’arrivo del freddo si lasciano disseccare le foglie e si preleva il rizoma, per porlo fino a primavera in luogo asciutto e buio, in riposo vegetativo. Le problematiche principali legate alla coltivazione della colocasia in vaso sono due: luminosità e umidità. La colocasia sopporta senza problemi periodi anche prolungati di siccità, ma questo può portare il rizoma ad entrare in riposo vegetativo, perdendo la parte aerea; per questo motivo è consigliabile annaffiare leggermente le piante anche durante i mesi freddi, in modo da evitare di mantenere il terreno asciutto per molti giorni. Per quanto riguarda la luce, le piante poste in piena terra preferiscono luoghi molto luminosi, con almeno alcune ore di luce solare diretta ogni giorno; le piante in vaso invece, in genere non vengono poste in pieno sole, che potrebbe bruciare le foglie, ma in ogni caso vengono posizionate dove possano godere di una ottima luminosità, come avviene ad esempio per alcune orchidee. Il fenomeno che sta interessando la tua pianta potrebbe essere legato all’eziolamento, ovvero uno sviluppo anomalo che interessa le piante che vengono coltivate in condizione di scarsa luminosità, o almeno, di luminosità inferiore a quella di cui la pianta necessita. In questi casi, tipicamente, le foglie si allungano e si assottigliano, assumendo forme poco gradevoli; spesso l’eziolamento interessa pianta succulente, e cactacee, coltivate in casa, dove la luce solare è decisamente inferiore rispetto a quella che potrebbero trovare in natura, all’aperto. Foglie molto sottili possono essere dovute anche alla coltivazione in un terreno esausto, ovvero ormai privo di Sali minerali; se si coltiva una pianta per lungo tempo nello stesso terreno, senza fornire fertilizzanti, con il passare dei mesi la pianta assorbe dal terreno azoto, fosforo e potassio, fino a che il terreno nel vaso ne risulta completamente privo; per questo motivo è importante, durante i mesi vegetativi della pianta, fornire del fertilizzante. Nel caso della colocasia, si fornisce un concime per piante verdi, da aprile a settembre, sciolto nell’acqua delle annaffiature, ogni 15 giorni circa.


  • colocasia Caro Sig. Esperto,mi hanno da poco regalato una piantache, penso, sia una Colocasia (c'e' per favore daqualche parte una foto per essere sicuro che e' propriolei?).La tengo in bagno dove c'e...
  • alocasia Buongiorno, gradirei avere, se possibile, delle informazioni sulla Alocasia, in particolare dove posso trovarla (io vivo a Parma), sul prezzo (tronco con circonferenza di 40 cm ed altezza sui 2 metri)...
  • alocasia ho una alocasia in appartamento le foglie ,hanno preso delle macchie color rugggine.da che cosa dipende?...

Fioriera Quadro Veneto 50 - GRIGIO FUMO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,27€


Guarda il Video
  • colocasia La Colocasia è una pianta perenne sempreverde rizomatosa coltivata anche come pianta da appartamento oppure all’esterno
    visita : colocasia

COMMENTI SULL' ARTICOLO