Fagioli

  • In questa pagina parleremo di :

Fagioli

Il fagiolo è un ortaggio che annovera diverse varietà, tutte accomunate da alcune caratteristiche, come per esempio la capacità di arricchire il terreno di azoto grazie a batteri che si sviluppano vicini alle radici. Pertanto vengono di solito impiegati in un secondo momento della rotazione colturale e non necessitano di particolari concimazioni. Una prima varietà è quella dei fagiolini nani, che vengono messi a dimora nel terreno solo dopo l'ultima gelata dell'anno. La distanza tra le file è di 50-60 cm, mentre su ogni fila viene piantata una pianta ogni 5 cm. I frutti si raccolgono man mano che maturano sulla pianta. Per quanto riguarda i fagioli rampicanti, hanno bisogno di maggior spazio e nutrimento rispetto a quelli nani: posizionate i graticci di legno o metallo alla distanza reciproca di 50x100 cm, a cui piedi andranno scavati solchetti profondi 3 cm nei quali si seminerà, a partire da fine maggio, quando la terra sarà sufficientemente calda. La prima raccolta avviene dopo 75 giorni circa. Le fave, infine, per la loro resistenza al freddo possono essere seminate già a partire da marzo in fori profondi 5 cm e distanti tra loro 20-25, mentre la distanza tra le file sarà di 40. I primi raccolti si hanno a fine maggio e proseguono fino a giugno.
Fagioli

Tildenet 40070 1,7 x 4 m, piselli e fagioli, al netto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,17€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO